Collegati con noi

Stitichezza: rimedi e lassativi naturali per combatterla

Stitichezza: rimedi e lassativi naturali per combatterla

La frenetica routine quotidiana, le cattive abitudini alimentari e la scarsa attività fisica possono compromettere le funzioni dell’organismo e provocare alcuni disturbi. La stitichezza o stipsi si presenta una condizione molto diffusa che indica un’alterazione delle funzioni intestinali, un fenomeno che può essere gestito grazie con cibi lassativi o lassativi naturali.

Cibi lassativi naturali contro la stitichezza- foto fashion-simplemente-mujer.blogspot.com

Gli episodi di stitichezza dimostrano l’incapacità dell’intestino di svolgere la regolare espulsione delle feci, una condizione spesso accompagnata da altri fenomeni quali meteorismo, pancia gonfia e costipazione intestinale.

Quando non si tratta di una condizione cronica, la stipsi può essere gestita senza ricorrere a farmaci o terapie stressanti con l’adozione di uno stile di vita sano, un regime alimentare ricco di fibre e acqua e una buona attività sportiva.

La regolarità perduta può essere riconquistata attraverso una serie di soluzioni soft e alimenti lassativi naturali che costituiscono dei rimedi contro stitichezza e agiscono senza compromettere ulteriormente l’equilibrio dell’organismo.

Ma quali sono gli alimenti lassativi naturali efficaci contro la stitichezza?

Acqua

Bere acqua contrasta la stipsi- foto ilgiornaledelcibo.it

L’acqua è un elemento imprescindibile per l’equilibrio dell’organismo. In caso di stitichezza, l’aumentato apporto di acqua viene assorbito dalle fibre di origine vegetali in modo tale da contribuire ad aumentare il volume della massa presente nell’intestino e promuovere l’espulsione di materiale di scarto e tossine.

Semi di lino

Rimedi naturali lassativi- foto tantasalute.it

Si tratta di un lassativo naturale che contrasta la stitichezza perché agevola il transito intestinale. Dopo aver assunto una volta al giorno due cucchiai di semi di lino interi è necessario bere un bicchiere di acqua per favorire la formazione di mucillagini capaci di stimolare il corretto funzionamento del tratto intestinale e lenire le pareti enteriche.

Fichi d’India

Lassativo naturale- foto dietagrupposanguigno.net

I fichi d’India sono un ottimo alimento dall’effetto lassativo sia nella versione fresca che in quella essiccata al sole. Sebbene le credenze popolari gli conferiscano effetti dimetricamente opposti, piccole dosi giornaliere di questo frutto possono favorire il tratto intestinale e contribuire alla sua pulizia.

Prugne

Lassativo naturale contro la stitichezza- foto riza.it

Le prugne sono conosciute come il rimedio naturale contro la stitichezza per eccellenza. Questo lassativo naturale migliora la condizione di stipsi, abbassa il colesterolo e riduce la possibilità di sviluppare malattie cardiache. In definitiva viene considerato come uno dei lassativi naturali più immediati in circolazione!

Mele o aceto di mele

Rimedio naturale contro stipsi- foto inran.it

La presenza della pectina stimola l’intestino e permette di gestire al meglio la stitichezza o stipsi. Non bisogna far altro che mangiare una mela intera (meglio se con la buccia) o aggiungere un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere d’acqua da bere rigorosamente a stomaco vuoto.

Limone

Come migliorare la funzione intestinale- foto arnoldehret.it

Può sembrare un controsenso visto il suo potere astringente ma il limone, soprattutto se assunto il mattino con acqua tiepida, può aiutare a stimolare l’intestino e a liberarlo dai materiali di scarto.

Acqua di cocco

Sapevi che l’acqua di cocco è un lassativo naturale?- foto tecnologia-ambiente.it

Non sempre si conoscono le sue proprietà. L’acqua di cocco è un ottimo rimedio naturale contro la stitichezza perché facilita la digestione e migliora la condizione del tratto urinario, oltre ad abbassare i livelli di colesterolo, prevenire la comparsa dell’arteriosclerosi e ridurre la pressione a livello oculare.

Legumi

Fibre vegetali- foto archart.it

Le fibre presenti nei legumi permettono di favorire l’attività dell’intestino, soprattutto in caso di stipsi. In questo senso è importante accostare il consumo di legumi con quello di cereali per garantire all’organismo tutti gli amminoacidi necessari.

Aloe vera

Il potere lassativo dell’aloe vera- foto esi.it

Le proprietà curative dell’aloe vera vengono sapientemente sfruttate per il benessere dell’organismo. In particolare,  il gel contenuto nelle sue foglie è stato impiegato per la cura di ferite e problemi della pelle, ma anche per il suo effetto lassativo. Perché? Ebbene il succo di aloe vera sviluppa un’azione protettiva nei confronti dell’intestino, regolarizza le secrezioni intestinali e aiuta a gestire la stitichezza.

Frutta secca

Frutta secca contro stipsi- foto tantasalute.it

Come associare i rimedi naturali contro la stitichezza con la frutta secca? Mandorle, noci e tutta la frutta secca si presentano come alimenti estremamente ricchi di fibre, un elemento essenziale in caso di stitichezza e fonte di calcio e acidi grassi Omega 3:

Barbabietole

Le barbabietole per sconfiggere la stitichezza cronica- foto misya.info

Le barbabietole, esattamente come la maggior parte degli altri ortaggi, coadiuvano la mobilità intestinale. Si deve pensare che nei casi di stitichezza cronica viene consigliato il consumo di  barbabietole bollite anche giornalmente (100-150 grammi).

Lassativi naturali e attività fisica

Esercizio fisico contro la stipsi- foto deabyday.tv

Un regime alimentare ricco di acqua, fibre e verdure non può fare miracoli se non viene associato a un costante esercizio fisico. Secondo gli esperti, evitare la vita sedentaria e praticare una leggera attività fisica favorisce l’attività intestinale e migliora il funzionamento intestinale.

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.

Lascia un comento

Non perderti questi consigli