Home Fitness Mysterious training, l’allenamento in acqua basato sull’effetto sorpresa

Mysterious training, l’allenamento in acqua basato sull’effetto sorpresa

Praticare gym in acqua è diventato una piacevole alternativa all’allenamento in palestra o al workout homemade. Oggi scopriamo il Mysterious training, un nuovo tipo di allenamento basato sull’effetto sorpresa!

Allenamento effetto sorpresa- foto spahotelscollection.it

Il Mysterious training non fa altro che trasformare il tradizionale format del fitness in acqua in un allenamento il cui filo conduttore è l’effetto sorpresa, un workout che non dà nulla per scontato.

Chi intende approcciarsi al Mysterious training deve sapere che dovrà imparare a reagire tempestivamente agli stimoli esterni a sorpresa cercando di far lava sulle capacità motorie e sulla reattività.

Mysterious training: tutto parte dalla musica

Una sessione di Mysterious training è una lezione musicale in cui la musica assume il ruolo di accompagnamento di sottofondo e di strumento per variare gli esercizi.

L’ideatore del Mysterious training Paolo Michieletto, docente presso la facoltà di Scienza Motorie a Torino, spiega come a ogni cambiamento di ritmo, volume o brano della colonna sonora cambia la modalità con cui la classe esegue l’esercizio.

Il vero e proprio mistero di questo nuovo allenamento in acqua è il fatto che nessuno conosce a priori con quale frequenza avverranno i cambiamenti all’interno della sessione di Mysterious training.

Il modo migliore per appassionarsi al Mysterious training è cogliere gli stimoli sonori e trasformare immediatamente il movimento che si sta compiendo.

L’input a variare il movimento può avvenire per via di un cambio di stile della musica (passaggio da dance a hip-hop, country a rock), un cambiamento di velocità della melodia o un’alternanza fra musica e silenzio.

Ovviamente l’istruttore fornisce le giuste indicazioni sul tipo di variazione motoria da effettuare all’arrivo del cambiamento: passare da un esercizio per la braccia a un esercizio per le gambe oppure diminuire la velocità del movimento o ancora abbinare un movimento della parte superiore con uno della parte bassa del corpo.

Vietato distrarsi

Le combinazioni del Mysterious training risultano potenzialmente infinite e il workout procede mettendo continuamente alla prova la reattività: nessuno può distrarsi o muoversi con gesti meccanici giacché tutto può cambiare in un istante.

Perché funziona?

Il Mysterious training è costruito secondo un rigido schema a intervalli che permette di far lavorare in modo completo e armonioso tutti i principali gruppi muscolari.

I cambiamenti nella musica non seguono una cadenza determinata, ma la scansione dei tempi e la sequenza di esercizi rispettano un equilibrio ferreo: la varietà degli stimoli e dei movimenti permette di definire la figura e sviluppare tutte le principali qualità motorie (forza muscolare, resistenza, coordinazione, agilità, equilibrio e velocità).

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui