Collegati con noi

Come usare la vasellina per migliorare la bellezza

Come usare la vasellina per migliorare la bellezza

La vasellina è un composto con consistenza oleosa e cerosa ottenuto dai residui della distillazione del petrolio che trova largo uso nell’industria cosmetica e farmaceutica e diventa protagonista di molti usi casalinghi. Come usare la vasellina per migliorare la bellezza?

Vasellina bianca- foto viverepiusani.it

Questo unguento incolore e inodore, grazie alle sue caratteristiche si trasforma in un prodotto multiuso fondamentale per dar vita a impieghi domestici e trattamenti di bellezza fai da te.

In particolare, la ricchezza di antiossidanti e sali minerali consente di usare la vasellina per migliorare la bellezza: ammorbidisce gli indurimenti della pelle, rimuove le impurità, dona protezione e molto altro.

Proprietà vasellina

La sostanza gelatinosa si presenta come un complesso di residui del processo di distillazione del petrolio, un insieme di idrocarburi paraffinici con caratteristiche chimiche molto particolari:

  • Insolubile in acqua
  • Punto di ebollizione (302° C)
  • Punto di fusione (36°-60° C)
  • Solubile in altre sostanze (benzene e cloroformio)
  • Non reagisce con l’ossigeno

Vasellina bianca: a cosa serve?

Proprietà vasellina bianca- foto nonsprecare.it

È possibile usare vasellina per migliorare la bellezza attraverso rimedi naturali in diverse situazioni, al di là di tutte le preparazioni cosmetiche e farmaceutiche in commercio. Ma a cosa serve la vasellina?

  • Secchezza – Restituisce la naturale bellezza a mani e piedi, capelli e cuoio capelluto, gomiti e ginocchia ruvidi e screpolati.
  • Idratazione – Può essere usato come idratante e isolante in caso di irritazioni cutanee da sfregamento, dermatite da contatto, brufoli, acne e altro.
  • Piccole ferite– Risulta utile per trattare verruche, ragadi anali ed emorroidi.
  • Labbra – È possibile usarla come pellicola protettiva antifreddo sulle labbra per proteggerle dall’azione del freddo.
  • Impurità – Un mix di vasellina e sale grosso o marino può dar vita a uno scrub per la pelle capace di eliminare le impurità e le cellule morte.
  • Denti – Aiuta a proteggere i denti dalle macchie del rossetto e a rendere lucidi e brillanti i denti.
  • Trucco – Agisce come struccante per ciglia, contorno occhi, palpebre, viso e labbra.
  • Cicatrici – Favorisce i processi di guarigione di piccole ferite o bruciature, stimola la cicatrizzazione di tatuaggi e diminuire il rischio di infezioni.

Vasellina per migliorare la bellezza

La vasellina risulta un unguento economico e davvero multiuso, un prodotto molto versatile che può aiutare a gestire la routine di bellezza.

Non resta che scoprire più da vicino come usare la vasellina per migliorare la bellezza e come sfruttarla per dar vita a trattamenti homemade e fai da te!

Vasellina: Crema antirughe

Contro le rughe- foto uomotracieloeterra.wordpress.com

La sua alta percentuale di vitamina A e vitamina E sviluppa un’azione antiossidante capace di contrastare l’invecchiamento precoce della pelle e aumentare l’elasticità e la compattezza della pelle. Come procedere con questa crema vasellina?

  • Prendere una piccola quantità di vasellina
  • Applicare l’unguento sulle zone più delicate fino a farlo assorbire completamente
  • Applicare 3-4 volte a settimana

Impacco per le ciglia

Rinforzare le ciglia- foto vix.com

Il complesso di nutrienti risulta ideale per rafforzare le radici delle ciglia, contrastarne la caduta e stimolarne la crescita.

Inserire un impacco per ciglia a base di vasellina nella routine di bellezza rappresenta una valida alternativa a prodotti commerciali con proprietà equivalenti ma costi superiori. Ecco come fare:

  • Prelevare una piccola quantità di vasellina e trasferirla su un batuffolo di cotone
  • Passare il cotone con attenzione sulle ciglia
  • Ripetere l’applicazione tutte le sere

Ammorbidire le cuticole

Bellezza mani- foto bellezza.pourfemme.it

La vasellina non solo si comporta come un ottimo composto idratante per le mani ma risulta estremamente efficace per rinforzare le unghie e prendersi cura delle cuticole che le ricoprono. Non resta che scoprire come usare la vasellina per migliorare la bellezza di mani e unghie:

  • Applicare una piccola quantità di vaselina sulle unghie
  • Massaggiare le cuticole fino al completo assorbimento
  • Ripetere 2 o 3 volte alla settimana

Struccante

Struccante naturale- foto make-up-news.it

Questo unguento oleoso e ricco di vitamine e sali minerali può sostituire i normali struccanti in commercio e lasciare la pelle pulita, morbida e distesa. Come si usa?

  • Passare un leggero strato di vaselina sulla zona da struccare
  • Lasciare che il composto venga assorbito
  • Passare un panno morbido
  • Procedere tutti i giorni prima di andare a dormire

Cicatrici

Come trattare le cicatrici- foto uncome.it

L’elevato contenuto di vitamina A e acidi grassi è capace di riparare i danni cutanei e stimolare la guarigione delle cellula. Ecco come dar vita a questo alleato economico per trattare le cicatrici:

  • Applicare un po’ di vaselina sulle cicatrici
  • Massaggiare la zona per consentire l’assorbimento del prodotto
  • Ripetere 2 volte al giorno per 4 volte a settimana.

Capelli danneggiati

Riparare i capelli- foto maedchen.de

La vaselina, grazie alle sue sostanze nutritive e la sua consistenza, risulta fondamentale per riparare i capelli e restituire la loro naturale bellezza. Come?

  • Prendere con le mani una discreta quantità di vasellina
  • Applicare il prodotto sui capelli (dalla metà delle lunghezza verso le punte)
  • Lasciare agire per 20/30 minuti
  • Procedere con lo shampoo

Piedi secchi

Combattere la secchezza ai piedi- foto naturalmentepiubella.it

La sua azione emolliente e idratante può essere sfruttata per il trattamento di piedi secchi, soprattutto in presenza di calli e screpolature varie. Ecco come procedere:

  • Applicare una generosa quantità di vaselina sui piedi
  • Massaggiare fino a completo assorbimento
  • Indossare un paio di calzini
  • Lasciare agire per tutta la notte
  • Ripetere l’applicazione almeno 3 volte a settimana

Conservare la fragranza

Come conservare la fragranza del profumo- foto deejay.it

Non si tratta di un rimedio naturale contro particolari condizioni, ma rappresenta in ogni caso una routine di bellezza da non sottovalutare.

La vasellina può essere usata per esaltare la fragranza di un profumo ed evitare la sua dispersione dopo poche ore. Come fare?

  • Mettere una piccola quantità di vasellina sui polsi e dietro le orecchie
  • Spruzzare qualche goccia si profumo sulle zone trattare
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 4 Media: 2,8]

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.

Lascia un comento

  • Rose wild

    anche io ho sempre trovato la vasellina un ottimo rimedio rispetto a tutte le creme che ci sono in commercio, e’ l’unica in grado di non darmi problemi alla pelle anche se viene bandita da molti specialisti. Ciao

Termini di ricerca:

  • a cosa serve la vaselina
  • a cosa serve la vasellina
  • olio di vaselina come prenderlo
  • olio di vaselina schiarisce le macchiedelviso
  • vasellina x le rughe e capelli

Non perderti questi consigli