Home Alimentazione Papaya: proprietà e benefici

Papaya: proprietà e benefici

La papaya viene consumata in svariati modi. Questo frutto è ottimo sia consumato al naturale o in abbinamento ad alcune ricette, o sotto forma di decotti e di infusi. Molto benefico per l’organismo soprattutto se consumato fresco e possibilmente bio.

In commercio sono presenti anche integratori con estratto di papaya. Praticamente questo frutto in qualsiasi forma si presenti si rivela benefico per l’organsimo.

Le proprietà benefiche della papaya sono diverse, tutte ottime per migliorare lo stato di salute di una persona. Per esempio il consumo di questo frutto migliora la digestione, aumenta le difese contro i radicali liberi, aiutano a contrastare le infiammazioni dell’organismo, etc.

Le ottime sostanze presenti in questo alimento lo rendano positivo al 100% se assimilato con criterio. Ossia i sali minerali, le fibre e le vitamine, aiutano l’organismo a prevenire molti problemi di salute.

La papaya è un frutto dai molti utilizzi, diversi settori (quali cosmetica, erboristeria, farmacologia), impiegano questo alimento proprio per le sue sostanze benefiche.

Puntualiziamo subito che anche questo frutto può causare effetti collaterali, nel capitolo papaya controindicazioni approfondiremo l’argomento.

Descrizione della papaya

Una pianta che genera dei frutti che possono pesare fino a 5 kg l’uno. Conoscita anche come albero dei meloni, la pianta può raggiugere 10 metri d’altezza. Inoltre genera i suoi frutti più di una volta nel corso dell’anno. La pianta di papaya predilige climi umidi e tropicali. La zona dove nasce questo frutto non è ancora chiara.

Per quanto riguarda l’aspetto del frutto, si presenta un po’ allungato e liscio al tatto. La buccia tende ad essere a tinta unita, ossia un singolo colore omogeneo, anche se alcune volte appare sfumato o butterato (indice comunque che non ha subito trattamenti chimici dannosi per l’organismo). Al suo interno troviamo la polpa dal colore giallo arancio ed al centro i semi color nero.

Papaya valori nutrizionali

La papaya possiede tutte le carte in regola per essere definita un alimento salutare per l’organismo. Non che sia il migliore in assoluto, ma resta comunque ricco di ottime sostanze nutritive, le solite che l’organismo richiede ogni giorno per un suo corretto funzionamento. Vi ricordiamo comunque che spesso le proprietà degli alimenti vengono sopravvalutate. Non esistono alimenti che possono garantire la prevenzione totale o la risoluzione vera e propria di un problema di salute. Una sana alimentazione nel complesso però, può essere senza dubbio di aiuto.

Entriamo più nello specifico e partiamo con il vedere quali sono i valori nutrizionali della Papaya:

  • Acqua

  • Fibre

  • Vitamine – A, C, E.

  • Minerali – magnesio, ferro, calcio, fosforo.

  • Calorie

  • Grassi

  • Proteine

  • Carboidrati

Le fibre sono presenti in ottime concentrazioni, lo stesso possiamo dire sulle vitamine ed i sali minerali. Questi sono già ottimi punti di partenza per confermare che la papaya è un alimento positivo per la salute fisica e mentale di una persona. Inoltre coloro che consumano regolarmente la papaya miglioreranno l’assorbimento delle proteine presenti nei cibi mangiati.

NB. Apriamo subito un piccola parentesi informando che questo frutto è ricco di calorie, di conseguenza un consumo eccessivo di tale alimento può essere causa di un aumento di peso e per tanto sconsigliato a coloro che segue una dieta dimagrante.

Papaya benefici

Dopo che abbiamo analizzato quali sono i valori nutrizionali della Papaya , è d’obbligo parlare di quelli che effettivamente sono i  benefici che apporta all’organismo. La papaya è un frutto che può dare grandi soddisfazioni sotto questo punto di vista. Tramite questo elenco che tra poco leggerete, speriamo di offrire la possibilità di capire perché la papaya è un frutto indicato nell’alimentazione di una persona che ci tiene alla propria alimentazione e che è consapevole di quanto questa influisca nella vita di tutti i giorni. Passiamo adesso ai benefici di questo frutto tropicale:

  • Migliora la digestione. Le sostanze presenti nella papaya regolano l’intestino e stimolano il processo digestivo. Dopo i pasti questo frutto è perfetto per ottenere i due benefici appena riportati.
  • Protegge contro i radicali liberi. La papaya offre una potente azione antiossidante, le sue vitamine ovvero la A, la C e la E sono messe tutte insieme un mix di benessere e che può combattere i radicali liberi.

  • Proprietà lassative. Gli esperti hanno riscontrato benefici sul transito intestinale di soggetti che consumano regolarmente papaya o frutti con simili proprietà. Inoltre la papaya è considerata un ottimo rimedio naturale per coloro che soffrano di stipsi.

  • Stimola la diuresi. Essendo ricca di acqua stimola le normali fuzioni fisiologiche, di conseguenza la diuresi sarà facilitata.

  • Proprietà antinfiammatorie. Questo suo effetto è possibile solamente grazie all’alto contenuto di vitamina C che presenta questo alimento. Tale sostanza agisce come antinfiammatorio naturale, oltre ad apportare altri numerosi benefici che in molto sapranno già. La vitmina C è considerabile amica dell’intestino.

  • Dona energia. Una fonte di energia, la papaya offre benefici anche come alimento energizzante. I carboidrati sono i protagonisti di questo effetto positivo sul corpo. Il tutto viene condito da minerali e vitamine. Il risultato è un vero e proprio tonico naturale per la salute.

  • Contro la stanchezza. Alcune proprietà della papaya hanno la capacità di combattere la stanchezza mentale e fisica. Non è un caso che in commercio vi siamo integratori a base di papaya nati proprio per questo scopo. Comunque anche il semplice consumo del frutto offre già dei buoni risultati.

  • Depura l’organismo. Il frutto della papaya possiede anche proprieta depurative. Le tisane a base di questo frutto sono molto indicate per distruggere scorie e tossine.

Papaya controindicazioni

Le controindicazioni riguardanti il consumo di papaya sono presenti e non sono da prendere alla leggera. La regola che vale per ogni cosa è la seguente, conoscere il prodotto prima di consumarlo. Ogni alimento può essere dannoso per la salute, intolleranze, allergie, intossicazioni, etc. Il rischio può essere sempre presente, proprio per questo non dovremmo mai eccedere con il consumo di un alimento e inoltre conoscere sempre i possibili effetti indesiderati inerenti, così da riconoscerli qualora si presentassero. Tornando a noi, vediamo adesso quando non bisogna consumare la papaya.

  • Può interagire con alcuni determinti tipi di farmaci, per cui evitarne il consumo se si segue una cura medica e prima di aver chiesto il parere al proprio medico. Tra i prodotti farmaceutici rientrano gli anti-aggreganti piastrinici e gli anticoagulanti.

  • In gravidanza la papaya non deve essere assimilata, non sono ancora chiare le cause ma pare possa essere in alcune circostanzi pericolosa per il feto.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 14 Media: 2.5]
ClaudiaL
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui