Collegati con noi

Un alimento per ogni problema: una guida illustrata!

Un alimento per ogni problema: una guida illustrata!

Quando soffriamo di malanni di stagione, o abbiamo problemi di salute cronici, l’alimentazione può venire in nostro aiuto. Ecco qualche piccolo consiglio che può davvero farvi star meglio!

Se soffrite d’insonnia, il miele è un ottimo rimedio. È infatti un tranquillante e sedativo naturale, che se usato come dolcificante in una tazza di latte o di tisana può aiutarci davvero a dormire meglio.

Se soffrite di allergia, potete aumentare il consumo di yogurt, subito prima della “stagione dei pollini”. Lo yogurt, grazie ai suoi probiotici, può infatti aiutare a lenire gli effetti delle allergie da polline.

Se soffrite di ulcera, scegliete il cavolo: al suo interno ci sono infatti sostanze fitochimiche che curano le ulcere dello stomaco e non solo!

Il mal di testa è un vero e proprio male del secolo: chi è molto stressato e lavora molto lo sa. La soluzione è quella di mangiare molto pesce, perché il suo olio previene il mal di testa; inoltre le ricette a base di pesce con zenzero aumentano l’efficacia di prevenire le infiammazioni.

Purtroppo non sono presenti tutto l’anno, ma le fragole sono buone e fanno davvero bene. Sono tra i frutti con il più alto potere antiossidante: basti pensare che 5 fragole hanno lo stesso contenuto di vitamina C di un’arancia intera. Inoltre le fragole contengono calcio, magnesio e ferro, oltre ad acido salicilico (quello dell’aspirina!).

Se soffrite di pressione alta, non abbiate paura dell’olio d’oliva, meglio se extravergine. L’olio d’oliva abbassa infatti la pressione sanguigna, e il sedano contiene fitonutrienti che sono anti ipertensivi naturali.

Chi soffre di artrite dovrebbe mangiare molto pesce, soprattutto tonno, salmone, sardine e sgombro. Il pesce, come sappiamo, contiene Omega3, indispensabile per la nostra salute.

Chi soffre spesso di mal di stomaco dovrebbe mangiare banane e zenzero, che ha anche il potere di ridurre le nausee mattutine (anche se siete in gravidanza!).

Le donne che soffrono di osteoporosi possono rivolgersi con fiducia all’ananas, grazie al suo contenuto di manganese. Diciamo no alle fratture!

Che dire? L’arancia è una medicina naturale, e una bella spremuta può fare davvero la differenza. Mangiare da 2 a 4 arance al giorno allontana il raffreddore, abbassa il colesterolo, previene i calcoli renali, e tanto altro ancora…

Se soffrite sempre di tosse, paradossalmente, dovreste assumere peperoncino o peperone rosso. Questo perché questi alimenti contengono capsaicina, una sostanza che contrasta appunto la tosse.

Lo dice anche il proverbio: se mangi mele, allontani il medico! La mela contiene infatti molti antiossidanti e flavonoidi.

Se hai la glicemia alta, mangia broccoli e arachidi! Il cromo contenuto in questi alimenti, infatti, aiuta a regolare i livelli di insulina e gli zuccheri nel sangue.

L’anguria è l’alimento estivo per eccellenza, ottima e idratante. Composta dal 92% di acqua, contiene però anche molto glutatione, che aumenta le difese immunitarie. Protegge anche la pelle dal sole!

Il tè verde è esotico, dissetante e previene l’ictus, perché impedisce ai grassi di depositarsi nelle arterie e di ostruirle.

Soffri di sindrome premestruale? Mangia i corn flakes! I fiocchi d’avena e i cereali a colazione, infatti, aiutano a contrastare e allontanare il cattivo umore.

Ottimo il kiwi: contiene potassio, magnesio, vitamina E, fibre…

Per avere un buon livello di estrogeni nel sangue, e prevenire i tumori, è bene mangiare cavolo, crusca e grano!

I pomodori ci proteggono dal tumore alla prostata. Non ci credete? Provate!

Chi soffre di diarrea deve evitare le prugne e rivolgersi alle mele. L’ideale è grattare una mela con la buccia, aspettare che il composto diventi marrone e poi mangiarlo. La pectina contenuta nelle mele infatti aiuta a risolvere i problemi intestinali.

Abbassare il colesterolo: la nostra missione di vita! Mangiamo più avocado, perché contiene grassi monoinsaturi.

Mangiare cipolle aiuta a liberare i bronchi, e a lenire le sofferenze di chi soffre di asma e di reazioni allergiche.

Se soffrite spesso di infezioni alla vescica, il succo di mirtilli rossi fa per voi.

Guava e papaya sono frutti esotici che contengono tanta vitamina C, e servono anche a prevenire la stipsi.

Mangiamo alimenti ricchi di zinco, per i nostri problemi di memoria (oltre che al pesce!).

Lascia un comento

Non perderti questi consigli