Collegati con noi

Olio di cocco, il rimedio naturale contro la carie dentale

Olio di cocco, il rimedio naturale contro la carie dentale

Giorno dopo giorno i residui di cibo e le cattive abitudini creano uno strato di placca che si accumula e si trasforma prima in tartaro e poi in carie. Si tratta di un problema che affligge tanto i bambini quanto gli adulti che consumano dolci o non mantengono una buona igiene orale. Ebbene, niente paura! Esistono dei rimedi naturali contro la carie.

Rimedio naturale contro la carie- foto radiomontecarlo.net

Come si formano le carie? I germi presenti nella bocca proliferano a tal punto da accumularsi nella placca batterica che aderisce allo smalto dei denti e forma la carie per l’appunto. I rimedi naturali gestiscono i mal di denti dovuti da carie, i primi sintomi dolorosi che si manifestano nel momento in cui i batteri raggiungono la polpa ovvero quando hanno creato un ambiente acido che si nutre di carboidrati e consuma lo smalto fino a penetrare nel dente cariato.

Un gruppo di scienziati irlandesi dell’Athlone Institute of Technology ha scoperto come l’olio di cocco trattato con un particolare enzima riesca a contrastare efficacemente la diffusione dei batteri che provocano la carie dentale.

Sostanzialmente la ricerca, illustrata durante l’Autumn Conference della Society for General Microbiology all’Università di Warwick, ha evidenziato le fasi e gli esiti dei test effettuati: l’olio di cocco combinato a un enzima che simula il processo di digestione riesce ad agire sugli Streptococchi presenti solitamente in bocca e in particolare sul tipo mutans, un batterio che produce gli acidi responsabili delle carie.

L’olio di cocco modificato si presenta come un perfetto rimedio naturale contro la carie, un antimicrobico commerciabile in grado di rappresentare una valida alternativa agli additivi chimici dei più conosciuti prodotti per l’igiene dentale.

Questo particolare rimedio naturale contro la carie così presenta un nuovo scenario nella cura contro una condizione diffusissima. Con molta probabilità, l’olio di cocco trattato verrà inserito in dentifrici e collutori a base naturale e dimostrerà come i rimedi di Madre Natura conservino proprietà e benefici sorprendenti.

Olio di cocco per combattere la carie

Gli studi e i test scientifici stanno ancora scoprendo e riconoscendo le proprietà benefiche dell’olio di cocco non solo per combattere la carie e rinforzare le gengive, ma anche agente per debellare il lievito Candida albicans e altri funghi.

Olio di cocco per combattere la carie- foto tuttogreen.it

La proprietà antibatterica dell’olio di cocco è dovuta alla forte presenza di acido laurico, un trigliceride a catena media che si trasforma in monolaurina quando entra in contatto con gli enzimi presenti nella bocca.

Sostanzialmente l’acido laurico agisce come antimicrobico anche in concentrazioni piuttosto basse, un potenziale additivo naturale per dentifrici, collutori e altri prodotti destinati all’igiene orale:

  • assenza di sostanze chimiche
  • potere sbiancante che non provoca danni allo smalto
  • assenza di tensioattivi (solfato di sodio, laureth solfato di sodio (SLS), lauril-etere di sodio (SLES), sostanze chimiche irritanti che hanno lo scopo di produrre la schiuma a contatto con l’acqua)
  • elimina placca e batteri (ceppi di streptococchi e batteri responsabili di gonfiore alle gengive, sanguinamenti gengivali, alitosi, placca, tartaro e carie dentale)

Come usare l’olio di cocco come rimedio naturale contro la carie

Sembra sempre più evidente come l’olio di cocco renda i denti più bianchi e migliori disturbi come sanguinamenti gengivali, gengive deboli e problemi alla bocca. Ma come usare l’olio di cocco come rimedio naturale contro mal di denti e carie?

Olio di cocco, rimedio naturale contro mal di denti e carie- foto oliodicocco.it

  • Lavare i denti al posto del dentifricio – Basta mettere un po’ di olio di cocco sullo spazzolino e lavare i denti normalmente, magari spazzolando anche le gengive e la lingua. L’olio di cocco è un ottimo antibatterico ed antivirale in grado di disinfettare la bocca e sbiancare i denti in modo naturale.
  • Praticare l’oil pulling – Si tratta di una pratica ayurvedica pensata per la salute dei denti e del cavo orale. Non bisogna far altro che sciacquare la bocca con un cucchiaio di olio di cocco crudo biologico, esattamente come si farebbe con un classico collutorio. L’olio di cocco “manipolato” all’interno della bocca promette di eliminare i batteri, i virus e anche le tossine presenti nella bocca come richiamo osmotico della loro presenza nel corpo.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.

Lascia un comento

Termini di ricerca:

  • olio di cocco e carie
  • lavarsi i denti con olio di cocci
  • olio caria denti?
  • olio di cocco cura le carie
  • olio di cocco mal di denti
  • omeopatia contro carie
  • rimedi naturali contro carie

Non perderti questi consigli