Home Bellezza Rimedi naturali per una bocca perfetta

Rimedi naturali per una bocca perfetta

dentiratania

Una bocca perfetta? Puoi ottenerla in poche semplici mosse utilizzando una serie di accorgimenti e di rimedi naturali curando il benessere dei tuoi denti e delle tue gengive.

Una bocca perfetta con i rimedi naturali

Le Gengive Infiammate

Le gengive infiammate sono un vero problema per chi ne soffre poichè è un fastidio difficilmente sopportabile. Se le gengive sono in infiammate le cause possono essere tantissimi così come i rimedi naturali da utilizzare. Una delle prime cause è l’utilizzo scorretto e troppo aggressivo dello spazzolino e del filo interdentale, ma la gengivite può essere causata anche dall’attacco di alcuni batteri alla tua bocca.

L’infiammazione delle gengive, è il tipo più semplice di gengivite, ed è un disturbo molto frequente, che solitamente è caratterizzato da arrossamento, sensibilità della parte e irritazione molto forte sulla zona colpita. Tra i sintomi delle gengive infiammate troviamo prima di tutto il sanguinamento delle gengive, la colpa di ciò è dovuta alla mucosa gengivale, che in tal caso si congestiona, diventando molto più ricca di sangue e di conseguenza molto più soggetta al sanguinamento.

Le cause della gengivite possono, come abbiamo detto in precedenza, essere davvero molte. Se hai le gengive infiammate la colpa potrebbe essere di un uso sbagliato dello spazzolino o del filo interdentale,  oppure al contrario, di un’igiene orale troppo scarsa e soprattutto approssimativa, che permette la proliferazione di diversi batteri nel cavo orale causando infezioni e infiammazioni. Tra le cause della gengivite ci sono anche le terapie farmacologiche molto forti, ma anche le infezioni virali o micotiche e la carenza di vitamine.

Per combattere la gengivite dobbiamo prima di tutto puntare sulla prevenzione, per questo è fondamentale curare con molta attenzione l’igiene orale, eliminando dai denti la placca, evitando che questa si trasformi in pericoloso tartaro, ed eliminando tutti gli eventuale residui di cibo. Dunque lavate bene i denti con grande cura dopo ogni pasto e scegliete uno spazzolino giusto che non irriti le gengive, cioè dotato di una media durezza, infine regolarmente passate il filo interdentale fra i denti con grande delicatezza. Inoltre ogni anno sottoponetevi ad una pulizia dei denti professionale.

Per ridurre l’infiammazione delle gengive tra i rimedi naturali troviamo il collutorio, che ha un’azione disinfettante, potete poi fare degli sciacqui ogni giorno con una miscela a base di acqua e bicarbonato, oppure di camomilla o acqua ossigenata. Tra i rimedi naturali troviamo anche l’infuso di salvia, da passare con lo spazzolino o da utilizzare come colluttorio.

Ottenere Denti Bianchi

Denti bianchi e sani, ed un sorriso smagliante, il segreto è senza dubbio quello di avere unaimages  dentatura bianca e perfetta. Esistono molti metodi per poter sbiancare i denti, alcuni sono professionali e vengono effettuate negli studi dentistici, ma sono abbastanza costosi.

Altri invece riguardano determinati dentifrici che possono essere comodamente acquistati al supermercato e che garantiscono la possibilità di ottenere un favoloso “effetto whitening“, a questi si affiancano le strisce sbiancanti che vengono vendute in farmacia.

Ma quali sono i metodi più efficaci e naturali per ottenere un sorriso bianco e smagliante? Esistono infatti diversi rimedi per migliorare l’aspetto e il nitore dei vostri denti, per smacchiarli e rendere lo smalto dentale meno opaco. Bastano poche mosse e avrete denti bianchissimi!

Denti bianchi mangiando le cruditè: Per mantenere i tuoi denti in buona salute e averli puliti, forti e bianchi, il consiglio è quello di mangiare spesso alimenti crudi e croccanti come ad esempio le mele, il sedano, le carote, i finocchi. Masticando questi cibi crudi possiamo riuscire a mantenere i denti bianchi e le gengive ben irrorate e sane.

Denti bianchi con i dentifrici giusti: I dentifrici sbiancanti funzionano molto bene e possono permettere di ottenere denti bianchi. Il consiglio è quello di scegliere quelli che contengono il fluoro, una sostanza indispensabile per proteggere i denti dalla carie e combatte i germi che solitamente proliferano nella nostra bocca.

Denti bianchi con il bicarbonato di sodio: Il bicarbonato di sodio è molto utile per sbiancare i denti ogni tanto in vista di un’occasione speciale. Si consiglia però di non usarlo spesso perchè ha un effetto corrosivo sullo smalto. Nonostante ciò il bicarbonato ha anche un forte effetto antinfiammatorio, per questo potremmo usarlo per fare degli sciacqui in caso di gengive arrossate.

Denti bianchi con il calcio: Per denti sani e bianchi, bisogna assumere molto calcio, soprattutto sotto forma di yogurt e di formaggio, ma anche di latte. Per la salute è buona anche tutta la verdura verde, soprattutto le crucifere e gli spinaci, come pure il prezzemolo e il basilico, che sono ricchi di questo minerale.

Denti bianchi con lo xilitolo: I chewing-gum allo xilitolo sono degli alimenti davvero ottimi per pulire i denti quando siete fuori casa e non potete lavarvi i denti, dunque ricordatevi sempre di tenerne una confezione nella borsa per poter mantenere l’alito fresco e i denti super bianchi e puliti.

Se volete conservare i vostri denti bianchi ricordatevi di stare attenti a consumare alcuni cibi come il the, il caffè e la propoli che macchiano irrimediabilmente i denti, perciò cercate sempre di lavare i denti quando assumete queste bevande.

Scopri come lavarti bene i denti e usare lo spazzolino

Per approfondimenti:

sbiancamento dei denti costi e consigli

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui