Home Rumors Mani sudate: rimedi naturali contro la sudorazione eccessiva

Mani sudate: rimedi naturali contro la sudorazione eccessiva

Il fenomeno delle mani che sudano si caratterizza per una sudorazione eccessiva o iperidrosi delle mani, un problema che può essere legato tanto a disturbi fisici quanto a fattori psicosomatici. Ma quali sono i rimedi naturali contro le mani sudate?

Mani sudate- foto chirit.com

Il problema delle mani sudate è molto più diffuso di quello che si pensa e può influire negativamente sulle relazioni sociali e sulle più comuni attività quali guidare, aprire una porta, suonare uno strumento musicale e così via.

Iperidrosi: Cause

Cause mani sudate- foto stateofmind.it

Si tratta di un problema che può rivelarsi come la manifestazione di fenomeni fisici o fattori psicosomatici. Quali sono le cause della sudorazione eccessiva?

  • Iperattività del sistema nervoso (non vi è più il controllo delle ghiandole sudoripare)
  • Carenze alimentari (es. zinco o vitamina D)
  • Congestione sistema linfatico (accumulo tossine)
  • Affaticamento del fegato
  • Tensione psichica (stress e ansia)

Sudorazione eccessiva mani: Rimedi naturali

Rimedi naturali per mani sudate- foto botox-behandling.dk

Quando il problema della sudorazione alle mani è ravvisabile in disfunzioni patologiche, fattori ormonali o alterazioni del metabolismo allora è possibile gestirlo con piccoli accorgimenti e rimedi naturali contro le mani sudate.

Acqua e bicarbonato

Bicarbonato- foto soluzionidicasa.com

Questo rimedio naturale a base di acqua e bicarbonato promette di gestire il problema dell’eccessiva sudorazione delle mani.

Non bisogna far altro che riempire un catino con acqua a temperatura ambiente, aggiungere del bicarbonato (40-50 g di bicarbonato ogni 500 ml d’acqua) e mettere le mani a bagno nella soluzione torbida per 15-20 minuti al giorno.

Infuso alla salvia

Infuso alla salvia- foto tisanezenzero.it

Si tratta di un rimedio naturale che sfrutta l’acido tannico contenuto nella salvia per sviluppare un’azione astringente naturale.

Basta riempire una ciotola con acqua bollente, aggiungete 4 o 5 bustine di infuso alla salvia oppure 2-3 cucchiai di salvia essiccata, lasciare raffreddare, filtrate e mantenere in ammollo le mani per 20 minuti.

Aceto di mele

Aceto di mele- foto tuttogreen.it

L’aceto di mele promette di diventare un valido aiuto per mantenere le mani più asciutte e liberarsi del disagio delle mani sudate. Come?

In questo caso bisogna preparare una ciotola con acqua e qualche goccia di aceto di mele e immergere le mani ogni sera prima di andare a dormire.

Zinco

Integratore di zinco- foto tuttogreen.it

La carenza di zinco potrebbe essere la causa principale della sudorazione eccessiva delle mani e del cattivo odore. Perché? Questo minerale regola la traspirazione e riduce la proliferazione di cattivi odori.

Una sapiente integrazione di zinco attraverso cibi come semi di sesamo, semi di zucca, arachidi o cacao può risolvere la carenza che scatena tale disturbo.

Calcio e vitamina D

Integratori alimentari- foto biomedicafoscama.com

È possibile che la sudorazione eccessiva delle mani possa essere causata dalla carenza di calcio e vitamina D. In questo caso è opportuno approfondire la questione con una serie di esami e controlli specifici e consultare un professionista per calibrare la dieta e assumere integrazioni apposite.

Cardo mariano

Cardo mariano- foto greenme.it

Questa pianta erbacea sembra capace di gestire la iperidrosi palmare legata a fattori ambientali o alimentazione ricca di prodotti confezionati.

Come assumere il cardo mariano? Può essere utile assumere dei preparati fitoterapici e infusi a base di cardo mariano.

Oli essenziali

Oli essenziali- foto cseninharmonia.it

Un rimedio naturale a base di oli essenziali risulta molto raccomandato per alleviare il problema delle mani sudate.

E così poche gocce di olio essenziale di salvia sclarea, mente o timo possono e un cucchiaino di acqua di colonia possono essere diluiti in un catino riempito con acqua tiepida per dar vita a un “bagno” benefico.

Acqua e tisane

Bere acqua- foto italianosveglia.com

Bisogna considerare che l’iperidrosi rischia di portare via acqua e sali minerali a tutto il corpo, non solo a livello delle mani.

È importante bere molta acqua e consumare tisane diuretiche per cercare di reintegrare i liquidi, abbassare la temperatura interna e contribuire a eliminare le tossine presenti.

Metodi rinfrescanti per mani sudate

Mani sotto acqua corrente- foto vichy.it

Luoghi chiusi iper-riscaldati, bevande bollenti o stati influenzali possono provocare una sudorazione eccessiva delle mani.

L’aumento repentino della temperatura corporea o ambientale può essere gestita con metodi rinfrescanti “a bagno”: mani sotto l’acqua del rubinetto, catini di acqua leggermente fredda, bevande fresche e altro .

Alimentazione

Verdura a foglia larga- foto offerteincorso.it

I cibi troppo piccanti e troppo speziati, le bevande gassate, l’alcol e gli zuccheri raffinati contribuiscono ad aumentare la traspirazione.

È opportuno calibrare il regime alimentare e sostituire tutti questi cibi con verdure a foglia larga, frutta, tè e tisane curative e diuretiche.

Meditazione

Yoga- foto telecolor.net

Quando la sudorazione eccessiva delle mani dipende da disagio emotivo, stress eccessivo e stati d’ansia allora il miglior rimedio naturale è senz’altro attività di relax come yoga e meditazione.

Le discipline fondante su diversi metodi di meditazione possono aiutare a gestire le sudorazione alle mani attraverso tecniche di respirazione e allineamento di corpo e mente.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui