Pancia gonfia: tutti i rimedi naturali

rimedi contro la pancia gonfia

Sono tanti i rimedi che si possono utilizzare per eliminare una pancia gonfia e dura: dal cambio di alimentazione, all’assunzione di uno stile di vita più rilassato e sano, fino all’utilizzo di erbe, tisane e decotti. Ed è proprio su quest’ultimo metodo che concentreremo la nostra attenzione in questo articolo.

La fitoterapia da ottimi risultati soprattutto contro il meteorismo. In particolare risultano efficaci gli infusi di semi di Finocchio, semi di Anice e foglie di Alloro.

I prodotti omeopatici i più indicati sono:

  • la China officinalis, contro il  gonfiore generalizzato dell’addome;
  • il Licopodio, o “piede di lupo”, per ridurre un gonfiore sotto ombelicale, che si presenta ai primi bocconi di cibo;
  • il Carbone vegetale, contro un disturbo addominale basso, con digestione lenta accompagnata da abbondante sudorazione, bisogno d’aria ed una forma di malessere generalizzato;
  • la Camomilla, per lenire gonfiore e dolori crampiformi;
  • la Noce vomica per ridurre la sensazione di pesantezza, i crampi, e l’intensa sonnolenza postprandiale;
  • ed infine il nitrato d’argento contro crisi di aerofagia e quindi dolore alto, localizzato sotto le coste o alla bocca dello stomaco.

Utile anche la Vitaminoterapia e l’integrazione alimentare. I probiotici ed i prebiotici sono fondamentali per riequilibrare la flora intestinale. L’Inositolo per conservare la funzione epato-biliare. Le Vitamine del complesso B sono responsabili dell’assorbimento e dell’utilizzo nutritivo degli alimenti.

Risultano essere d’aiuto anche alcuni  supplementi nutrizionali, da assumersi prima dei pasti. Essi facilitano ed accelerano la digestione, come l’alfa-galattosidasi, un enzima che permette la scissione della frazione di oligosaccaridi non digeribili, contenuta tipicamente in cereali, legumi, frutta e verdura.

Contro gli spasmi e le tensioni addominali, si possono utilizzare alcuni oli essenziali, per via interna, come la Menta piperita, o per via esterna, come la Lavanda, particolarmente indicata per i massaggi al basso ventre.

Infine esistono molte tisane che possono aiutare il rilassamento come la Melissa, la Camomilla, la Passiflora e gli estratti di Tiglio. Oppure tisane con effetto purificante e drenante, come quelle al finocchio, anice, coriandolo o cumino.

Questi rimedi naturali da soli non bastano ma, all’interno di un approccio più complesso e completo, possono contribuire con successo all’eliminazione del disturbo del gonfiore addominale.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]