Siamo ciò che mangiamo! come il cibo condiziona il corpo e la mente

Una dieta equilibrata include solitamente frutta, verdura, latticini a basso contenuto di grassi, cereali integrali, quantità bilanciate di proteine e grassi, con un occhio di riguardo per cibi ad alto contenuto di colesterolo, grassi saturi, e sodio. Il nostro corpo ha bisogno di  un rifornimento energetico giornaliero che assumiamo attraverso il cibo. Tuttavia, la scelta di un mix sbagliato di risorse alimentari può causare  complicazioni, o addirittura comportare problemi di salute. 

Gli effetti del cibo sul corpo

Mantenere delle abitudini alimentari costanti e sane influisce sul benessere mentale e fisico. Ciò che mangiamo condiziona infatti il funzionamento  del  nostro sistema immunitario, la salute delle ossa, le prestazioni atletiche e cerebrali. 

Una nutrizione attenta ed equilibrata è il fattore che incide principalmente sulla salute del nostro corpo. L’energia di cui tutti abbiamo bisogno per soddisfare i nostri bisogni primari e qualunque sforzo fisico, si ottiene infatti dal cibo! É quindi necessario combinare alcuni alimenti di base che forniscono un giusto apporto di sostanze nutrienti e calorie per mantenere il nostro corpo in salute. Tra questi prodotti essenziali ci sono come già detto, frutta e verdura, anche se non si possono accantonare le fonti di  proteine come legumi, carne e pesce. 

Nonostante la maggior parte degli alimenti contenga più di un nutriente, nessun alimento fornisce tutto ciò di cui il nostro corpo ha bisogno. È molto importante quindi  mantenere un’alimentazione varia ed equilibrata per assicurarti che la dieta sia completa da un punto di vista nutrizionale, e che quindi fornisca tutti i nutrienti di cui il corpo ha bisogno per funzionare. 

Cibo e benessere mentale

Così come avviene per il nostro corpo anche la nostra psiche viene condizionata dalla nostra alimentazione. Sono tantissimi gli alimenti considerati cibo ideale per la mente di cui è bene conoscere le proprietà al fine di bilanciare al meglio il nostro regime alimentare. L’alimentazione quindi, svolge un ruolo tanto importante sulla salute fisica che su quella mentale: un’alimentazione sana supporta miglioramenti della memoria, le facoltà cognitive, la capacità di risolvere problemi, migliora la qualità del sonno e ci consente un’elaborazione delle informazioni ottimale.

Cibo e Prevenzione 

Per aiutare a prevenire complicazioni cardiovascolari, è importante tenere sotto controllo il livello di colesterolo nel sangue, così come la pressione sanguigna e il peso. Possiamo raggiungere questo obiettivo attraverso un regime alimentare sano ed equilibrato e con dell’esercizio fisico. Se combinata con una regolare attività fisica infatti, una dieta equilibrata può aiutare a prevenire le complicazioni cardiovascolari, e patologie diabete obesità.

Cibo e nutrienti

Carboidrati, proteine e grassi – sono i tre macronutrienti principali, che forniscono energia al corpo sotto forma di calorie, oltre ad altre funzioni chiave. 

  • Carboidrati
    Fondamentali per l’apporto energetico che danno al movimento muscolare (sport e sforzo fisico in generale), all’attività cerebrale, oltre che alla respirazione e alla digestione. 
  • Proteine
    Le proteine svolgono un importante ruolo nella costruzione e rigenerazione dei nostri tessuti, organi, oltre che ormoni. Carne, pesce, uova latte e legumi sono tra gli alimenti che forniscono il maggior apporto proteico.
  • Grassi
    La loro funzione principale è la creazione di una riserva energetica, che diventa fondamentale quando si esaurisce l’energia data dai carboidrati. I grassi che abbiamo assimilato consentono quindi di resistere a sforzi fisici intensivi fornendo energia necessaria quando siamo a digiuno.

Oltre ai macronutrienti, il nostro corpo ha bisogno anche del contributo dei micronutrienti, ovvero le vitamine e sali minerali.
Si tratta di nutrienti cruciali per il mantenimento delle corrette funzionalità del corpo e della mente. Alcuni dei micronutrienti che forniscono un contributo importante sono:

  • Vitamine A, B, C, D, E e K
  • Ferro
  • Calcio
  • Zinco
  • Magnesio

Il loro apporto è cruciale per il metabolismo e per la crescita. 

Migliorare le nostre abitudini

Graduali e semplici cambiamenti nelle nostre abitudini alimentari quotidiane, come ridurre gradualmente le porzioni, mangiare lentamente, ed inserire varianti più salutari ogni giorno, possono guidarci ad avere un regime alimentare più sano. Mangiare lentamente, ad esempio, può aiutare ad anticipare la sensazione di sazietà e prevenire sensazioni di gonfiore, bruciori di stomaco o indigestioni. Un altro metodo utile a migliorare le abitudini alimentari è prendere nota di ciò che mangiamo durante il giorno. È inoltre di vitale importanza fare compere prestando attenzione alle etichette dei valori nutrizionali riportate sulle confezioni degli alimenti, e cercando di optare sempre per prodotti freschi e di stagione.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Luca M.

Informazioni sull'autore
Ciao! Mi chiamo Luca, sono a capo della redazione di Sanioggi.it da quando il sito è stato lanciato, nell'inverno del 2011.
Tutti i post di Luca M.