Home Benessere Rimedi naturali per sbarazzarsi di un brufolo nell’orecchio

Rimedi naturali per sbarazzarsi di un brufolo nell’orecchio

Anche le orecchie possono essere interessate da brufoli, bollicine e punti neri. Scopriamo come sbarazzarsi di un brufolo nell’orecchio!

Brufolo nell’orecchio- foto wowdeals.pw

Qualche tempo fa avevamo parlato di come sbarazzarsi dei punti neri nelle orecchie, ponendo l’accento sul fatto che la sottigliezza della pelle delle orecchie non permette di rimuovere facilmente le imperfezioni.

Vale lo stesso per un brufolo enorme o piccolo che può “comparire” in prossimità e nelle orecchie sia in fase adolescenziale che nel periodo maturo della vita.

In effetti l’aumento delle cellule, la produzione di sebo e l’ostruzione dei pori della pelle possono far comparire i brufoli in qualsiasi parte del corpo, condotti uditivi, cartilagine e parte posteriore delle orecchie compresi.

Tra le altre cause dei brufoli nelle orecchie ci sono scarsa igiene, uso di cappelli e caschi, variazioni ormonali, infezioni, consumo di pillole contracettive, dieta scorretta e stress eccessivo.

In ogni caso un brufolo nell’orecchio fa male esattamente come il tentativo di liberarsene. Per di più, se viene espulso in modo errato, lo scarico da può penetrare nel condotto uditivo e causare ostruzione e infiammazione.

Sbarazzarsi di un brufolo nell’orecchio

Rimedi naturali- foto salondigital.es

I brufoli nelle orecchie possono causare dolore lieve, dare una falsa impressione di sporco e fornire terreno fertile per infiammazioni e pus.

Correre in farmacia per curare il brufolo nell’orecchio con Gentalyn o altro non è l’unica soluzione, visto che i rimedi naturali permettono di lenire il dolore e trattare il brufolo in modo semplice e poco costoso.

Non ci resta che scoprire quali sono i migliori rimedi naturali per brufoli nell’orecchio, anche a un brufolo sottopelle duro!

Impacco caldo

Acqua calda- foto pixabay.com

Il modo migliore per liberarsi di un brufolo nell’orecchio è quello di aprire il poro ostruito e portare il pus in superficie effettuando un impacco caldo. Oltretutto il rimedio riduce il dolore!

È sufficiente immergere un panno pulito in acqua calda, eliminare l’eccesso e applicare l’impacco sull’orecchio per 5 minuti almeno due volte al giorno.

Una volta risolto il problema, però,  l’area interessata deve essere disinfettata con un sapone delicato per prevenire la recidiva o la diffusione di batteri.

Impacco di ghiaccio

Ghiaccio- foto pixabay.com

Un impacco freddo può essere il rimedio naturale perfetto per attenuare il dolore e il gonfiore provocati da un frignolo nell’orecchio.

Sostanzialmente la temperatura fredda agisce come vasocostrittore, limita l’infiammazione e diminuisce il rossore.

Non bisogna fare altro che disporre qualche cubetto di ghiaccio in un panno asciutto e tamponare la zona interessata per 10-15 minuti più volte al giorno.

Miele e cannella

Miele e cannella- foto dancemagazine.com

Una miscela di miele e cannella può essere utile per combattere il dolore e alleviare il gonfiore associato al brufolo nell’orecchio.

Non bisogna far altro che mescolare un cucchiaino di miele e mezzo cucchiaino di cannella, applicare la miscela sulla zona interessata, lasciare in posa per 10 minuti e risciacquare con acqua calda.

Tea tree oil

Tea tree oil- foto tamatina.com

Il Tea tree oil si rivela un ottimo rimedio naturale contro il foruncolo nell’orecchio e il dolore associato grazie alle sue proprietà antibatteriche che combattono i batteri e al suo effetto calmante che riduce il rossore e il dolore.

È necessario diluire qualche goccia di Tre tea oil in una quantità d’acqua 10 volte maggiore, mescolare, immergere un po’ di ovatta e fare degli impacchi di 10 minuti per 2 o 3 volte al giorno.

Curcuma

Curcuma- foto pixabay.com

La curcuma agisce contro i brufoli nell’orecchio eliminando i batteri responsabili e riducendo il processo infiammatorio a carico dell’orecchio.

Tutto quello che bisogna fare è mescolare curcuma e miele in parti uguali, applicare la miscela sul brufolo e lasciarlo agire per qualche ora prima di sciacquare la zona con acqua fredda.

Aloe Vera

Aloe Vera- foto pixabay.com

Come non includere l’Aloe Vera tra i migliori rimedi contro i brufoli nelle orecchie? Le sue proprietà antibatteriche lottano contro i batteri mentre la sua azione lenitiva riduce brufolo nell’orecchio e sangue annesso.

In questo è necessario ricavare il gel di Aloe Vera da una foglia, applicarlo sui brufoli grandi e piccoli e lasciare in posa per 20 minuti prima di pulirlo con un po’ di ovatta inumidita.

Neem

Olio di Neem- foto sagliklimiyim.com

Il neem o lillà indiano possiede proprietà antifungine, antibatteriche e purificanti che permettono di agire in modo efficace e immediato sui brufoli nelle orecchie.

È sufficiente mescolare qualche goccia di olio di neem e olio di cocco e applicare la miscela sulla parte interessata un paio di volte al giorno prima di dire addio all’imperfezione della pelle.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui