Home Fitness Tutti i benefici delle torsioni yoga con effetto detox

Tutti i benefici delle torsioni yoga con effetto detox

In molti non sanno che le torsioni dello yoga possono conquistare un effetto detox grazie a una pressione degli organi interni che promuove il flusso sanguigno e l’eliminazione delle tossine che intossicano il corpo. Come funzionano gli asana yoga con effetto detox?

Tutti i benefici delle torsioni yoga con effetto detox- foto yogajournal.it

Gli esercizi di rotazione della colonna vertebrale mantengono la schiena elastica e sciolta, allentano le tensioni muscolari e regalano una grande sensazione di benessere generale.

Asana yoga con effetto detox

Per capire meglio l’effetto delle torsioni delle posizioni asana yoga con effetto detox è necessario partire dall’analisi di una sequenza: si parte da Uttana Shishosana (posizione del cucciolo estesa) e si arriva a Parivrtta Uttana Shishosana (posizione del cucciolo estesa ruotata).

La torsione del busto permette di spingere il sangue venoso fuori dai tessuti, eliminare le tossine e i materiali di scarto del metabolismo e far affluire nuovo sangue ossigenato.

Come praticare questo training yoga con effetto detox?

  • Inginocchiarsi a terra con le gambe alla larghezza delle anche
  • Assumere la posizione di quadrupedia con i gomiti tesi
  • Lasciare scivolare le mani in avanti, inspirando e abbassando le spalle e il petto verso il pavimento, ma sempre con le braccia tese ai lati della testa e le cosce perpendicolari al suolo
  • Aprire il petto, spingere pian piano l’ombelico verso le cosce per estendere la schiena, appoggiare la fronte al tappetino
  • Inspirare e spingere sulle mai e sulle ginocchia mentre si mantiene la posizione per alcuni secondi
  • Espirare e staccare la mano sinistra da terra, fare scivolare il braccio teso sotto al petto ma oltre il braccio destro ed effettuate una torsione con il busto verso destra
  • Appoggiare la parte superiore della spalla sinistra al suolo, inspirare e contemporaneamente aprire il petto e portare braccio destro teso verso l’alto
  • Rimanere in questa posizioni il tempo di qualche respiro
  • Ritornare in quadrupedia per ripetere dall’altro lato

Benefici asana yoga con effetto detox

Va da sé che questo tipo di sequenza, come qualsiasi altra torsione compiuta nelle posizioni asana, influiscono positivamente sul corpo.

  • Disintossicano – Le torsioni fanno pressione sull’apparato digerente e riducono la quantità di sangue in circolazione, ma quando la posizione viene rilasciata si libera un afflusso di sangue che inonda gli organi e porta via con sé ogni tossina.
  • Digestione – Il nuovo afflusso di sangue ossigena i tessuti e trasporta nuovi nutrienti, migliorando la funzionalità intestinale.
  • Colonna vertebrale – La sollecitazione dei muscoli e dei tessuti della schiena mantengono la colonna vertebrale attiva e alleviano i dolori dovuti dalle posizioni scorrette.
  • Energia – Gli asana di torsione allungano la colonna e creano spazio tra le vertebre che permette di far fluire meglio l’energia.
  • Stress – Aprire petto, spalle e schiena rilascia le tensioni accumulate nel corpo durante la routine quotidiana.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui