Home Fitness Come ridurre lo stress attraverso l’attività fisica

Come ridurre lo stress attraverso l’attività fisica

Chi dice che l’esercizio fisico aiuta solo a mantenersi in forma, scolpire il fisico e perdere qualche chilo di troppo? Palestra e fitness giocano un ruolo importante per la gestione dello stress psicologico: riduce stati di ansia e sintomi della depressione moderata. Ma come ridurre lo stress attraverso l’attività fisica?

Come ridurre lo stress attraverso l’attività fisica- foto deabyday.tv

È possibile considerarla come una vera e propria auto-terapia quotidiana per combattere le tensioni e liberarsi da emozioni come rabbia, paura e frustrazione.

Di fatto, l’esercizio fisico combatte lo stress perché produce dei cambiamenti biochimici che influenzano lo stato psicologico.

Un esempio? Il  basso livello di noradrenalina (ormone prodotto dalla midollare surrenalica), spesso associato alla depressione, aumenta notevolmente durante l’esercizio fisico e allevia i sintomi della depressione.

E ancora, il workout favorisce la produzione di endorfine nel cervello, sostanze simili alla morfina che generano un effetto narcotico precursore di sentimenti di piacere e benessere e aiutano a ridurre lo stress attraverso l’attività fisica.

Infine, l’attività fisica fondata su tecniche di meditazione e training autogeno aiutano il soggetto a concentrarsi su se stesso, analizzare i propri sentimenti, liberarsi dalla negatività e ritrovare l’equilibrio tra mente e corpo.

Consigli per ridurre lo stress attraverso l’attività fisica

L’elenco delle discipline che aiutano a ridurre lo stress con l’attività fisica risulta davvero corposo, soprattutto a seguito della tendenza di mescolare tra loro i vari sport e creare ibridazioni di ritmi, musiche e movimenti.

In linea generale è essenziale scegliere un’attività piacevole che si riesca a seguire per più tempo. L’interesse dovrebbe aiutare a svolgere il compito in modo più piacevole, per più tempo e per una frequenza maggiore.

È possibile scegliere discipline in solitaria (passeggiata o corsa nel parco) che permetta di isolarsi dalla frenesia della giornata oppure optare per piscine affollate da svolgere in palestra per scambiare qualche chiacchierata (nuoto, corsi collettivi e simili).

Per ridurre lo stress attraverso l’attività fisica è essenziale scegliere attività che non siano competitive perché potrebbero diventare ulteriori fonti di stress.

Quanto allenarsi

La frequenza ideale è determinata dal tempo a disposizione, anche se per ridurre lo stress attraverso l’attività fisica è importante procedere con almeno tre sedute settimanali di allenamento.

Generalmente è consigliabile muoversi il più possibile, magari associando l’attività fisica a operazioni di routine quotidiana:  camminare per andare a fare la spesa, prendere la bicicletta per andare a lavoro o spostarsi in città e così via.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui