Collegati con noi

Vuoi snellire polpacci e caviglie? Scopri come!

Vuoi snellire polpacci e caviglie? Scopri come!

Una perfetta forma fisica passa anche dallo stato di polpacci e caviglie. Quante volte abbiamo visto corpi sinuosi muoversi su polpacci non troppo snelli e caviglie grosse? Snellire polpacci e caviglie è un buon modo per rendere il corpo armonioso e per camminare meglio.

Esercizi per polpacci grossi- foto paestuminrete.net

Il polpaccio è il muscolo situato nella parte bassa e posteriore della gamba che parte dal ginocchio e arriva al piede. Senza questo muscolo non si potrebbe mantenere il carico del peso in equilibrio e non vi sarebbero movimenti di flessione.

Snellire polpacci e caviglie è possibile con uno stile di vita sano, un buon allenamento fisico e una corretta alimentazione. Chiaramente stiamo parlando sempre di muscoli e per tanto un allenamento intensivo potrebbe svilupparli e ingrossarli.

Snellire polpacci e caviglie e alimentazione

Il regime alimentare deve virare verso una dieta priva di grassi in eccesso e ritenzione idrica. Sostanzialmente gli alimenti che andrebbero eliminati sono fritti, dolci e grassi animali, nonché il sale per evitare gonfiori alla zona dei polpacci.

Massaggi localizzati

Se vengono praticati dei massaggi localizzati alla zona dei polpacci si favorisce la circolazione. Questo significa che se si manipolano delicatamente i polpacci, magari partendo da una manovra trasversale del muscolo e proseguendo in direzione opposta, si mette in atto un processo benefico di alternanza di contrazioni e distensioni.

Ginnastica e attività fisica

L’esercizio fisico deve far parte di uno stile di vita sano. Snellire i polpacci e le caviglie è possibile solo grazie a continue sollecitazioni delle caviglie. Perché? Diciamo che le caviglie conservano un rapporto diretto con questi muscoli e permettono di eseguire esercizi influenti sui polpacci. Bando però a sport come corsa, step, cyclette e simili se non si vuole ottenere l’effetto contrario e largo al nuoto a stile libero o nuoto a stile rana.

Esercizi per snellire polpacci e caviglie

A meno che la condizione dei polpacci grossi non sia determinata da una questione genetica o da qualche problema di salute, è possibile mettere appunto una serie di esercizi in grado di snellire polpacci e caviglie. Come? Facciamo un esempio concreto:

Relevé – L’esercizio mutuato dalla danza classica prevede di posare le mani sulla spalliera di una sedia, restare in piedi, divaricare leggermente le gambe, sollevarsi sulle punte e poi ritornare con le piante dei piedi a terra.

Streching – Si tratta del classico esercizio per allungare i muscoli del polpaccio e in questo caso impone che le metà delle piante dei piedi siano posizionate all’interno del gradino mentre i talloni leggermente fuori per procedere portando i talloni verso il basso e distendendo i muscoli del polpacci.

Yoga – La classica posizione yoga del cane con la testa provvede all’allungamento dei polpacci. Basta stendersi sulla pancia con le mani sotto le spalle, porre i piedi non flessi dietro e sollevarsi dal pavimento, spostando il peso sui talloni e muovendo i fianchi verso l’alto.

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.

Lascia un comento

Termini di ricerca:

  • lupo significato
  • latte di mandorla controindicazioni
  • primo chakra bloccato sintomi
  • semi di sesamo controindicazioni
  • proprieta mandorle
  • pietre preziose nere
  • imedeen opinioni
  • melograno simbologia
  • primo chakra bloccato
  • fiore di loto significato esoterico

Non perderti questi consigli