Home Integratori Alimentari & Cosmetici I migliori integratori per aumentare la fertilità

I migliori integratori per aumentare la fertilità

Negli ultimi decenni è decisamente aumentata l’età media in cui i giovani iniziano a pensare di mettere su famiglia. Molto spesso, questo desiderio rischia di incontrare non poche difficoltà di realizzazione a causa del fattore fertilità, soprattutto se non si mantengono tutte le regole di uno stile di vita equilibrato: mangiare sano, fare attività fisica, ridurre lo stress e assumere integratori per aumentare la fertilità.

Rimedi e integratori per aumentare la fertilità- foto lifegate.it

È possibile scegliere tra un parterre di soluzioni supplementari e integratori per aumentare la fertilità maschile e femminile , formulazioni di principi attivi in grado di apportare tutti i nutrienti e le sostanze naturali necessari ad accrescere le possibilità di concepimento.

Gli integratori per aumentare la fertilità, come tutte le altre integrazioni alimentari, devono essere assunti solo dopo aver consultato il medico per evitare la manifestazione di effetti collaterali o l’interazione con terapie farmacologiche in atto.

Non resta che scoprire alcuni dei migliori integratori per aumentare la fertilità sul mercato, la cui efficacia dipende dalla routine di determinati comportamenti: non fumare, ridurre l’assunzione di alcolici, ridurre il grasso corporeo, eliminare la caffeina, ridurre gli antidolorifici, fare attività fisica e altro.

Maca

Come aumentare la fertilità con la Maca- foto remedios10.net

Gli integratori per aumentare la fertilità a base di Maca come Maca-Pharmalife sfruttano il potere di una radice molto attiva sulla sfera sessuale sia maschile che femminile, utilizzata nel trattamento di disfunzioni o disturbi legati all’apparato sessuale di entrambi i sessi. La radice conserva proprietà afrodisiache e agisce per aumentare lo sperma e la qualità degli spermatozoi negli uomini.

Multivitamine B

Multivitamine B- foto cure-naturali.it

Il complesso multivitaminico del gruppo B risulta molto importante per la fertilità: la vitamina B1 aiuta la corretta ovulazione, la vitamina B2 è associata alla capacità di procreare mentre la vitamina B12 favorisce il processo di sintetizzazione di DNA e l’RNA. Un integratore come Alimento B – Solgar risulta fondamentale per sopperire all’apporto vitaminico che non si riesce a conquistare con l’alimentazione.

Magnesio

Integratori magnesio per fertilità- foto guiasaludable.net

Questo minerale essenziale risulta particolarmente influente per il benessere generale dell’organismo, considerando che partecipa a oltre 300 processi metabolici. Il raggiungimento del corretto fabbisogno giornaliero (350-400 mg) permette di evitare il rischio di infertilità e aborto.

Vitamina E

Integratore Vitamina E- foto unadonna.it

Ebbene, un prodotto come Vitamina E – 400 UI Nature’s plus utilizza la vitamina E come elemento fondamentale per aumentare la fertilità sia maschile che femminile: favorisce l’ovulazione nelle donne e la corretta funzionalità degli spermatozoi nell’uomo.

Vitamina C

Integratori vitamina C- foto your-new-directory-site.com

Gli integratori per aumentare la fertilità con formulazioni a base di vitamina C sfruttano il potere antiossidante della vitamina per aiutare la fertilità femminile e maschile.

Ginseng

Integratori a base di Ginseng- foto nonnapaperina.it

Le doti energizzanti e tonificanti del Ginseng diventano un valido aiuto per aumentare la fertilità, soprattutto quella maschile. Gli integratori alimentari come Ginseng – Aboca promettono di aumentare la libido, migliorare le prestazioni sessuali e aumentare il numero di spermatozoi e la loro motilità.

È importante consultare sempre il medico prima di assumere prodotti a base di Ginseng  e in particolare in caso di cardiovasculopatie e/o ipertensione.

Tribulus Terrestris

Integratore per aumentare lo sperma- foto testosteronelibero.it

Che cos’è il Tribulus Terrestris? La pianta conosciuta come un afrodisiaco naturale può essere sfruttata per dar vita a particolari integratori per aumentare la fertilità (es. Tribulus – Erba vita). Il principio attivo di questa pianta sembrerebbe capace di portare a termine il compito di aumentare lo sperma e il tempo di sopravvivenza di spermatozoi, incrementare il livello di testosterone e agire anche sulla libido.

Olio di Enotera

Olio di Enotera per aumentare fertilità femminile- foto greenme.it

Gli integratori a base di olio di enotera riuscirebbero ad aiutare la fertilità femminile. Prodotti come Olio di enotera – Long sarebbero capaci di migliorare la qualità del muco cervicale, facilitare la fecondazione e regolarizzare l’ovulazione.

Damiana

Damiana per aumentare fertilità maschile- foto azarius.it

Le integrazioni alimentari a base di Damiana come Damiana – Erbavoglio potenziano la fertilità maschile: riescono a stimolare la produzione di testosterone e bilanciare al meglio la situazione ormonale.

Catuaba

Catuaba- foto erboristeria-herbarius.it

Già gli Indios sudamericani usavano la Catuaba come un rimedio naturale tonico e rinvigorente. Oggi, i prodotti contenenti questa particolare pianta come Catuaba – Rainforest Pharmacy vantano proprietà utili per trattare problemi di calo del desiderio e infertilità.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 14 Media: 2.4]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui