Home Salute Mal di schiena: cause e rimedi naturali

Mal di schiena: cause e rimedi naturali

Il mal di schiena, oppure lombalgia è un tipo di dolore molto comune e facilmente risolvibile. Anche i modi per contrarlo sono altrettanto facili. Può essere avvertito sia in maniera lieve che in forma acuta, in quest’ultimo caso il problema può diventare anche debilitante e per tanto è bene non sottovalutarlo. Comunque è uno dei disturbi più comuni tra le persone, in linea generale non da motivo di preoccupazioni. Noi consigliamo comunque di fare sempre un controllo dal medico quando i dolori persistono.

mal di schiena

La zona dove prende forma la lombalgia, è solitamente la parte bassa in basso della schiena. Come appena menzionato il fastidio può variare molto. Inoltre la sua comparsa potrà verificarsi anche improvvisamente, rivelandosi veramente snervante e dolorosa.

Non è possibile fare una stima  sull’età delle persone che possono essere più a rischio di mal di schiena rispetto alle altre. Sicuramente gli anziani saranno più esposti, ma ciò non significa che i giovani siano da meno, lo stesso vale per gli adulti. Dato che il mal di schiena è sempre in agguato quando si presenta un sforzo fisico.
Spesso anche una semplice posizione errata durante uno sforzo o il sonno potrà dare vita alla lombalgia. Ad esempio sollevare un oggetto mentre la schiena è curva, impiegando una posizione che fa leva solamente sulla spina dorsale.

Mal di schiena: alcune possibili cause

Le origini del mal di schiena possono essere davvero tante. Secondo una ricerca, circa 15 milioni di persone soffrono di mal di schiena e di queste, due milioni in modo cronico.

Nella maggior parte dei casi il mal di schiena dipende da una postura errata. nel 56% dei casi poi, la parte di schiena interessata è quella del tratto lombo-sacrale. La colpa in questo caso è da attribuire soprattutto allo star troppo seduti davanti al computer.

Riguardandosi il mal di schiena si risolve, almeno nel 95% dei casi, non oltre i trenta giorni da quando è comparso. E’ importante però eliminare le cause che scatenano il problema, così da non permettere al problema di presentarsi di nuovo dopo pochi mesi.

Oltre a eliminare quelle abitudini dannose, è importante iniziare anche ad eseguire la giusta attività fisica. Lo scopo è quello di migliorare la salute in generale.

Altro fattore di rischio del mal di schena è il sovrappeso, il quale aggrava i dolori e le possibili abitudini sbagliate. Anche il fumo, il quale aumenta la presenza di tossine nel corpo, riduce l’apporto di ossigeno e va a compromettere la salute della colonna vertebrale.

Rimedi naturali contro il mal di schiena

mal di schiena

Se da una parte il medico vi può consigliare alcune terapie da seguire in caso di mal di schiena cronico, dall’altra parte esistono buone abitudini di vita e rimedi naturali che possono veramente far la differenza.

Come prevenire il mal di schiena

Il mal di schiena deve essere prima di tutto prevenuto. E’ importante capire infatti che nella maggior parte dei casi la sua comparsa è determinata da posture scorrette e stili di vita sbagliati. Vediamo alcuni consigli per prevenire il mal di schiena:

  1. Evitare di stare sempre seduti, spece le persone che lavorano in ufficio. Sarebbe consigliato camminare un po’ superata l’ora di lavoro e staccare ogni tanto, giusto per fare due passi e sgranchirsi le gambe.
  2. Cercare di mantenere la schiena dritta durante il lavoro, mantenendo la postura consigliata dagli specialisti.
  3.  L’attivita fisica potrà essere molto utile per tutelarsi dal mal di schiena. Ovviamente prestando attenzione nello scegliere gli esercizi e badando a non fare troppi sforzi.
  4. Dormire con due cuscini può essere una delle cause del mal di schiena. In questo caso si avvertiranno i classici dolori alla schiena appena si è svegli. Anche il materasso può essere motivo di lombalgia se è rotto o comunque risulta scomodo

Rimedi naturali contro il mal di schiena

  1. La mattina appena svegli consumare acqua calda con al suo interno del miele e zucchero mischiati si rivelerà un ottima bevanda tonificante che tutelerà dal mal di schiena.
  2. Anche gli impacchi di erbe sono molto utili, oppure i massaggi con oli particolari potranno aiutare a raggiungere prima il benessere. Nella maggior parte dei casi le persone che soffrono di mal di schiena decidono proprio di sottoporsi a massaggi in maniera più o meno periodica, sia per provare sollievo che per prevenire il sintomo.
  3. Il limone potrà rivelarsi un valido alleato contro i sintomi del mal di schiena.
  4. Un semplice panno caldo tenuto sulla parte dolente dovrebbe alleviare il dolore alla schiena. Il calore viene usato proprio per combattere la lombalgia.
  5. Molte discipline, come lo yoga ad esempio, possono prevenire dolori e infiammazioni delle schiena
  6. L’obesita può causare dolori alla schiena, il peso essendo troppo esercita più pressione del normale e le ossa ne risentono
  7. L’aglio è amico del corpo, grazie ad alcuni spicchi di questo ortaggio, circa dieci, sarà possibile ottenere un olio davvero eccezionale per massaggiare. Gli spicchi dovranno cuocere in sessanta millilitri di olio per friggere. Una volta lasciato freddare, ecco ricavato un prodotto naturale massaggiante da applicare sulla schiena.
  8. Avena cotta nell’aceto impiegata a scopo di impacco, oppure sempre per il solito impiego, latte messo a cuocere con dentro delle foglie di cavolo. L’importante è che nel momento della applicazione entrambi siano caldi

Tenere sempre a mente che lo stile di vita sedentario può essere causa di disturbi fisici e appunto, di lombalgia. Il corpo deve sempre fare movimento e tenersi in allenamento per diminuire il rischio di numerose malattie o sintomatologie.

L’attività fisica ricopre un ruolo molto importante nella salute. Come gli specialisti non fanno altro che ricordarci, non praticare nessun tipo di movimento e attività non giova al corpo, il quale con il tempo si abitua alla situazione e inizierà a manifestare una serie di sintomi più o meno forti. Il non allenamento innesca una serie di effetti collaterali che porteranno la persona a sentirsi molto più vecchia di quello che effettivamente è.

Anche se non siete sportivi provetti e non amate particolarmente fare attività fisica, ricordatevi che anche fare un giro in bici, passeggiare o nuotare possono aiutare a risolvere il problema. Scegliete quello che più si addice al vostro modo di essere.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 5]
ClaudiaL
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui