Miglior tv OLED: 55 o 65 pollici? Significato tecnologia, prezzi e offerte sottocosto

Non è facile scegliere un nuovo televisore tra i modelli in commercio, specie quando vanta la tecnologia OLED. Come trovare il miglior tv OLED?

Il mondo dei televisori si è evoluto nel tempo, proponendo modelli tecnologici che non hanno molto in comune con il prodotto di consumo diventato famoso dopo la seconda Guerra Mondiale.

I televisori del nuovo millennio sono sempre più tecnologici e smart per soddisfare le esigenze di velocità e il bisogno di multitasking delle nuove generazioni.

La tecnologia OLED (Organic Light Emitting Diode) migliora la tecnologia LCD e LED in modo da restituire una resa cromatica e un contrasto migliori e schermi sottilissimi.

Il fatto che esistano tantissimi tv OLED, complice il prezzo elevato, desta più di qualche dubbio in fase di scelta.

Tecnologia OLED

Prima di capire come trovare la miglior tv OLED è necessario capire fino in fondo la tecnologia OLED tv, cos’è e cosa la differenzia dalle altre tecnologie.

  • Tv al plasma – I televisori al plasma stanno scomparendo a favore di altre tecnologie perché sono più spessi, consumano di più e tendono a bruciare i pixel.
  • Tv LCD – Lo schermo LCD o Liquid Crystal Display sfrutta una fonte di retroilluminazione creata da neon per emettere la luce.
  • Quantum Dot – Il Quantum Dot migliora la tecnologia LCD: la retroilluminazione si basa su punti quantici, cioè microcristalli illuminati con un LED a luce blu. Il risultato è una gamma di colori più ampia e precisa.
  • Tv LED – Il pannello LCD viene illuminato da una retroilluminazione generata da un diffusore che funziona a LED. Tra i vantaggi ci sono lo schermo sottile, un ottimo contrasto, i colori più intensi e un consumo ridotto.
  • Tv OLED – Negli OLED tv, la retroilluminazione si ottiene da diodi in grado di emettere fasci di luce con cariche positive o negative. Il risultato? Colori vari, contrasto migliore e schermo sottile.

Perché preferire la tecnologia OLED?

Che differenza c’è tra tv OLED e tv LED? Perché acquistare un tv OLED? Il significato intrinseco della tecnologia permette di avere a disposizione un televisore performante di ultima generazione.

Un televisione OLED, non avendo una fonte di retroilluminazione, presenta dimensioni molto più slim e ingombra di meno.

La tecnologia rende il nero spegnendo i diodi organici interessati e rende il colore assoluto molto più vivido rispetto ad altre tecnologie (dove la fonte luminosa non si può spegnere completamente).

Le immagini scorrono sullo schermo del televisore OLED in modo molto più fluido e responsive rispetto ai modelli LED.

In ultimo il fatto di spegnere i pixel interessarti completamente ha un impatto positivo sul dispendio energetico.

Quanti anni dura un TV OLED? Solitamente i modelli OLED blu durano circa 5 anni (14.000 ore complessive), durata che si alza con le tecnologie LCD e LED (60.000 ore circa).

Come scegliere un tv OLED

In commercio esistono tantissimi modelli OLED, ma questa varietà rende la scelta ancora più complicata. D’altronde il costo elevato rende l’acquisto un vero e proprio investimento.

Il modo migliore per scegliere un tv OLED è valutare alcune caratteristiche fisiche e tecniche che possono fare la differenza.

Risoluzione

La risoluzione video indica il numero di pixel presenti sul pannello in posizione verticale e orizzontale, determinando la qualità delle immagini.

La maggior parte dei modelli in commercio offre una risoluzione Ultra HD con 3840×2160 pixel, quattro volte maggiore dei televisori Full HD con 1920 x 1080 pixel.

La presenza di alcune tecnologie applicate può aumentare la nitidezza e la definizione delle immagini dei tv OLED. Quali sono? La High Dynamic Range o HDR e lo standard Dolby Vision  migliorano la percezione dei colori, il chiaroscuro e il contrasto.

Un’altra tecnologia integrata è la Wide Color Gamut o WCG che mostra una gamma di colori maggiore rispetto alle potenzialità del pannello. I colori percepiti sono uguali a quelli che esistono in natura.

Luminosità

La luminosità di un televisore è importante per capire la modalità con cui verranno riprodotti i contenuti sullo schermo. Perché? Richiedono una luminosità maggiore per differenziarsi dai classici contenuti.

Questo valore espresso in nits (candele per metro  quadrato) dovrebbe essere maggiore dei 300 nits dei contenuti classici e arrivare a superare 1000 nits.

Calibrazione

I televisori OLED godono di un’elevata qualità video, ma non sono tutti uguali. A fare la differenza è la calibrazione.

La possibilità di effettuare una calibrazione professionale sfruttando una sonda particolare permette di variare le impostazioni in default e migliorare la qualità dell’immagine.

Chi non vuole rivolgersi a un professionista dovrebbe preferire un modello dotato di calibrazione automatica con set preimpostati.

Audio

Spesso i televisori OLED offrono immagini di qualità a fronte di una perdita di qualità sonora a causa dello spessore ridotto.

Per questo sarebbe meglio comprare un tv OLED con una qualità del suono immersiva, vale da dire dotato di altoparlanti.

In alternativa si potrebbe scegliere un modello compatibile con un sistema di audio extra (es. soundbar o sistema Home Theatre).

Dimensioni

Le dimensioni dei tv OLED, pur essendo slim e compatte, devono essere valutate in base allo spazio a disposizione e alla distanza di visione.

È sufficiente moltiplicare per 4 e per 6 i pollici del televisore per avere la distanza minima e massima in centimetri necessaria per vedere il televisore al meglio.

Le principali opzioni in commercio sono i tv OLED da 55 pollici e i tv OLED da 65 pollici da scegliere in base alle esigenze individuali.

In realtà esistono anche tv OLED da 43 pollici,  tv OLED da 40 pollici e tv OLED da 32 pollici così come si possono trovare tv 75 pollici OLED per soddisfare qualunque esigenza.

Connettività

La connettività non è un fattore scontato, visto che i modelli OLED potrebbero presentare sistemi diversi: porte HDMI, porte USB, cavo Ethernet e modulo Wi-Fi.

In fase di acquisto è bene valutare le porte di ingresso per capire se il modello permette di collegare chiavette USB o altri dispositivi, cuffie audio e altro ancora.

Compatibilità

Quasi tutti i televisori OLED sono smart e compatibili con gli assistenti virtuali come Google Assistant e Amazon Alexa, ma i migliori tv OLED possono essere gestiti tramite comandi vocali.

Oltre agli assistenti vocali, poi, occorre verificare la compatibilità del modello con le applicazioni più famose: Amazon Prime Video, Netflix, DAZN e Infinity.

Sistema operativo

In fase di acquisto di un OLED tv è necessario capire il tipo di sistema operativo supportato: Android o WebOS?

Da un lato il sistema Android consente di accedere alle applicazioni più conosciute mentre dall’altro lato il sistema operativo proprietario potrebbe essere più limitato in termini di funzionalità.

Design

La maggior parte dei modelli OLED tv vanta un design moderno, innovativo e ricercato senza troppi fronzoli. Purtroppo potrebbe non adattarsi allo stile della stanza di destinazione.

In questo caso è necessario valutare l’ambiente di destinazione e valutare se installarlo su un mobile o fissarlo al muro.

Costo

I modelli tv OLED hanno prezzi variabili in base alle caratteristiche fisiche e tecniche e all’azienda produttrice, ma sono piuttosto costosi.

Per risparmiare sul prezzo di vendita e non rinunciare al tv OLED preferito è possibile valutare l’acquisto online.

Migliori tv OLED su Amazon

Quali sono i migliori televisori OLED? La risposta dipende dalle esigenze individuali di spazio, design, visione, tecnologia e budget.

È possibile acquistare un tv OLED nei negozi specializzati o strizzare l’occhio all’acquisto online su marketplace affidabili.

Amazon offre una vasta gamma di televisori OLED corredata di schede informative dettagliate e recensioni dei consumatori. In più vengono proposti a un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Si può scegliere tra LG tv OLED, tv Sony OLED, tv Panasonic OLED, Samsung tv OLED e tante altre tv OLED offerte sottocosto.

Per aiutarvi nella scelta del miglior tv OLED su Amazon abbiamo raccolto alcuni dei modelli più apprezzati da chi li ha già provati.

LG OLED TV AI ThinQ OLED55BX6LB, Smart TV 55'', Processore α7 Gen3 con Dolby Vision IQ / Dolby Atmos, Compatibile NVIDIA G-Sync, Google Assistant e Alexa integrati, Modello 2020
  • Tecnologia OLED con oltre 8 milioni di pixel autoilluminanti per neri perfetti e colori perfetti
  • Immagini e audio spettacolari grazie al nuovo processore α9 di terza generazione con Intelligenza Artificiale
  • True Cinema Experience con Dolby Vision IQ, Dolby Atmos e FILMMAKER MODE ti regalano un’esperienza audio video immersiva per goderti ogni tipo di contenuto
  • Un'esperienza gaming senza compromessi grazie alla compatibilita' con NVIDIA G-Sync per giochi più chiari e veloci, con meno stutter, lag e flickering
  • Smart TV WebOS facile, rapida e ricca di contenuti con le principali App tra cui Disney+, Apple TV, Netflix, NOW TV, Prime Video, Raiplay e tanti altri; telecomando puntatore incluso, Alexa integrata
Offerta
Philips TV Ambilight 55OLED855/12 55" 4K UHD TV OLED Processore P5 AI Picture, HDR10+, Dolby Vision∙Atmos, Android TV, Works with Alexa, Modello 2020/2021, Grigio
  • Grazie a OLED e a Ambilight su 3 lati del TV 4K, ogni momento ti sembrerà più emozionante. Non solo avrai un’esperienza di visione coinvolgente ma anche minore affaticamento visivo se il TV è l’unica sorgente luminosa. Piedistallo girevole e telecomando retroilluminato.
  • Il TV Philips ti offre una visione e un ascolto cinematografici. Grazie a Dolby Vision e Dolby Atmos, tutti i tuoi film appariranno e si sentiranno in modo estremamente realistico. OLED rende i neri ancora più profondi e i colori ancora più vivaci.
  • Grazie all’algoritmo AI di deep-learning del Processore P5 di questo TV 55”, avrai dettagli e contrasti realistici, colori vivaci e movimenti fluidi. HDR 10+ migliora qualità dell’immagine.
  • Con Android e Google Assistant a bordo, il TV Philips con Ambilight ti offre tutto ciò di cui hai bisogno per esplorare il mondo dell’intrattenimento digitale. L’integrazione di Alexa permette il controllo vocale.
  • Inclusi nella spedizione: televisore OLED Philips 55OLED855/12 55 pollici (modello 2020/2021); telecomando, batterie, cavo di alimentazione, guida rapida, brochure legale e per la sicurezza, piedistallo da tavolo
Offerta
LG OLED TV AI ThinQ OLED65CX6LA.APID, Smart TV 65'', Processore α9 Gen3 con Dolby Vision IQ / Dolby Atmos, Compatibile NVIDIA G-Sync, Google Assistant e Alexa integrati, inclusa Soundbar SL5Y 2.1ch
  • Tecnologia OLED con oltre 8 milioni di pixel autoilluminanti per neri perfetti e colori perfetti
  • Immagini e audio spettacolari grazie al nuovo processore α9 di terza generazione con Intelligenza Artificiale
  • True Cinema Experience con Dolby Vision IQ, Dolby Atmos e FILMMAKER MODE ti regalano un’esperienza audio video immersiva per goderti ogni tipo di contenuto
  • Un'esperienza gaming senza compromessi grazie alla compatibilita' con NVIDIA G-Sync per giochi più chiari e veloci, con meno stutter, lag e flickering
  • Smart TV WebOS facile, rapida e ricca di contenuti con le principali App tra cui Disney+, Apple TV, Netflix, NOW TV, Prime Video, Raiplay e tanti altri, telecomando puntatore incluso, Alexa integrata
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato