Piante per arredare l’ufficio: 8 idee da copiare!

Per portare un po’ di allegria e colore nel proprio ufficio un’ottima idea è quella di utilizzare a scopo ornamentale delle belle piante verdi. Introdurle nell’ambiente comporta una serie di benefici, non solo dal punto decorativo ma anche per quello della salute. Tanto per incominciare una pianta è importante per non rendere un posto monotono. Inoltre si rivelano delle ottime anti-stress naturali. Le piante rilasciano ossigeno e per tanto sono molto importanti in qualsiasi ambiente chiuso. Adesso andremo a scoprire qualcosa di più in merito alle piante per arredare gli uffici.

Una bella pianta sempreverde è una scelta impeccabile per rendere un posto (dove di norma ogni persona che vi lavora trascorre molto tempo) più confortevole. Gli uffici per esempio sono spesso molto caotici e freddi. Di piante come in molti sapranno ne esistono a centinaia. Solamente le varie tonalità di verde possono veramente rendere la scelta ardua durante l’acquisto. Ma il risultato sarà sempre il solito, ovvero un posto di lavoro più armonioso e colorato.

Piante verdi per uffici: 8 suggerimenti

  1. Felce di Boston. Un’ottima scelta per arredare il proprio ufficio. Presenta un colore verde chiaro molto rilassante e armonioso. Non deve essere esposta alla luce diretta. È in grado di purificare l’ambiente che occupa.

  2. Filodendro. Molto carina e semplice, presenta molte foglie grandi dal colore verde. Generalmente è presente nelle case, ma anche negli uffici non è per niente sprecata. Questo vegetale regola l’anidride carbonica dentro un ambiente. Ovviamente se la stanza è grande non è sufficiente una pianta sola.

  3. Aloe. Questo tipo di pianta combatte la negatività di un soggetto. Inoltre elimina le sostanze nocive volatili dentro l’ufficio. Quindi non è sbagliato sostenere che purifica l’ambiente ed è rilassatoria. L’aloe inoltre non richiede molte attenzioni.

  4. La dracena marginata. Una pianta semplice ma molto bella allo stesso tempo. Non richiede particolari attenzioni. Migliora le quantità di ossigeno in una stanza. Simile ad una piccola palma darà un look unico all’ambiente di lavoro.

  5. Bambù. Una scelta del tutto originale e di grande impatto visivo. Il bambù è una pianta molto bella da vedersi. Per crescere ha bisogno di molto spazio per quanto riguarda l’altezza. È in grado di purificare l’aria da alcune sostanze nocive.

  6. Agave. Bella e forte, non richiede il pollice verde ed offre un tocco particolare al posto di lavoro. I suoi colori (verde con contorni gialli) sono terapeutici.

  7. Falangio. Una scelta impeccabile sia per quanto riguarda la salute che per l’abbellimento di un ufficio. Combatte lo stress ed elimina molti composti volatili nocivi per la salute. Anche questa pianta non ama la luce del sole diretta.

  8. Areca palmata. Regola l’abiente dove è presente, ovvero aumenta l’ossigeno nella stanza e la purifica allo stesso tempo. A livello visivo è molto bella ricorda una felce dalla forma più allungata.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

ClaudiaL

Informazioni sull'autore
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!
Tutti i post di ClaudiaL