Home Benessere Lota, il lavaggio nasale ayurvedico

Lota, il lavaggio nasale ayurvedico

A cosa pensi quando avverti raffreddore e naso tappato? Se la prima cosa che ti viene in mente è la confezione di qualche farmaco da banco e spray nasale allora è ora di allargare i tuoi orizzonti e conoscere un rimedio naturale chiamato Lota.

Jala Neti o Neti Lota- foto surrendertolife.wordpress.com

La tecnica di lavaggio nasale Jala Neti o Neti Lota fa parte del corollario delle tecniche dell’Hatha Yoga dirette a preservare la salute e a disintossicare l’organismo attraverso la pulizia del naso e l’armonizzazione del respiro.

Si tratta di un rimedio naturale, economico e accessibile a tutti molto efficace e privo di effetti collaterali, l’ideale per il drenaggio dei seni frontali e la pulizia delle vie respiratorie dall’inquinamento atmosferico ed eventuali muchi.

Come usare la Lota

Come usare la Lota- foto npjoliment.com

Tutto quello che occorre per beneficiare della Lota è un recipiente adatto chiamato Neti Lota. Il piccolo recipiente deve essere riempito di acqua tiepida a cui va aggiunto un cucchiaino di sale marino integrale ogni 500 ml, facendo attenzione a non esagerare con le dosi per evitare bruciori.

Una volta preparata la soluzione a base di acqua e sale è indispensabile procedere passo dopo passo, rispettando la tecnica:

  • Inserire il beccuccio della Lota nella narice sinistra in modo delicato
  • Inclinare lentamente la testa verso destra in modo che l’acqua fluisca dentro la narice sinistra
  • Respirare con è la bocca per evitare che l’acqua possa raggiungere la gola
  • Far fluire l’acqua dalla narice sinistra a quella destra
  • Togliere la Lota e soffiare il naso con vigore ma senza forzare
  • Procedere allo stesso modo con l’altra narice, inclinando la testa verso sinistra e versando l’acqua nella narice destra

Terminata la pratica di lavaggio nasale, il naso va pulito e asciugato in modo puntuale e preciso:

  • Mantenere una posizione eretta e portate le mani dietro la schiena
  • Inclinarsi in avanti all’altezza della vita fino a quando la testa non è capovolta e rimanere in questa posizione per permettere la completa fuoriuscita dell’acqua dal naso
  • Chiudere le narici, prima una e poi l’altra, premendole gentilmente con un dito, e soffiare con energia per almeno 10 volte
  • Ripetere lo stesso procedimento con entrambe le narici fino a quando il naso non è completamente asciutto

Lota: indicazioni e benefici

Questa pratica può essere eseguita ogni giorno anche più volte, soprattutto in caso di raffreddore, sinusite o riniti allergiche. Diversamente possono bastare un paio di volte alla settimana se si intende semplicemente pulire il naso da sporco e muco carico di allergeni.

La Jala Neti è una tecnica usata anche in ortodonzia e dai logopedisti, soprattutto perché riduce l’ansia e la depressione e armonizza l’equilibrio. La pratica è sconsigliata, salvo consiglio di un esperto, a tutte le persone che soffrono di emorragia cronica.

Dove si compra?

Non è semplice trovare farmacie ed erboristerie fornite di Lota, a meno che non si tratti di attività specializzate. In ogni caso, il contenitore può essere acquistato online su piattaforme dedicate o e-commerce generalisti.

È necessario scegliere tra modelli e grandezza e mettere in atto un rimedio naturale per raffreddore, sinusite e ostruzioni nasali:

  • Ceramica
  • Materiali naturali
  • Plastica da viaggio
  • Porcellana
  • Rame

Perché mai non provare un rimedio naturale semplice, veloce e poco dispendioso? In fondo, non hai niente da perdere!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 2.5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui