Quali sono i vestiti più adatti al mio tipo di corporatura?

Trovare vestiti per ogni tipo di corporatura non è facile, soprattutto per chi indossa taglie larghe: spesso questo porta diverse reazioni da parte delle persone: tristezza, angoscia, timore. Nulla di più sbagliato, ognuno deve vestire secondo quelle che sono le caratteristiche del proprio corpo. Così come non deve avere reazioni sbagliate chi ha una corporatura adatta a capi d’abbigliamento più minuti, stretti. Ma quali sono allora i vestiti adatti per le singole persone? Che cosa deve far scaturire la scelta di un capo rispetto ad un altro? Che importanza ha l’attività fisica, magari svolta in maniera quotidiana? Ecco allora alcuni consigli su che vestiti indossare, come indossarli e come trattarli per non avere nessun problema di sorta.

Vogliamo apparire più snelli: mettiamo in risalto il punto vita

Ogni donna ha un fisico differente e per questo si deve fare attenzione alla scelta dei vestiti da indossare. Non tutte possono sfoggiare fisici da urlo, questo però non deve creare difficoltà soprattutto a livello mentale. La moda mette a disposizione modelli di outfit adatti a tutte le corporature, con un segreto che garantisce risultati incredibili: distogliere ed enfatizzare creando volume e facendo passare in secondo piano i fianchi con scollature ampie, colletti sbottonati, maniche ampie, lunghe o a sbuffo, abiti che si sviluppano in lunghezza come le giacche, i vestiti, le camicie e i cardigan, inoltre per bilanciare le proporzioni è ottimo scegliere spalle empire e imbottite.

Non rinunciare mai all’attività fisica
Inutile sottolineare l’importanza del prendersi cura del nostro corpo, anche se è giusto sottolineare come una giusta attività fisica possa aiutare in maniera importante la nostra salute, anche mentale, e il nostro corpo per combattere le varie smagliature. Tornando all’outfit, ecco altre idee: abiti svasati oppure pantaloni e gonne a vita alta dove infilare magliette e camicie per spostare l’attenzione sulle gambe esaltando allo stesso tempo i fianchi. Altro metodo per valorizzare il punto vita è la cintura. Ci sono vari modelli, tra cui si può scegliere ad esempio una cintura stretta è ottima per chi ha un fisico a forma di pera o di clessidra, invece per chi un busto lungo con una figura dritta o un corpo a forma di mela la cintura larga è un’ottima scelta in più avvolgendo il punto via definisce la sezione centrale.

Vestire bene per stare bene, alla base di tutto
Pensare all’abbigliamento adatto, per moda o come abbiamo detto per evitare che un fisico non pienamente in forma venga fuori, non riguarda solo i giovani come erroneamente si può pensare. Anche nell’età più matura in molti, donne e uomini, si preoccupano dello stile dell’abbigliamento: prendersi cura dei propri vestiti è prendersi cura del proprio aspetto, 
Insomma, anche l’aspetto della pulizia è fondamentale, ogni capo con etichette lavaggio. qualsiasi sia la vostra scelta, la vostra età, qualsiasi sia il gusto e la motivazione di vostri acquisti dovrete sempre far riferimento al vostro fisico, senza temere nulla dall’esterno, ma lasciare che l’outfit scelto possa esaltare quello che siete e come siete. Vestire bene per stare bene.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Luca M.

Informazioni sull'autore
Ciao! Mi chiamo Luca, sono a capo della redazione di Sanioggi.it da quando il sito è stato lanciato, nell'inverno del 2011.
Tutti i post di Luca M.