Home Fitness Run Walk Run, il metodo per iniziare a correre o aumentare le...

Run Walk Run, il metodo per iniziare a correre o aumentare le performance

Un modo veloce per perdere peso, tonificarsi e divertirsi è il Run Walk Run ossia “Corri Cammina Corri”. Si tratta di un metodo di allenamento che apporta notevoli benefici, l’ideale per chi inizia a correre e per i runner professionisti.

Correre, dimagrire e tonificarsi con il Run Walk Run- foto skinnyms.com

Run Walk Run nasce da un’idea di Jeff Galloway, ex atleta olimpico e coach di riferimento in America. Questo nuovo modo di allenamento puntava sull’approccio alla corsa di tutte le persone sedentarie, anche se la metodologia si mostrò subito adatta anche per aumentare le performance degli atleti professionisti.

Cos’è il Run Walk Run?

Si tratta di vere e proprie sessioni di corsa alternate alla camminata, un metodo di allenamento che permette di allenarsi senza troppa fatica in maniera costante e prolungata. Ma quali sono i vantaggi del Run Walk Run?

  • Tendini e muscoli si affaticano più lentamente
  • Livello di sforzo si mantiene in livelli accettabili
  • Riduzione dei tempi di recupero tra un allenamento e l’altro
  • Abbassa i rischi di infortuni sui “weak link” ossia le parti più delicate come ginocchia, caviglie e schiena

Sostanzialmente un ritmo meno sostenuto e l’alternanza di corsa e camminata assicura un bilancio positivo in termini di calorie bruciate, distanza coperta e tempi di recupero rispetto alla corsa breve e intensa.

Run Walk Run: esempio di allenamento

Per approcciarsi al Run Walk Run  non bisogna far altro che iniziare a correre per 5 minuti a passo lento, camminare per 2 minuti e riprendere a correre per 5 minuti. L’essenziale è continuare con questo ciclo per mezz’ora e aumentare il tempo di allenamento man mano che si prende dimestichezza con il nuovo metodo alternato.

I risultati dei Run Walk Run diventano evidenti con un allenamento del genere per 3-4 volte a settimana,  magari cercando di aumentare 5 minuti il tempo totale di allenamento ogni due sessioni svolte. Queste attenzioni diventano essenziali per non far alzare eccessivamente il battito cardiaco e aumentare il numero delle calorie bruciate.

E per i runner più esperti?

Il Run Walk Run migliora le performance anche dei runner esperti e atleti professionisti. Come? Basta inserire delle sessioni di camminata di 1-2 minuti durante gli allenamenti più lunghi per permettere ai muscoli e tendini di recuperare e di sistemare lo stile di corsa, utile soprattutto nei casi in cui lo sforzo abbia sviluppato postura sbagliata o rigidità muscolare.

L’inserimento della camminata veloce durante le sessioni di allenamento intense permette di arrivare alla fine dell’allenamento senza aver appesantito troppo i tendini e i gruppi muscolari, così sarà più facile recuperare e lavorare meglio nel Run Walk Run successivo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui