Home Rumors Vivere vicino a un distributore di benzina? No, grazie. Fa male alla...

Vivere vicino a un distributore di benzina? No, grazie. Fa male alla salute.

pericolo alla salute di chi vive vicino ai distributori di benzina

Brutta scoperta per tutte le persone che vivono vicino ad un distributore di benzina. Le polveri sottili e le sostanze cancerogene che aleggiano nell’aria in queste zone, sono decisamente pericolose. A sostenerlo Marta Doval, scienziato dell’Università di Murcia (Spagna), dopo aver raccolto i risultati relativi a uno studio effettuato da Journal of Environmental Management. Dallo studio è emerso che nei pressi dei distributori di benzina, l’aria è satura di sostanze fortemente inquinanti, gas combusti e incombusti, polveri sottili e una serie di componenti chimici direttamente legati alla combustione della benzina stessa. Insomma, non proprio aria di alta montagna.

Secondo Marta Doval è pericoloso vivere nei pressi di un distributore di benzina, soprattutto a causa del benzene , sostanza volatile che si trova in grandi quantità nei pressi di questo tipo di esercizio. Sostanza altamente cancerogena. Quindi pericolosa. Ma dove dovremmo vivere per sentirsi al sicuro? Almeno 50 metri di distanza dal distributore stesso. No, meglio 100. Quindi vivere nel raggio di 100 m da un distributore di benzina è molto pericoloso. Certo è che questa soglia è relativa sia alla zona  sia al tipo di traffico. A seconda di quante macchine si fermeranno per il rifornimento, potremmo avere più o meno saturazione di determinate sostanze nell’aria.

Ma ovviamente, non si possono far spostare tutte le persone che vi abitano. Ma si può e si deve evitare che nei pressi di questi esercizi pubblici sorgano strutture sensibili, come le scuole, gli ospedali e i ricoveri per gli anziani. la soglia di tolleranza che è risultata dallo studio, è di 50 metri. Ma è stato anche calcolato che in funzione del tipo di traffico e delle condizioni atmosferiche, potrebbe essere necessario raddoppiarla. E potrebbe comunque non bastare. In linea generale, però questa è la conclusione di Marta Doval: vivere entro 100 m dalle colonnine di benzina fa male alla salute.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 6 Media: 3,2]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui