Home Al Femminile “MammaMia”…per prendere la maternità con ironia!

“MammaMia”…per prendere la maternità con ironia!

Siete mamme sull’orlo di una crisi di nervi? Amate vostro figlio ma vorreste un traduttore ai suoi pianti quando vi sveglia urlando alle 3 di notte e non sapete cosa vuole? Bene, dovete assolutamente fare due chiacchiere con Camila  Raznovich. Se il nome non vi dice nulla vi rinfresco la memoria. Fu una delle prime presentatrici di Mtv Italia, ha lavorato in radio, ha presentato le prime otto stagioni di Loveline per poi passare alla rai dove ha condotto Amore criminale. In tutto ciò ha anche trovato il tempo per metter su famiglia: è infatti già mamma di Viola ed è in attesa della seconda figlia. Ma se pensate che Camila sia una di quelle donne “tifose” della maternità vi sbagliate.

Se le chiedete cosa significhi per lei avere un figlio potrebbe rispondervi che vuol dire non avere più una vita propria! Non è assolutamente una madre cattiva, è solo una mamma sincera che non vuole illudere le altre donne con una favola dal lieto fine, ma raccontare tutta la verità su come un figlio ti cambia la vita. Tutti questi consigli, in chiave ironica e divertente, sono stati scritti nel libro M’ammazza e riportati in tv grazie ad un talk show che va in onda su La7: Mammamia che domenica!  Nel libro si parla dei sacrifici della gravidanza e di come non sia affatto una “dolce attesa” oppure della guerra ai giardinetti con gli altri “nani”. Per Camila le belle cose che si dicono sulla maternità sono solo bugie che si è inventato qualcuno del marketing (probabilmente un uomo) per vendere tanti pannolini.

La simpatica veejay riesce ad essere divertente anche quando parla della depressione post partum che l’ha colpita e di come sia stato importante avere l’aiuto del suo compagno. Il programma televisivo in onda ogni domenica alle 17.40 (con una striscia quotidiana dal lunedì al venerdì) affronta tutti i temi critici dell’essere genitori (spaziando dalla prima pappa a come affrontare i capricci) con esperti in studio ed una coppia d’eccezione: Angelo Pisani (del duo comico Pali e Dispari) e Katia Follesa ( che duetta con Valeria Graci), da poco genitori racconteranno con i loro sketch la loro avventura.

Magari Camila non darà una soluzione a tutti i pianti di vostro figlio o la ricetta dell’ elisir per farlo andare a letto presto senza far tante storie, però vi aiuterà a prender tutto con ironia e magari chissà….riuscirete a ridere anche quando “quel nano che cammina per casa” avrà deciso di usare le pareti appena ritinteggiate come una tela per i suoi scarabocchi! Buona fortuna!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui