Tipi di Yoga: qual è quello che fa per te?

Lo Yoga è una disciplina millenaria che allinea mente e corpo, aiuta a cacciare via lo stress quotidiano e permette di restare in forma. Da qualche anno è diventata una disciplina di moda e questo ha portato alla nascita di diversi tipi di Yoga, stili differenti che partono dagli stessi principi base ma fanno capo a diversi maestri e tradizioni.

Diversi tipi di Yoga- foto cosmopolitan.it

Orientarsi nell’universo di quella che è diventata sinonimo perfetto di concentrazione, silenzio ed elevazione spirituale non è semplice, soprattutto perché i diversi tipi di Yoga hanno evidenziato un carattere stimolante, curioso e per nulla monotono di questa disciplina.

Tipi di Yoga

Ma qual è lo Yoga più efficace? Lo Yoga fa dimagrire oppure è solo una tecnica di meditazione? È importante disporre di una panoramica approfondita dei diversi tipi di Yoga per scegliere la declinazione più adatta a forma fisica, interesse e risultati desiderati. Qualche esempio?

  • AcroYoga – È una variante che si pratica in coppia per stimolare il senso di condivisione e combina tre elementi ovvero le sfaccettature dell’acrobatica, la consapevolezza dello yoga e gli aspetti terapeutici del massaggio thai su colonna vertebrale e muscoli.
  • Aerial Fit – Gli elementi funzionali, gli esercizi in sospensione e il Poxer Vinyasa (forma dinamica di Yoga) allenano il corpo e favoriscono resistenza fisica, coordinazione e flessibilità.
  • Aerial Flow – Semplicemente passando da una postura all’altra in sospensione su un tessuto elastico è possibile conquistare equilibrio e allineamento, senza interferenze sulle articolazioni.
  • Ananda Hatha Yoga – La variante basata sugli insegnamenti del maestro indiano Paramhansa Yogananda mira a esplorare mente, corpo e anima per raggiungere la felicità.
  • Anukalana – Si tratta di uno stile che si arricchisce delle esperienze della danza e delle arti marziali per conquistare movimenti e tecniche di respirazione studiate per ritrovare l’equilibrio personale.
  • Ashtanga – Contempla una pratica intensa adatta a chiunque voglia trovare equilibrio tra forza ed elasticità. Come? La recitazione di un Mantra viene lascia spazio alle sequenze delle posizioni eseguite in modo veloce e ripetitivo a tempo di respiro.
  • Candle Light Hatha – È la versione intima e romantica dello Yoga. Lezione serale e lume di candela aiutano a concentrarsi sulle posizioni, allontanarsi dallo stress e conciliare il sonno.
  • Dance Yoga Flow – L’unione tra Yoga e danza crea una combinazione di sequenze di movimenti corporei liberi che dicono addio a schemi motori rigidi e limitanti e barriere interiori.
  • Early Rise Yoga – L’alba diventa protagonista di uno stile Yoga dinamico e ricalibrante per risvegliare corpo e mente.
  • Flow & Restore – La pratica dinamica del Vinyasa Flow si sposa con la pratica defaticante del Restorative Yoga.
  • Hatha Flow – L’Hatha Yoga viene investito di posizioni collegate in un’unica sequenza fluida.
  • Hatha Rigenerazione piede-postura – L’attenzione al diaframma e gli esercizi posturali mirano a rieducare i piedi a sostenere il corpo e la colonna vertebrale e a correggere i difetti di postura.
  • Hatha Yoga – Mantenere a lungo una posizione aiuta a preservare l’attenzione su corpo e mente e a incrementare l’equilibrio fisico.
  • Hot Flow – La pratica di Vinyasa viene eseguita in una sala riscaldata attraverso pannelli infrarossi per riuscire a depurare il corpo dalle tossine e aumentare l’elasticità muscolare attraverso il calore.
  • Hot Therapeutic Yoga – Esercizi di rilassamento muscolare e pannelli a infrarossi possono aiutare durante la fase di recupero da disturbi dell’apparato muscolo-scheletrico.
  • Hot Yin – Le posizioni a terra vengono mantenute per un tempo molto lungo per favorire un intenso lavoro introspettivo e il calore pannelli infrarossi contribuisce ad allentare le tensioni muscolari.
  • Hot Yoga per Atleti – Il calore dei pannelli infrarossi, gli esercizi di decontratturanti muscolare e pratiche di Asana dinamiche ed Asana statiche migliorano la flessibilità e aumentano le prestazioni degli atleti.
  • Jivamukti – L’energica pratica Vinyasa viene accompagnata da musica, Mantra e lettura di testi antichi.
  • Kundalini Yoga – Le tecniche di respiro e i movimenti ritmici stimolano un rilassamento profondo e favorisce il risveglio dell’energia sessuale intrinseca.
  • Mobility – Il perfezionamento dei movimenti attraverso esercizi incentrati su flessibilità, mobilità articolare e forza aiutano a gestire le potenzialità inesplorate del corpo.
  • Power Vinyasa – Si tratta di uno stile caratterizzato da un lavoro intenso cardiovascolare alimentato da un crescendo di posizioni.
  • Pre-Post Natale – Favorisce l’accettazione dei cambiamenti fisici e psichici che le donne subiscono in gravidanza. Gli esercizi sono studiati per apportare benefici alla colonna vertebrale e al pavimento pelvico e le tecniche di respirazione migliorano l’ossigenazione per la mamma ed il feto.
  • Restorative Yoga – Le posizioni vengono eseguite a terra e mantenute a lungo grazie a coperte e cuscini, un modo per ritagliarsi un momento di serenità dal quotidiano.
  • Sivananda Yoga – È una forma di rilassamento basato su respirazione e Yoga e gli insegnamenti del maestro Swami Sivananda.
  • Tri(be) Vinyasa – Musiche energiche e appassionanti coinvolgono in un allenamento intenso e divertente fatto di sequenze continue e dinamiche dirette a migliorare forza, equilibrio e flessibilità
  • Vinyasa Flow – Si tratta di uno stile dinamico costruito sulla sequenza di un flusso continuo di posizioni e tecniche di respiro.
  • Yoga Iyengar – Enfatizza gli allineamenti precisi del corpo ottenuto con l’uso di sostegni come blocchi, cinghie, cuscini e sedie per non sforzare il corpo con posizioni difficili da realizzare a terra.

E se nessuna di queste proposte dovesse soddisfare le proprie necessità è possibile approcciarsi allo Yoga challenge in cui le posizioni da praticare variano a seconda dei giorni del mese, un tipo di Yoga che sta spopolando sui social e che mira ad avvicinare nuovi praticanti e ad appassionarli.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato