Home Alimentazione Yerba Mate: quali sono le proprietà e le controindicazioni?

Yerba Mate: quali sono le proprietà e le controindicazioni?

La Yerba mate è una tipologia di pianta dalle ottime nonché interessanti proprietà benefiche. In antichità era famosa per il suo effetto tonico rivolto sia alle donne che agli uomini. Nel campo dei rimedi naturali è utilizzata per stimolare la digestione e rallentare l’invecchiamento cellulare. Oltre a questo trova spazio anche per molti altri benefici.

Iniziamo cercando di capire cos’é la yerba mate. Si tratta di una pianta che nasce in Paraguay e in Brasile. Possiede dimensioni di media misura e la parte a cui dobbiamo i benefici sono le sue foglie. Proprio così, tramite quest’ultime è possibile ottenere un infuso benefico dalle molte proprietà. Questa è una bevanda secolare in Sud America, per cui è molto conosciuta.

La si può assumere per i seguenti effetti positivi:

  • Antiossidante
  • Diuretica
  • Stimola la digestione
  • Tonico per l’organismo
  • Potenzia le difese immunitarie

A questo bisogna aggiungere che la Yerba mate possiede anche proprietà termogeniche (aiuta a bruciare i grassi grazie all’aumento della temperatura corporea). Attualmente questa bevanda è conosciuta e richiesta un po’ in tutto il mondo. Sono stati scoperti svariati effetti positivi che spaziano tra il corpo e la mente. Benefici acquisibili tramite l’assunzione di questo particolare infuso. Gli sono state attribuite proprietà antidolorifiche e inoltre stimola la memoria. Questa bevanda nelle diete dimagranti è un vero asso nella manica visto che allevia la fame e favorisce la perdita di peso.

Oltre a favorire l’aumento del metabolismo, ha anche potere saziante. Aiuta ad eliminare i grassi e le calorie in eccesso. Il uso effetto diuretico poi, permette di purificare l’organismo espellendo le tossine e diverse altre sostanze di scarto nell’organismo. Questa caratteristica la rende ideale per prevenire i calcoli.

Essendo un prodotto particolarmente ricco di polifenoli, l’erba mate assunta sottoforma d’infuso, garantisce un’ottima azione antiossidante. Viene usata anche per stimolare le funzioni della mente. E’ anche un’ottima bevanda energizzante.

Tra le altre cose sembra capace di diminuire il tasso del colesterolo e della glicemia, migliorando l’apporto di ossigeno al cuore. Agisce anche sull’ansia, migliora l’umore e combatte la depressione.

Controindicazioni

Prestate la massima attenzione durante l’assunzione di questa bevanda dato che sono stati riscontrati effetti indesiderati in molti soggetti. Naturalmente non dovete eccedere e inoltre non è consigliabile consumarla frequentemente. Detto questo passiamo ai sintomi riscontrati:

  • Diarrea
  • Insonnia
  • Palpitazioni
  • Problemi del tratto intestinale e gastrico
  • Vertigini
  • Problemi respiratori
  • Bisogno di urinare frequente

Rivolgetevi subito al vostro medico se accusate anche solamente uno dei sintomi sopra riportati sono in qualche modo riconducibile a questo prodotto o qualsiasi altro integratore naturale. Ovviamente vi suggeriamo anche di terminare l’assunzione di tale bevanda o integratore. La yerba mate può causare diarrea per giorni, questo si dimostra debilitante e pericoloso per la salute visto che il soggetto rischia la disidratazione.

È importante non sottovalutare la presenza della caffeina presente al suo interno. Tale sostanza può dare luogo a insonnia e nervosismo. Questi effetti sono più comuni con l’utilizzo degli integratori di yerba mate. Tuttavia in molti sostengono che nel tempo il corpo riesce a sopportare meglio la yerba mate e quindi i disturbi appena elencati, non tendono a fare comparsa.

Per gli intolleranti alla caffeina non è affatto consigliata, inoltr e può causare malattie degenerative se assunta in quantità considerevoli e per lunghi periodi. Ciò impone a tutti di prestare la massima attenzione a questo genere di prodotto. Noi vi suggeriamo comunque di consultare uno specialista prima di assumere la yerba mate.

L’infuso di yerba mate è un valido sostituto del caffè e inoltre è considerato un antidolorifico.

Per acquistare la yerba mate vi basterà andare in una qualsiasi erboristeria della vostra città. Anche numerosi shop online vi possono aiutare con la vasta gamma di prodotti disponibili riguardanti la yerba mate.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
ClaudiaL
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui