Home Salute Otite cronica, sintomi e cura

Otite cronica, sintomi e cura

otite cronica sintomi

L’otite può durare per un breve periodo di tempo, in tal caso si parla di otite acuta. In alternativa, si può riproporre ripetutamente o per un lungo periodo di tempo, in questo caso viene chiamata otite cronica.

L’otite si presenta con molti sintomi, ma il sintomo più comune e evidente è il mal d’orecchi. Un mal d’orecchio è un dolore all’orecchio che può essere sordo, tagliente o bruciore. L’otite può anche causare prurito nell’orecchio o una sensazione generale di disagio. Oltre al dolore, l’otite può causare la perdita temporanea dell’udito. Se non trattata, può portare alla perdita permanente dell’udito.

Una persona che soffre di otite può lamentare anche ronzio o rumore nelle orecchie, brividi, febbre, nausea, vomito , diarrea e malessere generale. In alcuni casi, una persona con otite può anche diventare irritabile.

Al fine di verificare la presenza dell’infiammazione, il medico curante, deve utilizzare uno speciale strumento chiamato otoscopio per guardare dentro l’orecchio. In casi gravi, tuttavia, il medico può essere in grado di diagnosticare il problema senza l’uso dello strumento. Durante l’ispezione il medico andrà a verificare la presenza di arrossamento dell’orecchio esterno, nonché arrossamento e gonfiore nel timpano.

come curare l'otite

L’otite presenta dei sintomi che variano in rapporto all’estensione e alla localizzazione dell’infezione. Per quanto riguarda l’otite media, un’infezione e / o infiammazione dell’orecchio medio, che è la diagnosi più comune nei bambini, l’otite presenta alcuni sintomi come febbre, dolore alle orecchie, e una sensazione di pienezza nell’orecchio dovuta all’accumulo di liquido, nonché problemi di equilibrio e di alimentazione. Questa infiammazione inizia spesso con infezioni che causano il mal di gola, raffreddori o altri problemi respiratori, e si diffonde nell’orecchio medio. 

Le infezioni possono essere causate da virus o batteri e possono essere acute o croniche.

L’otite media acuta di solito è di rapida insorgenza e di breve durata. L’otite media acuta è in genere associata ad accumulo di liquido nell’orecchio medio con segni o sintomi di infezione all’orecchio. Il timpano è rigonfio e dolorante.

L’otite media cronica è una infiammazione persistente dell’orecchio medio, in genere, dura almeno un mese. In seguito all’infezione acuta, il fluido che si produce nell’orecchio può riversarsi dietro al timpano (membrana timpanica) e impiegare un periodo di tre mesi prima di dissolversi. Questa forma di infiammazione può causare danni all’orecchio medio e al timpano, intanto l’otite media cronica presenta i sintomi: pressione auricolare o una piccola perdita dell’udito.

Inoltre, i bambini con otite media appaiono irritabili, piagnucoloni o possono presentare problemi di alimentazione o di sonno. I sintomi dell’otite nei bambini più grandi possono anche essere associati a dolore e pienezza nell’orecchio. La febbre può essere presente in un bambino di qualsiasi età. L’accumulo di pus all’interno dell’orecchio medio provoca dolore e smorza le vibrazioni del timpano (per questo motivo vi è solitamente la perdita temporanea di udito durante l’infezione).

Le infezioni gravi possono causare la rottura del timpano, la quale, di solito, guarisce con il trattamento medico.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 2.7]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui