Home Alimentazione Pera: proprietà benefici e controindicazioni

Pera: proprietà benefici e controindicazioni

La pera, come quasi tutti i frutti, si rivela un ottimo alleato dell’organismo. Essa contiene diverse sostanze che possono garantire diversi effetti benefici alla salute e il benessere del nostro organismo. Molto spesso infatti ci dimentichiamo che la salute nasce proprio dalla tavola e dobbiamo far attenzione a quali cibi consumiamo.

pera

Tra vitamine, fibre e sali minerali la pera si rivela un perfetto alimento da consumare durante la giornata. Mattina, pomeriggio e sera questo frutto è sempre idoneo per l’organismo. Naturalmente il consumo regolare di pere contribuisce anche ad alleviare alcuni problemi fisici, come ad esempio la stitichezza.

Le pera è presente in diverse tipologie ma i benefici acquisibili sono praticamente i soliti. Uno degli effetti positivi più famosi che riguardano questo frutto, è sicuramente l’azione depurativa che ha sulla pelle.

Generalmente la pera è un alimento molto positivo per l’organismo, ma in alcune circostanze può rivelarsi totalmente l’opposto a causa di alcune controindicazioni. Di questo ne parleremo più avanti comunque.

Pera, valori nutrizionali

La pera è un frutto ricco di nutrienti per l’organismo. Il consumo di questo frutto comporta l’assorbimento di un mix di sostanze benefiche.
Vediamo per cui cosa contiene al suo interno la pera:

  • Acqua

  • Calorie

  • Minerali (potassio, calcio)

  • Fibre

  • Grassi

  • Proteine

  • Vitamine (A, B1, B2, C, E)

  • Fruttosio

Tra i principali principi attivi della pera troviamo: lignina, sorbitolo, pectina. Vediamole una a una.

La lignina è una fibra presente in vari tipi di piante. Si lega a composti come il colesterolo e così facendo aiuta il nostro intestino a non assorbire vari elementi dannosi. La pera per tanto è un ottimo alleato contro il colesterolo cattivo e previene il rischio di infarti.

Il sorbitolo è invece una sostanza zuccherina, alcune volte impiegata anche come dolcificante. Tuttavia non contribuisce alla formazione delle carie. Mantiene molta acqua aiutando la pera a non disperderla e non disidratarsi.

Per quanto riguarda la pectina invece, è sempre una fibra tipica della frutta la quale si lega con elementi anche cattivi e in questo modo aiuta il corpo a espellerli. Rende l’alimento come una gelatina ed ecco infatti che la mela viene molto utilizzata ad esempio per creare confetture. Dona alla pera il tipico effetto lassativo.

Per quanto riguarda le vitamine, è particolarmente ricco di b1 e b2. Agiscono come energizzanti e favoriscono la massa muscolare, agendo sulle cellule che producono energia. La vitamina A aiuta a mantener tonica la pelle ed è un forte antiossidante, previene l’invecchiamento e la morte cellulare. La vitamina E invece, protegge il corpo da malattie e infezioni. Utile quindi in caso di influenza.

Pera benefici sull’organismo

La pera rientra nei cibi sani che l’uomo può consumare per ottenere svariati benefici rivolti alla salute dell’organismo. Questo frutto ha molto da offrire se assimilato con parsimonia. È arrivato il momento di dare un occhiata ad alcuni effetti positivi che la pera può donare:

  • Il consumo regolare ma non eccessivo di pere migliora la circolazione del sangue. È merito del potassio contenuto all’interno del frutto.

  • La salute delle ossa e dei denti sarà migliorata grazie al calcio contenuto nella pera. Ovviamente se il consumo è regolare e non sporiadico.

  • Questo frutto è un ottimo integratore naturale per la muscolatura dato che contiene proteine e diverse vitamine.

  • Grazie alla percentuale elevata d’acqua contenuta nella pera viene ipotizzato che sia utile per la diuresi, mantiene idratato il corpo ed è un buon frutto da consumare nella lotta della ritenzione idrica.

  • Per i soggetti che soffrano di stipsi, il consumo di pere può essere d’aiuto. Le fibre facilitano il transito intestinale e possono dunque alleviare il problema.

  • Coloro che seguono una dieta alimentare per perdere qualche chilo, possono assimilare pere senza preoccupazioni. I grassi e le calorie della pera sono presenti in quantitativi decisamente bassi.

  • La vitamina A migliora la vista. Questo si rivela un altro motivo per cui dovrebbero essere consumate le pere quotidianamente.

  • Contro l’invecchiamento della pelle un ottimo rimedio sono proprio le pere. Grazie alla vitamina A e la E le rughe potranno essere prevenute.

  • La pera contiene una sostanza denominata lignina, essa può aumentare le difese del colon contro i carcinomi.

  • Le pere sono indicate anche per tenere a bada il colesterolo cattivo. Grazie ad una fibra che prende il nome di pectina quanto appena detto è possibile.

NB: Dato che le pere sono alimenti molto salutari è possibile che alcune persone comincino ad assumerle constantemente per ottenere benefici. Naturalmente è un bene mangiare molte pere, almeno che ovviamente non vi siano nessun tipo di intolleranza o allergia alimentare.

pera 3

Pera controindicazioni

Non è facile individuare le controindicazioni delle pere. Si tratta infatti di un frutto altamente benefico per il corpo, ricco e versatile. Tuttavia, soprattutto quando si parla di abusi, qualche effetto collaterale spunta fuori.

Ad esempio, il fatto che possieda delle proprietà lassative, è si adatta a chi soffre di stipsi, ma non farà particolarmente bene a chi invece soffre di dissenteria. Sono sconsigliate quindi perché aumenterebbero perdita di acqua, debolezza fisica e evacuazioni.

La pera potrebbe essere la causa di allergie crociate. Nel senso che la persona non è proprio allergica alla pera ma a un altro elemento che è in essa contenuto. Le persone allergiche ai pollini di betulla ad esempio non dovrebbero consumare pere.

Vi è la presenza di nichel anche se in piccolissime dosi, per tanto è sconsigliato a coloro che soffrono di allergia a questo metallo. Quando l’allergia è in corso i sintomi sono evidenti, tra i principali ricordiamo le irritazioni cutanee, il mal di testa acuto e la difficoltà respiratoria.

Tipologie di pere più famose

Le pere sono di moltissime tipologie e tutte non possono essere elencate, ma le più famose al mondo che sono presenti sul mercato si però. Per tanto vediamo adesso quali sono:

  • Pera decana. Dal colore acceso simile a quello dell’aragosta e con l’aspetto molto rotondo. A livello di sapore non può essere imitata. Dolce e solida, solitamente destinata a diventare succo di frutta. Sfortunatamente è reperibile 2 volte l’anno per la durata di 3 mesi, ovvero gennaio-marzo e ottobre-dicembre.
  • Pera abate. Viene riconosciuta subito per il suo aspetto decisamente allungato. Un frutto aromatizzato e si rivela croccante durante la masticazione. gennaio-aprile e settembre-dicembre sono i periodi in cui è disponibile la pera abate.
  • Pera William. Tende ad essere un po’ stondata nell’aspetto. I periodi dove è disponibile questo frutto sono agosto-dicembre. Perfetta per la macedonie, frappè e cocktail. Presenta un sapore molto forte ed è ricca di succo.
  • Pera cotogna. presenta una forma più allungata, inoltre ha un coloro giallo acceso, proprio come un limone. Impiegata per creare liquori e marmellate. Cruda non può essere consumata per via del suo sapore sgradevole.
  • Pera kaiser. Molto famosa, dal colore marrone chiaro fino allo scuro. L’aspetto è quello standard. Molto versatile come per il resto delle sue cugine. Sia cotta che cruda e un ottimo alimento per l’organismo. Inoltre presenta un sapore decisamente dolce al palato. Presenta un quantità elevata di succo che la rende così molto prelibata. Eccetto l’estate questo tipo di pera è sempre disponibile.
  • pera 2

La pera è consigliata nella dieta?

La pera deve essere inserita nell’alimentazione quotidiana. Questo frutto è presente tutto l’anno in commercio tranne che a maggio e giugno. Ricco di fibre, vitamine e minerali, aiuta a combattere colesterolo e diabete. Moltissime persone oggi però hanno bisogno di dimagrire o sentono comunque il bisogno di smaltire i chili di troppo. La pera va bene quindi in una dieta dimagrante?

La risposta è si. Nonostante lo zucchero contenuto, è adatta anche in una dieta dimagrante. Questo grazie alle fibre e il potassio. Permette di accumulare zuccheri, e quindi energia, ma non grassi. Essi verranno metabolizzati e utilizzati appunto come energia sia per le attività mentali che quelle fisiche.

Anzi, c’è da dire che la pera è considerata un frutto capace di bruciare le calorie in eccesso. Le fibre aiutano a sentirsi appagati e sazi, favorendo anche la regolarità intestinale e di conseguenza eliminando il gonfiore. Grazie al potassio e il 90% di acqua in essa contenuta vi è una maggior diuresi e quindi la diminuzione della ritenzione idrica.

Ovviamente anche se la pera è un frutto che ben si addice a una dieta dimagrante non è il caso di esagerare. Il limite di pere quotidiane dovrebbe essere impostato a 2.

Pera in estetica, come utilizzarla?

Le pere sono un buon aiuto anche quando si parla di cura del corpo. Sono impiegate per la creazione di cosmetici anti età e non solo. La pera riesce a idratare e per tanto viene impiegata anche alla base delle creme per il corpo.

E’ possibile crearsi anche una bella maschera fai-da-te. Va bene per qualsiasi tipo di pelle ma è indicata soprattutto a coloro che hanno una pelle grassa. Per creare questa maschera avete bisogno di una pera e yougrt. Prendete la pera e tagliatela a pezzetti, schiacciatela bene e riducetela in poltiglia. Aggiungete tre cucchiai di yogurt e poche gocce di miele.

Prima di stendere la maschera alla pera sul viso, pulite la pelle con un latte detergente e dopo spalmatela non mettendola su occhi e bocca. Scendete fino al collo. Dopo 15 minuti potete risciacquare il tutto con acqua tiepida. Questo trattamento dovrebbe essere svolto una volta a settimana, in questo modo otterrete una pelle molto più compatta e liscia, diminuirete la presenza di sebo se avete una pelle grassa e diminuiranno anche brufoli e punti neri.

Succo di pera: benefici

Per preparare uno squisito succo di pera è importante scegliere le tipologie più succose. Tra queste troviamo la pera William, la Kaiser e la Decana. Sono ottime se frullate o se viene estratto il succo.

Il succo della pera decana poi è perfetto anche per chi ha la febbre alta in quanto è molto ricco di fibre e potassio e aiuta a espellere le tossine nocive dell’organismo. Il succo di pera decana aiuta ad abbassare la temperatura corporea, almeno secondo quanto viene insegnato dai classici rimedi della nonna. Inoltre, il fatto che sia molto ricco di potassio, aiuta anche nella diuresi ed è quindi ottima per chi soffre di cattiva circolazione e pressione alta.

Come preparare il succo alla pera

Il succo alla pera è una bevanda molto fresca e dissetante e va bene per le persone di qualsiasi età. Soprattutto è perfetto perché viene consumato volentieri anche dai bambini, che solitamente non amano particolarmente consumare la frutta.

Potreste anche acquistare il succo già pronto, ne esistono anche al 100% naturali e senza zuccheri. Tuttavia il nostro consiglio è quello di prepararlo in casa.

Ingredienti

  • Acqua
  • Zucchero
  • Pere
  • Limone

COme si preparata

Prendete quattro pere, lavate e mettetele in un ango. Prendete un tegame e mettete a scaldare 800 grammi d’acqua insieme a 100 grammi di zucchero. Otterrete così un liquido sciroppato. Prendete le pere e tagliatele a pezzetti molto piccoli, aggiungeteli al liquido ormai giunto a giusta viscosità. Lasciatele per qualche minuto e mentre raggiungono doratura spremete anche il succo di limone. Lasciate cuocere ancora un po’. Quando si sono ben mescolate potete spegnere il fuoco. Prendete il vostro mixer, versateci dentro il composto e frullate quando a quando non avrete ottenuto un succo denso. Fresco e dolce, avrete un prodotto naturale al 100% senza conservanti e coloranti. Lasciatelo riposare in frigo per qualche ora e, entro tre giorni dalla preparazione dovete consumarlo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 57 Media: 2.9]
ClaudiaL
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui