Ritocchino? Oggi è più di moda pentirsene!

L’ultima in ordine cronologico è stata Anna Tatangelo che, in un’intervista al  settimanale Gente, ha dichiarato di essersi pentita dell’intervento al seno fatto quando aveva solo 21 anni. Questa affermazione ha suscitato non poche polemiche tra i chirurghi plastici a cui i clienti chiedono spesso interventi per poter assomigliare ai vip. La cantante di Sora non è però la sola ad aver ammesso che forse il ritocchino poteva essere evitato. Il sito Tgcom24 ha infatti stilato un elenco di tutte le dive pentite dei loro interventi.

Alba Parietti, ad esempio, ha dato una taglia in più al decoltè e alle labbra, ma adesso rivorrebbe quel suo stile naturale e un pò androgino che la caratterizzava da ragazza. Anche Simona Ventura, ricorsa al bisturi in età un pò più adulta, vorrebbe poter ridursi di nuovo il seno. Cristina Del Basso, la maggiorata del Grande Fratello, non contenta della sua quarta di reggiseno, a 18 anni decise di farsi una sesta; adesso vorrebbe ritornare sui suoi passi. Nina Moric ha rifatto seno e labbra ma lo descive come “un errore di gioventù”, mentre Aida Yespica non è pentita dell’intervento, ma del fatto che ha dovuto ritoccarlo più volte perchè aveva assunto una forma del tutto innaturale.

La lista vola però anche oltre oceano. Denise Richards, attrice di commedie americane, ha svelato di essersi rifatta il seno troppo presto, a 19 anni, e che forse avrebbe potuto evitarlo se avesse avuto più fiducia in se stessa. Tori Spelling, protagonista di Beverly Hills 90210, si è pentita soprattutto per il risultato poco naturale del suo intervento al seno. Nikole Kidman è invece ricorsa al botulino che le ha procurato problemi alla pelle del viso facendola sembrare quasi di plastica. Jenna Jameson, famosa pornostar, ha dovuto rifarsi il seno per entrare nel mondo dell’hard, ma quando non lavorarava cercava di coprirlo il più possibile perche si sentiva a disagio. Heidi Montag, star di The Hills, è ricorsa a dieci interventi in poche ore cambiando notevolmente aspetto e non riuscendo a fare bene ginnastica a causa delle dimensioni del suo nuovo seno. La cantante Courtney Love rivorrebbe tanto le sue vecchi elabbra dopo che un intervento le ha donato una bocca poco naturale.

Ma c’è anche chi è molto soddisfatta delle sue operazioni, e si tratta per lo più di quelle donne che hanno ridotto la misura del proprio decoltè. Ad esempio Paola Perego, che proprio pochi giorni fa è passata da una quinta ad una terza perchè non riusciva più a vivere “compressa in reggiseni che strizzavano, in bustini fatti su misura”. E così ha fatto anche Alessia Marcuzzi nel 2003, quando, con la gravidanza, il suo seno era aumentato quasi del doppio. Infine la tennista Simona Help è dovuta ricorrere ad una mastoplastica riduttiva perchè aveva difficoltà a correre in campo.

Ricorrere al bisturi o rimanere naturali? Questo è il dilemma. L’importante è che la scelta venga fatta con una certa maturità, affidandosi ad esperti e valutando tutti i pro e contro. Per tutto il resto c’è l’ autoironia: i difetti fisici, a volte, possono diventare i nostri punti di forza!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Luca M.

Informazioni sull'autore
Ciao! Mi chiamo Luca, sono a capo della redazione di Sanioggi.it da quando il sito è stato lanciato, nell'inverno del 2011.
Tutti i post di Luca M.