Home Rumors Perché scegliere un materasso memory foam

Perché scegliere un materasso memory foam

Dormire bene è un vero toccasana per la nostra salute e il nostro benessere: una buona notte di sonno da almeno 8 ore, infatti, migliora sensibilmente la nostra concentrazione, stimola la memoria, rinforza il cuore e agisce sulla bellezza della nostra pelle. E questa è solo una parte dei benefici di una notte di buon riposo, non male no?


Per notti serene e rigeneranti, partite dalla scelta di un materasso di qualità e che risponda alle vostre esigenze, iniziando dalla sua costituzione. Tra la varietà e la scelta dei materassi online, a volte possiamo essere un po’ confusi. Qual è il materasso migliore tra un materasso memory foam o uno a molle? Sarà compatibile con la rete che abbiamo a casa? E se dovesse peggiorare il mal di schiena? Niente paura, oggi partiamo dalle basi e dalla costituzione del materasso stesso per fare un po’ di chiarezza. La memory foam è il materiale più innovativo per un materasso, e offre diversi benefici sia a chi soffre di allergie sia a chi ha mal di schiena.

Ma entriamo nel dettaglio: ecco perché scegliere un materasso memory foam fa la differenza.

1- I vantaggi della memory foam: l’indipendenza del sonno

Perfetto che per chi ha un partner, un materasso memory foam riesce ad assorbire i movimenti del compagno o della compagna. Questo si traduce immediatamente in una qualità del sonno migliore, senza bruschi risvegli notturni.

2-Zero punti di pressione e buon sostegno, ecco perché la memory foam è il meglio

La memory foam si “deforma” seguendo le forme del corpo, eliminando la pressione esercitata dal materasso sui punti più dolenti, come la schiena o le spalle. In questo modo, in equilibrio tra rigidità e flessibilità (è importante non avere la sensazione di “sprofondare”), si può offrire un perfetto sostegno alla colonna vertebrale, che può riposare in una forma naturale, e dire addio al mal di schiena.

3- La memory foam è ipoallergenica

Ideale per chi soffre di asma e allergie, la memory foam è un materiale ipoallergenico, antiacaro e traspirante. Aerare la stanza, mantenerla pulita e acquistare un materasso memory su cui riposare sono 3 mosse fondamentali per svegliarsi riposati e rigenerati.

4- Adattabilità: ecco perché investire su un materasso memory foam

La memory foam è per eccellenza il materiale più adattabile per un materasso. Infatti, si plasma sulla morfologia del corpo, non trattiene gli acari della polvere e offre il giusto sostegno tra rigidità e morbidezza, assorbendo i movimenti anche del partner più scalmanato: l’unione di tutti i vantaggi precedenti.

5- Il prezzo: l’ultimo vantaggio di un materasso memory foam

La memory foam è più conveniente di un classico materasso a molle, oltre che, come abbiamo visto, molto vantaggioso. Per trovare un materasso memory foam a un prezzo giusto senza rinunciare alla qualità, si può valutare di acquistarlo online. Hypnia ad esempio, giovane marchio francese, offre diversi modelli di materassi matrimoniali memory foam a un prezzo giusto con molti altri benefit, come il reso e la consegna gratuita e una prova di 120 notti.

In definitiva, perché scegliere un materasso in memory foam? Perché dormire bene è un diritto di tutti, e insieme a mangiare bene e muoversi all’aria aperta è alla base del nostro benessere e il punto di partenza per prenderci cura di noi ogni giorno.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui