Home Chirurgia Estetica Rinofiller: tecnica, esperienze, prima e dopo e costo

Rinofiller: tecnica, esperienze, prima e dopo e costo

Il naso gioca un ruolo essenziale nella definizione dell’espressione e dell’armonia del viso, ma spesso non è come si vorrebbe. Il rinofiller rappresenta la soluzione senza bisturi per ridefinire il naso.

Rinofiller- foto cnnturk.com

Che sia difronte o di profilo, il naso rappresenta una parte essenziale del viso in quanto ne definisce l’espressività e le proporzioni.

Purtroppo non sempre il naso è armonizzato con il resto del viso. Può essere troppo grande, può presentare una o più gobbe o può mostrare difetti su base, dorso o estremità.

Certo la chirurgia estetica è una soluzione definitiva alle imperfezioni del naso, ma non tutti hanno le condizioni fisiche, psicologiche ed economiche per entrare in sala operatoria.

Fortunatamente esistono soluzioni alternative alla rinoplastica che permettono di correggere alcuni difetti del naso senza ricorrere al bisturi. È il caso del rinofiller.

Rinofiller

Rimodellamento del naso- foto pixabay.com

La medicina estetica ha sviluppato un intervento di rinoplastica non chirurgica che consente di migliorare la struttura nasale sfruttando le proprietà di alcuni materiali di riempimento riassorbibili.

Il rinofiller corregge i piccoli difetti come una piccola gobba al naso o un’estremità leggermente ricurva senza richiedere la sala operatoria e il post-operatorio che ne consegue.

L’obiettivo del filler al naso è rimodellare e uniformare il profilo iniettando filler riempitivi e assorbibili come l’acido ialuronico o idrossiapatite di calcio nel sottocute.

Il candidato ideale

Il candidato ideale alla procedura di rinofiller è l’uomo o la donna che desidera correggere i lievi difetti del naso senza sottoporsi a un intervento chirurgico.

Per questo tipo di trattamento non c’è limite di età, ma è consigliato aspettare il completo sviluppo psicofisico dopo i 18 anni.

Il rinofiller alla punta o alla base del naso resta off-limits per coloro che presentano difetti notevoli delle strutture nasali come un naso di grandi dimensioni, una gobba molto pronunciata o un setto nasale deviato.

Visita specialista

Visita specialistica- foto kadincaozel.com.tr

La visita specialista è importante per ottenere un approccio consapevole alla rinoplastica non chirurgica e farsi un’idea su come rimpicciolire il naso naturalmente e sui risultati finali.

Da un lato lo specialista studia la struttura del naso e la conformazione del viso per delineare l’approccio mentre dall’altro lato il paziente può fugare ogni dubbio riguardo il trattamento, i risultati e la durata.

Prima del trattamento

Prima del rinofiller, lo specialista può decidere di effettuare un test infiltrando un filler riassorbibile in poche ore allo scopo di riprodurre i risultati e capire come si trasforma il viso.

In questa fase è importante accertare eventuali reazioni di ipersensibilità o allergia a una o più sostanze riempitive, nonostante i filler naso vengano considerati sicuri.

Intervento rinofiller

Intervento al naso- foto thefrisky.com

Il trattamento di rinofiller uomo e donna dura orientativamente 20-30 minuti e viene effettuato in regime ambulatoriale senza anestesia.

Lo specialista deterge la zona e applica una crema anestetica 15 minuti prima del trattamento e inietta il filler nelle aree individuate con aghi ipodermici.

Può utilizzare un filler temporaneo (collagene, acido ialuronico, acido polilattico e idrossiapatite di calcio con durata fino a 18 mesi) o un filler permanente (PMMA, gel di poliacrilammide e polimetil metacrilati con durata oltre 18 mesi).

Negli ultimi anni, però, la medicina estetica ha preferito i filler temporanei ai filler permanenti per evitare alcuni effetti collaterali come infezioni, inclusioni e cisti risolvibili soltanto con un intervento chirurgico.

La scelta del filler giusto passa dall’analisi di alcune caratteristiche della sostanza: elasticità, viscosità e capacità idrofila.

Post trattamento

Il post trattamento del rinofiller naso richiede di evitare l’esposizione ai raggi solari, l’allenamento intenso e le azioni stressanti come occhiali e trucco per almeno un paio di settimane.

Il medico potrebbe consigliare l’assunzione di analgesici per limitare il dolore localizzato e antinfiammatori per evitare la comparsa di infezioni.

Rinofiller: Effetti collaterali e rischi

Complicanze filler al naso- foto pixabay.com

Il rinofiller è un trattamento poco invasivo e indolore che non comporta particolari rischi, soprattutto se ci si affida a mani esperte e si seguono le linee guida dello specialista.

I rischi dipendono dal paziente. Il rinofiller naso ha effetti collaterali lievi e trattabili con farmaci, ma non si escludono conseguenze più gravi che tendono a svanire tuttavia dopo qualche mese.

Tra le complicanze più comuni ci sono dolore localizzato, ecchimosi, problemi di respirazione, noduli e infezioni. Tutte risolvibili con una terapia farmacologica.

Rinofiller: Esperienze negative e positive

Le persone che si sono sottoposte al rinofiller rilasciano esperienze positive riguardanti la natura indolore, poco invasiva e reversibile del trattamento e i risultati naturali ma comunque evidenti.

Tuttavia, dato che i filler sono riassorbibili, il rinofiller ricava esperienze negative per quanto riguarda la durata dei risultati. L’effetto dura 1-2 anni e richiede una nuova seduta.

Rinofiller o rinoplastica?

Rinoplastica- foro cosme.net

Chi vince il confronto tra rinoplastica e rinofiller del prima e dopo? Chi desidera sbarazzarsi di un difetto del naso deve valutare le caratteristiche di entrambe le soluzioni:

  • Rinofiller – La rinoplastica non chirurgica rimodella un naso infossato o un naso con gobbe, avvallamenti e difetti del dorso e della punta in modo indolore ed evidenti, ma momentaneo.
  • Rinoplastica – L’intervento di rinoplastica cambia le dimensioni e la forma del naso e interviene sulle strutture ossee per migliorare l’aspetto ed eventuali problemi. È più invasivo, ma definitivo.

Ma allora è meglio il filler o la rinoplastica? La scelta dipende dal tipo di problematica, dalle convinzioni personali e dal budget a disposizione.

Rinofiller: Costi

Nasoproporzionato- foto pixabay.com

Il rinofiller ha prezzi variabili in relazione alla situazione di partenza, alle caratteristiche del paziente e alle sedute che si intende eseguire per mantenere il risultato nel tempo.

In linea di massima una seduta di rinofiller ha un costo che va da 300-500 euro, il che rende il trattamento decisamente più accessibile rispetto a un intervento di rinoplastica.

Questo dato conferma quantomeno che, se il lato positivo del rinofiller è il costo, è la durata a diventare motivo di dubbi e/o ripensamenti per coloro che desiderano sbarazzarsi del problema.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui