Mani belle in poche semplici mosse

mani-curate

Le mani sono la prima parte del corpo che mostriamo a chi ci incontra per la prima volta. Una sorta di biglietto da visita che non solo indica la cura che abbiamo verso di noi e verso la nostra bellezza, ma anche i segni che il tempo e l’età hanno lasciato su di noi e i disturbi di cui soffriamo.

Delle mani belle, seducenti e curate sono la miglior cosa che una donna può avere. E’ però sbagliato pensare che per avere mani così ci si debba sottoporre alla chirurgia estetica oppure perdere tempo in costosi e lunghi trattamenti. Bastano poche semplici mosse per avere mani belle e perfette. Noi ti spieghiamo come.

Andiamo dunque a vedere cosa è necessario fare per avere delle mani splendide sempre.

Mani belle e perfette in poche semplici mosse

Per mani meravigliose e curate tutto l’anno esegui dei semplici esercizi che aiuteranno a rendere la pelle elastica, morbida e giovane.

Il primo esercizio consiste nel muovere le dita di entrambe le mani come se stessimo suonando una pianola. Muovete le dita con una mossa a martello più e più volte ripetendo l’esercizio per almeno mezz’ora. Un’altra mossa utile per mani perfette è quella di ruotare le mani prima verso l’intero e poi verso l’esterno con un movimento alternato e deciso. Tenete sempre fermo il braccio però, si deve muovere solo la mano.

Provate poi a tenere fermo il polso e ruotate le vostre mani prima verso destra e poi verso sinistra in alternanza. Poi ruotate la mani prima verso l’alto poi verso il basso con l’avambraccio sempre fermo.

Per riattivare la circolazione e appianare le rughe invece aprite e chiudete le dita in modo alternato con un movimento a forbice, aprendo e chiudendo prima il dito medio e l’anulare, poi il dito indice e il medio ed infine il dito indice e il mignolo. Infine provate l’ultimo esercizio chiudendo le mani a pugno e lasciando fuori solamente il pollice e poi subito dopo riaprite le mani sciogliendo le dita e muovendole.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 3]