Home Benessere Peso Ideale: Tabella per il calcolo

Peso Ideale: Tabella per il calcolo

come si calcola il peso ideale

Come definizione di peso ideale potremmo dire che il peso ideale è una combinazione che tiene conto del sesso, dell’età e della corporatura dell’individuo e quindi di diversi fattori. Il peso ideale è quel peso che ci fa sentire bene e che evita patologie legate al sovrappeso o all’obesità come disfunzioni cardiocircolatorie, diabete che possono anche arrivare all’ictus.

Il peso forma, invece, è il peso che consente la massima prestazione sportiva in una disciplina sportiva di resistenza. In base a queste definizioni si capisce che un lanciatore di pesi dovrà avere un peso forma forse non corrispondente al peso ideale ma non per questo dannoso per la sua salute. Infatti, i chili in più, servono all’atleta per sviluppare al massimo le potenzialità delle fasce muscolari di braccia e gambe in funzione del lancio del peso.

Come si calcola il peso ideale?

calcolo peso ideale

Per stabilire se una persona è troppo magra o grassa è necessario, come primo passo, calcolare l’Indice di Massa Corporea (ICM). Esiste una formula matematica per calcolare l’ICM.

IMC = massa corporea (Kg) / statura (m2)

Stabilito il valore, c’è una tabella che consente di valutare la propria forma fisica. Se l’indice di massa corporea è minore di 16, la persona in oggetto rientra nella fascia molto magri, se è superiore a 40 è da considerarsi obesa.

TABELLA VALUTAZIONE ICM

  • molto magro < 16<
  • magro < 16-17
  • magrezza moderata < 17-18.5
  • normale = 18.5 – 25
  • sovrappeso > 25 – 30
  • obeso > 40

Al giorno d’oggi si usa questa formula per calcolare il peso ideale ma non sempre è stato così.

Formula di Bernhardt

Mezzo secolo fa i medici utilizzavano spesso la formula di Bernhardt per determinare il peso ideale di una persona: si moltiplicava l’altezza corporea in cm con la circonferenza toracica e poi si divideva per 240. Per esempio: altezza 176, circonferenza torace 105 = 176 *105 / 240 = 77 kg.

Formula di Broca

La formula di Broca è una variante più semplice della precedente: altezza corporea – 100 con un’oscillazione tra il 10-20% in più o in meno. Per esempio: altezza 176 = 176 cm – 100 cm = 76 kg ± 10% = da 69 a 84 kg oppure 76 kg ± 20% = da 61 a 91 kg. Questa formula però non tiene conto né dell’età né del sesso della persona.

Peso ideale e fabbisogno calorico

Il fabbisogno calorico è strettamente legato al peso ideale. Con fabbisogno calorico s’intende la quantità di calorie di cui il nostro corpo ha bisogno. Se vengono ingerite più calorie di quelle utilizzate nell’arco della giornata il rischio è quello di ingrassare. Viceversa, se si consumano più calorie di quelle ingerite si tende a dimagrire. In media le donne non dovrebbero consumare mai meno di 1600 calorie al giorno, mentre gli uomini 1800. Avere un fisico normopeso significa raggiungere un pareggio tra le calorie ingerite e quelle consumate.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui