Home Alimentazione Olio di canapa: benefici e controindicazioni

Olio di canapa: benefici e controindicazioni

L’olio di canapa dispone di moltissime proprietà benefiche per l’organismo. Quest’oggi scopriremo quali sono e che effetti hanno sulla nostra salute.

olio di canapa

Sono diversi i settori che impiegano in modo più o meno costante l’olio di canapa a scopo terapeutico. Per esempio lo possiamo trovare nei rimedi fitoterapici, nella cosmesi e nella medicina allopatica.

L’olio di canapa si rivela ottimo anche come condimento. Un olio impiegato per insaporire diverse tipologie di alimenti. Ecco perché questo prodotto è tanto popolare, semplicemente perché i suoi utilizzi sono numerosissimi e riescono a soddisfare più tipologie.

Proprietà dell’olio di canapa

All’interno dell’olio di canapa sono presenti grassi buoni, gli Omega 3 e 6. Sono disponibili anche molte proteine dentro questo tipo di olio, in più troviamo vitamine del gruppo B (B1 e B2) e minerali quali potassio, calcio e magnesio.

Facendo un uso regolare e non esagerato di olio di canapa, molti problemi che riguardano la salute potranno essere tenuti a bada.  Vediamo allora quali sono questi effetti positivi che l’olio di canapa può donare a coloro che ne fanno un uso frequente ma moderato allo stesso tempo.

  • L’olio di canapa, un antinfiammatorio naturale. Grazie alle proprietà di questo prodotto, la pelle potrà godere di alcuni effetti positivi. Per esempio combatte i brufoli, l’acne e alcune tipologie di dermatiti. Sarà sufficiente assumerlo come alimento, un cucchiaio piccolo di olio dovrebbe bastare.
  • Prevenire l’osteoporosi e l’artrosi. Essendo presenti dei minerali in buone quantità, l’olio di canapa si rivela un ottimo alleato delle ossa. Di fatti viene consigliato per coloro che soffrono di osteoporosi e artrosi. Questi effetti benefici si possono attribuire al potassio, al calcio e al magnesio, i minerali disponibili nell’olio di canapa. Anche in questo caso basterà condire i propri alimenti con l’olio in questione.
  • Colesterolo e malattie cardiovascolari tenute sotto controllo. Le proprietà dell’olio di canapa, ossia gli Omega 3 e 6, riescono a tenere sotto controllo il colesterolo alto, tutelano da future malattie che colpiscano il sistema circolatorio e tengono pulite le arterie. Di conseguenza il sangue potrà circolare in maniera molto più veloce. Questo è importante dato che nel sangue sono anche presenti minerali, ossigeno, grassi, etc. Se quest’ultimo non circola correttamente, il corpo potrà andare incontro a diversi problemi.
  • Olio di canapa contro l’asma. Per coloro che soffrono d’asma, un po’ di olio di canapa potrebbe essere un vero e proprio toccasana La respirazione potrà essere facilitata, grazie all’effetto dilatatore sui bronchi. Per il momento quanto è stato appena detto, viene attribuito all’assunzione di olio di canapa, in futuro forse la medicina scoprirà altri metodi, per curare l’asma impiegando questo prodotto.
  • L’olio di canapa contro la sindrome premestruale. Un cucchiaio di olio di canapa per ogni pasto, durante la sindrome premestruale, aiuta ad alleviare i sintomi. Sintomi quali emicrania e dolori addominali. Escludendo però i casi più gravi.
  • L’olio di canapa contro l’epilessia. Integrare l’olio di canapa nella propria dieta alimentare, sembra essere d’aiuto a prevenire le crisi epilettiche. Questo perché presenta sostanze miorilassanti e antispastiche.

Altre cose da sapere su quest’olio!

L’olio di canapa sembra essere dunque un alimento salutare e ottimo per combattere diverse patologie o semplici problemi di salute.L’importante è non esagerare con l’assunzione di questo prodotto, altrimenti possono far la loro comparsa alcuni effetti collaterali.

  • Olio di canapa nella cosmesi. L’olio di canapa non poteva mancare di certo nel settore della cosmetica. Questo magnifico prodotto viene usato per migliorare la salute della pelle. Conferisce morbidezza. Tutto questo è possibile grazie a dei massaggi rilassanti svolti da dei massaggiatori professionisti.

  • Capelli più sani con l’olio di canapa. Massaggiare la cute con dell’olio di canapa, per pochi minuti. Dopo una bella doccia, si rivela un ottimo aiuto per l’integrità e l’aspetto dei propri capelli.  In pratica grazie alle vitamine, il cuoio capelluto nella maggior parte dei casi non sarà più  secco. Il suo utilizzo è consigliato come dopo shampoo, in seguito lavarsi bene la testa dopo dopo avere eseguito un accurato massaggio. In fine asciugarsi i capelli.

Olio di canapa controindicazioni

Per quanto riguarda la controindicazioni in merito all’olio di canapa è stato riscontrato un solo effetto indesiderato, ossia l’intossicazione da THC. Questa sostanza è presente nella canapa ma le percentuali sono veramente basse. Comunque andare incontro a un’intossicazione è difficile, dato che dovrebbero essere assunti durante l’arco della giornata diversi litri di olio di canapa, cosa che a prescindere dal THC, è assolutamente una cosa da non fare.

Attenzione: assumere regolarmente olio di canapa può portare a dei problemi con la legge perché, dopo un test antidroga, l’analisi potrebbe risultare positiva. La cosa migliore da fare quindi è essere in possesso del certificato medico che specifica la necessità di far uso di questo olio.

Olio di canapa, dove comprarlo?

L’olio di canapa per uso alimentare potete acquistarlo nei principali negozi biologici. Viene realizzato con i semi della pianta. Il suo colore è verde scuro ed è conservato in contenitori di vetro sempre scuro. Per mantenere intatte le sue proprietà, va tenuto lontano da fonti di calore e di luce.

Se invece volete compare l’olio di canapa terapeutico, dovete rivolgervi a una farmacia autorizzata. In questo caso si tratta di un composto del tutto diverso e la legge prevede che solo un farmacista possa prepararlo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 19 Media: 2.4]
ClaudiaL
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui