Pasta di lenticchie rosse: valori nutrizionali, calorie, ricette e prezzo

Il concetto di integrazione alimentare  include vari tipi di prodotti, dagli integratori in polvere, compresse e capsule alla pasta di legumi.  Oggi scopriamo la pasta di lenticchie!

Le lenticchie sono legumi che non hanno bisogno di troppe presentazioni: digeribili, antiossidanti, sazianti e toccasana per il sistema cardiovascolare.

Il consumo di lenticchie viene consigliato in qualunque dieta, da quella dimagrante a quella vegana, con l’obiettivo di salvaguardare l’equilibrio psicofisico in modo facile, goloso ed economico.

Tuttavia non sempre si ha il tempo e la voglia di preparare una ricetta a base di lenticchie, perdendo così la possibilità di beneficiare delle proprietà di questi legumi.

In tal senso la pasta di lenticchie ha il merito di superare questo problema assicurando un’alimentazione equilibrata e un sapore del tutto nuovo.

Cos’è la pasta di legumi?

Come fanno la pasta di legumi come la pasta di lenticchie? Non è altro che una pasta realizzata con la farina di lenticchie rosse in grado di replicare il fitocomplesso delle lenticchie.

Tuttavia, pur presentando le stesse sostanze che rendono le lenticchie dei toccasana per la salute e la linea, questa pasta perde una percentuale di micronutrienti e fibre.

Ebbene sì, la pasta di lenticchie rosse non può essere considerata alla stregua di un legume in senso stretto, ma non rientra neanche nella categoria della pasta di grano visto che non contiene glutine.

I benefici della pasta di lenticchie

La pasta di lenticchie ha valori nutrizionali eccezionali e permette di aumentare il consumo di legumi in modo semplice e veloce.

Da un lato ammortizza i tempi di preparazione perché non necessita del classico ammollo dei legumi secchi mentre dall’altro lato dona un quantitativo elevato di proteine di origine vegetale e fibre.

La pasta di lenticchie è ideale per la dieta di chi vuole dimagrire o mantenersi in forma. Perché? La pasta di lenticchie ha un indice glicemico inferiore e una quantità di fibre superiore rispetto alla pasta di grano.

Inoltre la pasta di lenticchie ha poche calorie, visto la ricchezza proteica la fa da padrone. Quante calorie ha la pasta di lenticchie? Ogni 100 grammi di pasta comporta 334 kcal e 48 g di carboidrati.

La quota proteica è sufficiente a garantire le funzioni svolte dalle proteine, dalle reazioni metaboliche al mantenimento della massa muscolare. Proprio per questo è un toccasana per body builder e atleti.

In ultimo, ma non per importante, la totale assenza di glutine permette l’utilizzo di questa pasta di legumi anche da parte dei celiaci.

Ma che sapore ha la pasta di lenticchie? È una pasta molto più gustosa rispetto ad altri tipi di pasta, ma copre gli altri sapori.

Come consumare la pasta di lenticchie

Pasta di lenticchie con tonno, pasta di lenticchie con zucchine, pasta di lenticchie fredda e le altre ricette con pasta di lenticchie: non c’è limite alla fantasia.

Questa pasta di legumi va cucinata come qualunque altro tipo di pasta, ma sarebbe meglio non cuocerla troppo per non disperdere l’amido presente. In questo modo si favorisce la peristalsi intestinale.

Quindi è possibile usare la pasta di lenticchie nelle ricette di pasta preferita senza alcun particolare accorgimento o limite.

Tra gli abbinamenti più azzeccati c’è senza dubbio quello tra la pasta di lenticchie e le verdure in quanto consente di fare un boost di proteine, fibra, vitamine e minerali.

Pasta di lenticchie: Controindicazioni

Il consumo di pasta di lenticchie nelle ricette preferite non ha particolari controindicazioni, ma potrebbe contenere tracce di altri ingredienti che potrebbero comportarsi da allergeni nei soggetti predisposti.

Per esempio, pur non contenendo glutine, la produzione di questa pasta di legumi in alcuni stabilimenti deputati alla produzione di altri prodotti potrebbe contenerne tracce.

Come scegliere la pasta di lenticchie

La pasta di lenticchie può essere molto diversa nella composizione e nel formato, il che complica la scelta in fase di acquisto. Come scegliere la pasta di lenticchie?

  • Composizione – La pasta di lenticchie viene prodotta a partire da farina di lenticchie rosse, ma alcuni prodotti potrebbero contenere conservanti e additivi che inficiano sulle proprietà nutrizionali.
  • Provenienza – L’origine degli ingredienti è importante per capire fino in fondo l’etichetta nutrizionale e cosa si porta a tavola.
  • Allergeni – Come già accennato, la produzione di pasta di lenticchie in stabilimenti destinati ad altre produzioni potrebbe valere qualche allergene (es. glutine e soia).
  • Consistenza – La pasta di lenticchie va cucinata e preparata come la pasta di grano, ma potrebbe riservare una consistenza più farinosa in alcuni casi.
  • Prezzo – La pasta di lenticchie ha un prezzo variabile in base alla composizione, al formato e alla marca, ma resta accessibile. L’acquisto online offre un’ampia varietà e a un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Miglior pasta di lenticchie su Amazon

Qual è la migliore pasta con farina di lenticchie? È necessario scegliere un prodotto di qualità in grado di soddisfare le esigenze personali.

In ogni caso è possibile trovare la pasta di lenticchie alla Coop e qualsiasi altro supermercato fornito oppure online presso e-commerce affidabili.

Per esempio Amazon dispone dei migliori prodotti e aiuta il consumatore a trovare la pasta di lenticchie migliore attraverso informazioni, recensioni e promozioni.

In base all’offerta è possibile scegliere tra una pasta di lenticchie Barilla, una pasta di lenticchie Felicia, una pasta di lenticchie Rummo e altre ancora.

Per aiutarvi a trovare la migliore pasta di lenticchie su Amazon abbiamo selezionato i prodotti più apprezzati dai consumatori.

Offerta
Barilla Pasta di Legumi Penne di Lenticchie Rosse, Ricche di Fibre e Proteine, senza Glutine, 250g
  • PENNE DI LENTICCHIE ROSSE - Mantengono tutto il sapore originale e delizioso delle lenticchie rosse e sono ricche di proteine di origine vegetale, di fibre e senza glutine
  • CARATTERISTICHE - Pasta corta di 100% farina di lenticchie rosse, consistenza sempre al dente. Tempo di cottura 7-9 minuti
  • INGREDIENTI - Le materie prime utilizzate sono naturalmente prive di glutine e l’intera lavorazione viene realizzata in uno stabilimento dedicato alla produzione di alimenti senza glutine
  • IDEALI CON - Le verdure e condimenti leggeri, prova le Penne di lenticchie rosse Barilla con broccolo romano, porri brasati e prezzemolo
  • BARILLA - Un'azienda italiana di famiglia che coltiva la passione per la pasta dal 1877. I nostri sughi, pasta e cereali sono gustosi, sicuri e contribuiscono a una dieta equilibrata sulla tua tavola
Probios Fusilli Lenticchie Rosse, 250g
  • I Fusilli di Lenticchie Rosse Probios sono una pasta di legumi biologica e garantita senza glutine, ideale per la dieta celiaca e per coloro che desiderano variare il classico piatto di pasta con un sapore nuovo. Questi di Probios sono i primi fusilli 100% lenticchie rosse garantiti senza glutine e vegan prodotti in Italia. Ottimi con verdure o con un semplice sugo al pomodoro. Tutta la sapienza dei mastri pastai del bel paese dà vita a questa specialità fonte di fibre e ad alto contenuto di proteine, che contribuiscono al mantenimento della massa muscolare. Disponibile in confezione da 250g. Prova anche Caserecce di Ceci Probios e Penne di Lenticchie Gialle Probios.
  • Prodotto biologico
  • Senza glutine
  • Vegan
  • Fonte di proteine
Offerta
Felicia Sedanini Pasta Corta - 250 gr, Senza glutine
  • Senza glutine
  • Specificamente formulato per celiaci
  • Ricca di Proteine, Fibre, Ferro, Fosforo, Zinco, Manganese
  • 100% Lenticchie Rosse Bio
  • Biologica e Vegan
Rummo Pasta Base di Lenticchie Rosse e Riso Integrale, 300g
  • Unisce tradizione ed innovazione per regalarti una esplosione di gusto
  • Questo formato di pasta ha una tenuta in cottura ottima ed esalta al meglio le ricette della tradizione
  • Sinonimo di passione e qualità
  • il grano è nutriente e ricco di proteine e dona alla pasta una consistenza corposa e un gusto equilibrato, per una cottura sempre al dente
  • Formato di pasta con gusto consistente che trattiene al meglio i sughi
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato