Home News Verdura di giugno: cosa mettere nel carrello

Verdura di giugno: cosa mettere nel carrello

Pochi passi ci separano dall’estate, ricca di cose positive. Prima di tutto, le ferie sono vicine. Per i più giovani invece è la pausa più lunga dall’impegno scolastico e, per gli amanti della buona cucina, è il momento in cui le tavole si riempiono di verdura e frutta squisita! Nel post di oggi, ci concentriamo sulla verdura di giugno, che si presta benissimo non solo a svariate ricette della nostra meravigliosa tradizione mediterranea, ma anche ad essere consumate così, come la natura le mette a nostra disposizione.

zucchina

Zucchine

Le zucchine sono un alimento ottimo per la salute del nostro corpo. Si possono trovare diverse tipologie di questo ortaggio sempre comune sulle nostre tavole. Come ad esempio la zucchina bolognese, la grigia genovese, la nana verde di Milano e la tonda di Firenze. Come è chiaramente visibile nella maggior parte dei casi sono le località a prestar loro il nome.

Ma quali sono i suoi benefici? Le zucchine aumentano le difese immunitarie del nostro organismo e allo stesso tempo facilitano la perdita di peso. Regolano il transito intestinale e aiutano a conciliare il sonno. Grazie alle vitamine A e C, le zucchine combattano le infiammazioni come l’artrosi e l’artrite reumatoide.

Le zucchine durano 7 giorni se tenute in frigorifero, dovranno essere state lavate con acqua corrente e in seguito asciugate con uno straccio. Per quanto riguarda la conservazione all’interno del congelatore il passaggio della pulizia è identico a quello sopra. In seguito dovranno essere tagliate a fettine e messe (per 60 secondi) a bollire in acqua già calda. Appena fredde collocate in congelatore dentro un contenitore.

melanzana

Melanzane

Le melanzane sono un prodotto che si può reperire soprattutto d’estate. La melanzana contiene molte sostanze positive che offrano svariati benefici a chiunque ne faccia un uso alimentare moderato ma frequente. Occorre la massima attenzione nel loro consumo, questo perché se mangiate crude rilasciano una sostanza dannosa per il corpo. ossia la solanina! Badate bene quindi, di cuocerle per bene.

Gli studiosi tramite molte ricerche hanno scoperto che la melanzana è un valido alleato per il nostro corpo. Tanto per incominciare depura l’organismo da scorie e tossine e il merito è delle percentuali significative di acqua presenti al suo interno. La melanzana è indicata per offrire benefici anche al sistema urinario.

L’apparato scheletrico potrà godere di effetti positivi grazie ad alcune sostanze presenti in questo tipo di ortaggio. Tra le molte proprietà di questo alimento rientrano anche quelle lassative, inoltre le melanzane sono prive di glutine e questo le colloca tra le scelte alimentari idonee per coloro che soffrono di celiachia.

fagiolini

Fagiolini

I fagiolini contengono molte fibre e altre sostanze che offrono benefici ad ampio raggio per quanto riguarda la salute del corpo umano. Questo genere di ortaggio in cucina gode di un enorme reputazione. Un consumo regolare e continuo di fagiolini è indicato per controllare il colesterolo cattivo nel sangue.

Grazie a una sostanza (denominata zeaxantina) presente in questo ortaggio, i fagiolini sembrano essere dei validi alleati per possedere una maggior protezione degli occhi verso i raggi del sole (attenzione anche alle scottature solari!). Un alimento sano che offre difese anche contro i radicali liberi e questo è opera di alcuni suoi componenti, come appunto la zeaxantina e la vitamina A.

Le donne in dolce attesa (sempre dopo un consiglio medico) mangiando questo tipo di alimento offriranno effetti positivi anche al futuro nascituro. È l’acido folico che si occupa del benessere della mamma e del feto, ed è presente nei fagiolini!

Asparagi

asparagi

I tanto amati asparagi, una tipologia di verdure che non verrebbe mai a noia! Peccato che non si trovano in commercio in tutti i periodi dell’anno.

Gli asparagi sono ricchi di preziosi nutrienti i quali sono utili per la nostra salute. L’aglio e gli asparagi sono della solita famiglia, anche se le loro proprietà non sono proprio simili. Il loro consumo viene consigliato spesso per contrastare, o lenire, disturbi collegati al sistema urinario.

Gli asparagi per cui sono diuretici e ottimi per il sistema nervoso. Anche per il cuore e la muscolatura questi ortaggi sono un’ottima scelta alimentare. Gli asparagi sono adatti a proteggere la pelle dai raggi del sole e contribuiscano a regolare gli zuccheri nel sangue. In più combattano i radicali liberi e proteggano il colon da alcune malattie degenerative. Sono dunque un alleato per innumerevoli fattori attinenti al nostro benessere fisico.

Cicoria

cicoria cibo

Il termine cicoria comprende una grande varietà di piante, per esempio possiamo trovare la cicoria da radice, la cicoria a foglia verde, la cicoria a foglia colorata etc. A livello nutritivo si possono definire abbastanza simili e per questo motivo spesso parliamo in modo piuttosto indistinto di “cicoria”. I benefici riscontrati in questo alimento sono numerosi e non passano certamente inosservati.

Per contrastare la stitichezza il consumo di cicoria è un buon rimedio naturale. Inoltre anche l’apparato digerente potrà ottenere dal consumo di questo prodotto, diversi effetti positivi.

Un rimedio valido contro gli stati d’ansia è proprio la cicoria! Quindi consumare questa verdura spesso (grazie alle sue proprietà sedative), può rilassare una persona. Anche contro lo stress si rivela molto utile. .

Alcuni dei componenti presenti all’interno della cicoria sono perfetti per la salute orale. Per cui non è scorretto sostenere che questo alimento giovi anche ai nostri denti. Concludiamo dicendo che un decotto di cicoria è utile contro la pelle irritata.

Rucola

rucola

La rucola è una miniera di benefici, la si può definire una pianta alleata del nostro organismo. Naturalmente per via del suo sapore (un po’ amaro) viene consumata spesso accompagnata con altri cibi. Ma se parliamo di effetti benefici la rucola è una delle migliori verdure consumabili.

Un ortaggio che può contribuire a prevenire l’ulcera grazie alle sue proprietà, facilita l’organismo nell’assorbimento dei minerali, stimola il metabolismo e combatte le carenze di ferro nel sangue. Come se non bastasse il contenuto di vitamina C ci rende più forti, ovvero aumenta le difese immunitarie del nostro corpo e tiene a bada i radicali liberi. Rilassa il corpo se assimilata sotto forma di tisana e allo stesso tempo sostiene il fegato.

È stato dimostrato che la rucola (come per altre verdure) regola la pressione del sangue e questo è merito di alcune sostanze presenti in essa. Questo e molto altro ancora semplicemente mangiando rucola regolarmente.

Lattuga

lattuga

Vi sono molte specie differenti di questo alimento, come la lattuga incappucciata, la lattuga romana, la iceberg etc. Gli esperti sostengono che questo tipo di verdura possa essere un po’ come un elisir, che migliora la salute del corpo umano quando introdotta regolarmente in una dieta sana.

Nelle diete dimagranti la lattuga è un prezioso alleato, il suo consumo non apporta tante calorie e inoltre si dimosta ottima per facilitare l’espulsione dei liquidi nel corpo. La lattuga possiede vitamine e minerali utili per la nostra salute, proprio per questo si rivela un rimedio naturale da sfruttare sempre contro i molti problemi (rivolti alla salute) che possono nascere in futuro.

Oltre ad aumentare le difese del nostro cuore, la lattuga è alleata anche degli occhi. Sembra molto indicata per facilitare il sonno prima di dormire e inoltre può ridurre i danni al cervello nei soggetti che soffrono di Alzheimer.

Barbabietole

barbabietola rossa

Le varietà di questa verdura sono talmente tante che sono presenti davvero per tutti i gusti, si possono trovare le seguenti varietà: barbabietola tonda di Bassano, la barbabietola indiana, la rossa di Chioggia etc. Ma venendo al nocciolo della questione, la barbabietola cosa ci offre se mangiata spesso? Vediamo insieme i suoi benefici.

Solitamente quando una persona non possiede buoni livelli di ferro nel sangue deve riguardare la propria alimentazione. In molti credono che gli spinaci siano ottimi per contenere il problema, ma non è così. Questo perché la barbabietola è ricca di ferro, percentuali più alte di quelle riscontrate negli spinaci, questa è un informazione da conservare sempre nella propria mente.

La barbabietola combatte la depressione, quindi è un rimedio naturale importante per la salute del nostro cervello. È anche un alimento energetico e questo non è da sottovalutare e il merito è da attribuire agli zuccheri. Per cui mangiare questo ortaggio è ottimo per chi pratica attività fisica.

Per disintossicare il proprio organismo le verdure sono sempre un ottimo ripiego! Ovviamente anche la barbabietola rientra tra queste scelte alimentari benefiche. Grazie a degli studi condotti su questa verdura pare che il fegato e il sangue ne traggano benefici.

Carote

alimentazione

La carota è famosa dal punto di vista benefico, proprio come lo è in cucina. Oltre a ricoprire un discreto successo per la creazione di ricette non è da meno quando s’inizia a parlare del nostro benessere. Ma senza tanti indugi passiamo ai benefici.

La carota aumenta le difese contro i malanni dei cambi di stagione. Oltre ad alzare le difese immunitarie del corpo si occupa di proteggere i nostri occhi dall’invecchiamento e ne aumenta le difese verso alcune malattie.

Per quanto riguarda la salute del sistema muscolare, la carota è più che indicata e il merito è senza ombra di dubbio della vitamina E. La carota può prevenire alcune tipologie di tumore come ad esempio: quelli dei polmoni, della pelle e del tratto orale.

I benefici non sono ancora finiti, per esempio le carote sono alleate contro il colesterolo cattivo. Possiedano molto ferro e con ciò aiutano a contrastare l‘anemia. Grazie ai molti sali minerali queste verdure sono buone anche per il benessere dei capelli e delle ossa. In più è adatta per altri problemi di varia natura come alcune malattie cardiocircolatorie e così via….

Piselli

piselli

Un legume che non si limita solo ad essere buono e dolce, ma è un vero e proprio alleato per la salute. Contro la colite e il meteorismo mangiare questo legume si dimostra un vero rimedio naturale. Nelle cure dimagranti sono un’ottima risorsa dato che saziano in breve tempo e perciò aiutano a ridurre senza fatica la dimensione delle portate. Questo genere di alimento viene consigliato da molti nutrizionisti per quanto riguarda l’alimentazione dei bambini. Tutto merito dei benefici che offrono i piselli. Questi legumi si occupano anche di proteggere l’apparato circolatorio.

I piselli facilitano la digestione dei cibi, combattano la stitichezza, i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, l’invecchiamento cellulare e il cattivo umore. Insomma un vero toccasana per numerosi problemi. Quindi i piselli nel proprio regime alimentare sono una scelta varamente intelligente, basta sentire il parere di un esperto se non si è sicuri di quanto appena menzionato.

Sedano

sedano

Il sedano viene prodotto prevalentemente nel Lazio, in Piemonte, in Emilia Romagna e in Puglia (questo per quanto riguarda il nostro Paese). Il sedano è protagonista sia in cucina che nel campo della salute. Non ci rimane adesso che scoprire il perché.

Il sedano è indicato contro l’asma e questo è merito delle sue proprietà antinfiammatorie. Tale verdura facilita la perdita di peso e stimola il transito intestinale. Migliora anche la digestione degli alimenti e in più può prevenire la gastrite.

Il sedano regola anche la pressione del nostro sangue e combatte i radicali liberi grazie alle sostanze antiossidanti presenti in questa verdura. Contro la gotta il sedano è un efficacie rimedio naturale, inoltre offre moltissimi altri effetti benefici che noi non abbiamo riportato. Questo per dire che non si limita solo a quello che avete letto fino a questo punto.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
ClaudiaL
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui