Home Bellezza Olio di monoi tiarè, tutte le proprietà del prodotto di bellezza made...

Olio di monoi tiarè, tutte le proprietà del prodotto di bellezza made Polinesia

L’olio di monoi tiarè è un olio profumato ricavato dalla macerazione dei fiori di Gardenia Tahitiensis in olio di coprah ovvero la polpa disidratata del cocco. La sua essenza floreale e le proprietà derivanti dal cocco lo rendono un prodotto benefico e molto versatile.

Olio monoi tiarè- foto zenstore.it

La Gardenia Tahitiensis è un alberello appartenente alla famiglia delle Rubiaceae, una vasta classe di piante utilizzate per l’economa, la salute e le tradizioni dell’uomo come la Robbia Rubia tinctorum (utilizzata anticamente per fornire il colore rosso), la Cinchona officinalis (l’estratto di chinino era l’unico rimedio contro la malaria), l’Uncaria tomentosa (proprietà antinfiammatorie) e molte altre.

Tra le numerose specie ascritte alla famiglia delle Rubiaceae appartiene anche la Gardenia Tahitensis, arbusto di medie dimensioni che vive nei climi tropicali e terreni leggermente acidi e ricchi di humus come le zone dei terreni vulcanici delle isole polinesiane.

Questa pianta esotica possiede foglie grandi, lisce e lucide di colore verde scuro nella pagina superiore e di colore verde chiaro nella pagina inferiore. I fiori di  Tiarè sono grandi, bianchi e quasi cerosi ed emanano un aroma esotico, sottile e penetrante, un po’ come il Gelsomino.

L’olio di monoi tiarè si ottiene dai fiori polinesiani ancora in boccio e si presenta come un olio vegetale prodotto mediante la tecnica dell’enfleurage ossia la macerazione dei fiori di Tiarè nell’olio di copra (olio estratto dalla polpa disidratata della noce di Cocco, Cocos nucifera) fino alla saturazione della loro fragranza.

Il termine Monoi nella lingua polinesiana significa “olio profumato” e nei luoghi di origine tropicale si presenta come un liquido alla temperatura ambiente, mentre con le temperature più basse assume la consistenza di un burro vegetale.

Composizione del monoi tiarè

L’olio di monoi contiene una miscela di composti:

  • acidi grassi a catena media (acido laurico)
  • antiossidanti (vitamina E e acido ferulico)
  • salicilato di metile

Olio di monoi tiarè: proprietà e benefici

Proprietà olio di monoi tiarè- foto ecoo.it

Il contenuto di antiossidanti e idratanti conferisce all’olio di monoi de Tahiti un potere benefico, soprattutto per la cura di pelle e capelli. Ma quali sono le principali proprietà di questo olio polinesiano?

  • Filmante – Protegge pelle e capelli da fenomeni ambientali dannosi come freddo intenso, salsedine o cloro, riducendo la disidratazione.
  • Antiossidante – L’acido ferulico e la vitamina E contrastano l’azione dei radicali liberi e proteggono la pelle dal loro potere lesivo.
  • Lenitivo – L’elevato contenuto di salicilato di metile, parente dell’aspirina, permette di lenire arrossamenti dovuti alla scorretta esposizione al sole.
  • Antisettico – L’olio polinesiano sembra in grado di agire come antisettico proprio grazie all’acido laurico.

Olio di monoi tiarè: usi

Olio di monoi tiarè sui capelli- foto fra3violadifrancescabersellini.wordpress.com

L’essenza profumata e il potere antiossidante e idratante dell’olio di monoi lo rendono avvezzo a diversi usi. Ma come riuscire a fruttare al meglio le sue proprietà?

Cura della pelle:

  • Promette di preservare l’idratazione cutanea durante l’esposizione a raggi solari e salsedine (ma attenzione! Non si tratta di una protezione solare visto che non offre una difesa contro gli UVB).
  • Lenisce i leggeri arrossamenti dovuti all’esposizione solare.
  • Nutre la pelle secca o la cute a rischio smagliature (l’olio deve essere applicato dopo la doccia).
  • Protegge e ripara da screpolature a carico di mani e piedi (ottimo per pediluvio o maniluvio).
  • Previene la comparsa delle rughe del viso.
  • Rimuove i residui di trucco.

Cura dei capelli:

  • Protegge i capelli asciutti dall’azione disidratante di sole e salsedine.
  • Ammorbidisce i capelli e combatte la secchezza del cuoio capelluto (un impacco prima dello shampoo o maschera dopo-shampoo).

Olio di monoi tiarè: curiosità

Olio di monoi tiarè: dove trovarlo?- foto blog.kiaoraviaggi.it

Come procurarsi l’olio di monoi tiarè e quanto costa? L’olio estratto dai fiori polinesiani può trovarsi in diversi prodotti cosmetici quali bagno latte, shampoo, creme corpo, burri per capelli e corpo.

Le speciali formulazioni cosmetiche miscelano olio di monoi tiare con altri ingredienti come le essenze profumate. Ebbene in questi casi è possibile parlare di controindicazioni dell’olio di tiarè, più che altro legate al rischio di reazioni allergiche ai componenti.

Il vero olio di fiori di tiarè si riconosce dagli ingredienti dell’etichetta: Cocos nucifera oil e Gardenia Tahitiensis flower extract accompagnati dal marchio AO.

L’olio di monoi tiare puro si trova nelle profumerie che vendono prodotti BIO oppure gli e-commerce legati alle aziende produttrici con prezzi che possono variare dai 5 ai 15 euro.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 3.5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui