Home Fitness Tutto quello che non sai sul Cross Cardio

Tutto quello che non sai sul Cross Cardio

Si chiama Cross Cardio e si configura come l’evoluzione del CrossFit e della ginnastica a corpo libero, un programma che permette di bruciare calorie e allenare tutto il corpo. Questo metodo innovativo spinge per sviluppare l’assetto cardiovascolare e metabolico, sviluppando di riflesso effetti benefici su tutto il corpo.

Cross Cardio- foto crosscardio.com

Il Cross Cardio unisce prove di resistenza, esercizi di coordinazione sia a corpo libero che con piccoli attrezzi, prove di agilità e prontezza di riflessi. Come? Gli esercizi vengono eseguiti in sequenze ad alta intensità con pause di recupero attivo, un modo per aumentare il metabolismo e bruciare velocemente calorie e liberarsi del grasso in eccesso.

Jairo Junior ha ideato il metodo Cross Cardio solo dopo aver studiato CrossFit e Fisioterapia e aver fatto un percorso come preparatore atletico. Si tratta di un metodo facile da eseguire in gruppo a ritmo di musica e applicabile per tutti i frequentatori di palestre.

Come funziona?

Ogni lezione di Cross Cardio dura più o meno 45 minuti e viene suddivisa in 3 fasi con durata non fissa. Si inizia con un workout cardiovascolare graduale ovvero esercizi a corpo libero come affondi e saltelli sul posto, alternati agli addominali a terra.

Nella fase successiva si passa a movimenti più intensi come squat e burpees  eseguiti con manubri, elastici o fitball per tonificare braccia, gambe e glutei.

L’ultima parte della lezione viene dedicata allo stretching ovvero un allungamento muscolare fondamentale per ridurre la sensazione di fatica e lo stress fisico, migliorare la circolazione sanguigna e prevenire le contratture muscolari.

Benefici per corpo e mente

Secondo l’ideatore: “Cross Cardio permette d’imparare la tecnica degli esercizi e dei movimenti, approcciare questa metodologia d’allenamento e poi decidere se intraprendere un percorso ancora più impegnativo fisicamente come il CrossFit. Cross Cardio è estremamente allenante soprattutto per le persone sedentarie, che riescono a lavorare dal punto di vista della coordinazione, della mobilità e della potenza cardiovascolare, quelle che sono le tre componenti più importanti per una buona risposta funzionale del nostro corpo”.

Sostanzialmente per ogni lezione di Cross Cardio è possibile bruciare tra le 700 e le 1000 calorie, un processo che cresce dopo la sessione in palestra perché il metabolismo rimane accelerato a lungo.

Questo programma stimola l’attività cardiocircolatoria e tonifica tutti i grandi gruppi muscolari del corpo, oltre a migliorare l’umore e anche l’autostima. Secondo Jairo Junior per ottenere i risultati bisogna praticare Cross Cardio almeno due volte alla settimana.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 16 Media: 3.7]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui