Collegati con noi

Streetwork: gli ostacoli cittadini si trasformano in attrezzi da palestra!

Streetwork: gli ostacoli cittadini si trasformano in attrezzi da palestra!

Chi lo ha detto che per allenarsi bisogna andare in palestra o praticare esercizi homemade? Lo Streetwork trasforma la città in una perfetta sala attrezzi e conferisce un nuovo significato alla parola “ostacolo”, dando vita a un allenamento completo!

Streetwork: gli ostacoli cittadini si trasformano in attrezzi da palestra!- foto vertige.it

Lo Streetwork è un tipo di allenamento funzionale da strada che si adatta a ogni luogo o circostanza, ma che non scende a compromessi rispetto a metodologia, tecnica e programmazione.

Questo tipo di allenamento permette di conquistare una nuova forma fisica, specialmente se tutto viene gestito in modo graduale.

E così, mentre sbarre, anelli, kettlebell, funi, sacchi e bilancieri rappresentano gli attrezzi ideali per un allenamento indoor, un tipo di attività outdoor privilegia muretti, panchine, alberi e ogni ostacolo cittadino, trasformandolo in uno strumento utile per il workout.

Esercizi dello Streetwork

Gran parte dell’allenamento Streetwork focalizza l’attenzione sul lavoro di vari distretti muscolari in fase di carico per imparare a eseguire gli esercizi in modo corretto senza rischiare di provocare danni.

In linea generale, la sessione tipo di Streetwork viene suddivisa in quattro fasi e prevede un circuito composto da una sequenza prestabilita di movimenti a corpo libero. Un esempio ?

  • Aerobic – Si tratta di un lavoro cardio composto da corsa, salti sul box (box jump), skip a terra o in piedi, salto della corda e così via.
  • Calisthenics – Questa fase comprende esercizi a corpo libero come le trazioni alla sbarra, il push-up (piegamenti bracci), le verticali (handstand), gli esercizi alle parallele (dip) e altro.
  • Olympian – Il lavoro viene composto da squat, affondi, stacchi col bilanciere (deadlift), stacco squat e spinta (clean & jerk), spinta in alto (push press) e simili.
  • Functional – Ogni esercizio contempla la possibilità di coinvolgere diversi distretti muscolari del corpo come i burpees (piegamenti sulle braccia e salto), swing (oscillazioni con kettlebell), corda nautica (fare onde con le braccia usando delle corde) e così via.

Format Streetwork

Il circuito composto dalle varie fasi evidenzia un tipo di allenamento completo, un’attività da strada che non trascura nessun gruppo muscolare.

L’intensità dello Streetwork varia a seconda del grado di preparazione fisica ed è adatta davvero a tutti perché versatile sia negli spazi che negli esercizi.

Lo Streetwork consente di esplorare la dimensione cittadina e guardare ogni presunto intralcio come un attrezzo capace di apportare notevoli benefici:

  • Migliorare resistenza cardiovascolare, flessibilità, forza e potenza
  • Aumentare velocità, coordinazione, equilibrio e agilità
  • Favorire una tenuta fisica e mentale ottimale

Il fitness da strada prevede la realizzazione di movimenti funzionali a diversa intensità sempre differenti per stimolare il corpo nella sua totalità e sviluppare la potenza.

I movimenti basi si trasformano in movimenti più avanzati che dicono addio alla monotonia e aiutano a innescare nuove risposte e raggiungere nuovi obiettivi.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.

Lascia un comento

Non perderti questi consigli