Zouk Brasiliano, il ballo dell’amore per avere la pancia piatta

Lo Zouk Brasiliano è un ballo di coppia moderno, creativo e sensuale nato dalle ceneri della Lambada che promette di allenare il corpo, allentare le tensioni mentali e migliorare l’autostima. Scopriamolo insieme.

Zouk Brasiliano, il ballo dell’amore per avere la pancia piatta- foto tonpetitlook.com

Il ballo brasiliano Zouk è un tipo di danza che non richiede particolari doti da ballerini e che permette di snellire la pancia e rafforzare il rapporto di coppia.

Che cos’è lo Zouk Brasiliano

Lo Zouk Brasiliano nasce negli anni ’80 come erede diretto della tanto amata Lambada, ma nel tempo si è addolcito molto introducendo passi sinuosi e ondulati per far diventare il corpo come uno strumento musicale.

La stessa parole “Zouk” significa danza, festa e musica e indica per l’appunto il divertimento e la gran voglia di giocare con la musica che caratterizza il ballo Zouk Brasiliano.

Benefici dello Zouk

La lezione di Zouk Brasiliano dura circa 45 minuti e integra i principi fondamentali degli allenamenti di aerobica, d’intervallo e resistenza.

I benefici che questo ballo con ondulazioni e movimenti della testa sono davvero svariati sia dal punto di vista fisico che mentale:

  • Intesa di coppia – Le coppie che decidono di praticare Zouk possono ritrovare l’intesa grazie all’alta carica di sensualità del ballo.
  • Ritmo latino – Le persone inesperte possono scegliere una versione molto simile al ballo del mattone chiamata Zouk Love per avvicinarsi al ritmo latino americano “in punta di piedi”.
  • Silhouette – Lo Zouk consente di snellire la pancia e rafforzare gli addominali, aumentare la flessibilità e sviluppare la coordinazione motoria grazie alle posizioni da abbracciati in cui si richiede di muovere soprattutto le anche.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato