Squash, lo sport brucia-grassi che non ti aspetti!

Chi lo avrebbe mai detto che un’ora di squash bastasse per bruciare quasi mille calorie? Ebbene questo sport sembra ideale per dimagrire e tonificare gambe e glutei. Non resta che scoprire tutti i benefici di uno degli sport più salutistici!

Giocare a squash- foto squashpoint.it

Fu la scuola di Harrow a dare i natali a questo sport di racchetta con una pallina di gomma molto simile al tennis, una disciplina oggi riconosciuta e tutelata dalla FIGSFederazione Italiana Giuoco Squash.

Secondo le regole di squash, il gioco prende vita su un campo rettangolare che ospita due o quattro giocatori intenti a destreggiarsi in maniera alternata nello spazio a disposizione per colpire la parete frontale al di sopra della riga, senza far cadere la pallina a terra per più di una volta per giocatore.

Benefici squash

Lo squash è un toccasana per corpo e mente, proprio come qualsiasi altro sport. Quali sono i benefici legati a questo sport?

  • Riduzione del grasso – Bastano più o meno 20 minuti per correre quasi come se ci si stesse preparando per le olimpiadi e per bruciare 600-800 calorie.
  • Salute cardiovascolare – Il gioco eleva la frequenza cardiaca del giocatore per un periodo abbastanza prolungato da migliorare la capacità aerobica mentre gli scatti rapidi di energia “Ferma- Avvia-Ferma” migliorano la capacità anaerobica.
  • Forza, coordinazione, flessibilità – Ogni gruppo muscolare del corpo viene coinvolto nei movimenti e questo favorisce forza e rapidità e migliora coordinazione, agilità, equilibrio e tempi di reazione.
  • Benessere mentale – La possibilità di prendere decisioni strategiche per colpire la pallina con la racchetta da squash migliora la coordinazione di vista e mano, potenzia i riflessi e infonde un enorme senso di fiducia in se stessi.
  • Diverte – Il gioco di squadra risulta divertente e competitivo, un vero e proprio toccasana per i rapporti interpersonali.

Squash e dimagrimento

Ma cosa rende lo squash uno sport perfetto per dimagrire?

Un match impone scatti rapidissimi e affondi sulle gambe per raggiungere e colpire la pallina, un mix di movimenti che mantengono alta l’intensità cardiaca, consentono di bruciare moltissime calorie e permettono di tonificare gambe, glutei e parte superiore del corpo.

Lo squash, essendo uno sport a tutti gli effetti, aumenta il metabolismo e lo mantiene alto anche nelle ore successive all’allenamento. Questo significa che giocare a un match da 21 punti al mattino è possibile stimolare il metabolismo e perdere peso più velocemente.

È preferibile, come per ogni attività fisica volta al dimagrimento, giocare a squash  con costanza due o tre volte a settimana e alternarlo con una bella camminata a passo sostenuto o a una corsa così brucia-grassi.

Non bisogna dimenticare ovviamente che questo sport benefico e dimagrante non può fare miracoli se non si mantiene uno stile di vita sano e un regime alimentare equilibrato.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato