Home Salute Lingua bianca e dolorante, sintomi e cause

Lingua bianca e dolorante, sintomi e cause

Lingua bianca e dolorante

Poiché  la lingua viene usata costantemente e viene esposta alla vista dei nostri interlocutori, può essere frustrante e imbarazzante una condizione in cui si verificano dei problemi quale un suo scolorimento (lingua bianca) o la difficoltà ad utilizzarla a causa di un dolore. Ci sono una varietà di cause e una serie di sintomi che colpiscono comunemente tale muscolo. Fortunatamente, la maggior parte dei problemi della lingua non sono gravi e la maggior parte possono essere risolti rapidamente.

In altri casi, tuttavia, un colore alterato della lingua o il suo indolenzimento può indicare l’esistenza di condizioni più gravi, compresa la carenza di vitamine, l’AIDS o il cancro orale. Per questo motivo, è importante consultare un medico se si verificano eventuali problemi che si prolungano nel tempo.

Le cause

Ci sono molte cose che possono rendere la lingua dolente, tra queste troviamo:

  • Trauma. Accidentalmente ci si morde la lingua o la si scotta con qualcosa di caldo. Anche digrignare o stringere i denti può irritare i lati della lingua e farla diventare dolorante.
  • Fumo. Il fumo può irritare la lingua e renderla dolente.
  • Afte. Molte persone sviluppano delle ulcere nella bocca e sulla lingua ad un certo punto della loro vita. La causa è sconosciuta, anche se si è visto che lo stress può accrescere il problema.

Che cosa causa una lingua bianca?

Ci sono un certo numero di eventi che possono causare la formazione di un rivestimento biancastro o a macchie bianche in bocca, tra cui:

Leucoplachia.

Questa condizione fa sì che le cellule presenti nella bocca vadano a crescere eccessivamente. Ciò, a sua volta, porta alla formazione di macchie bianche all’interno della bocca, anche sulla lingua. Sebbene non pericolosa di per sé, la leucoplachia può rappresentare il precursore di un tumore. Quindi è importante recarsi presso un medico per determinare la causa della presenza di queste macchie bianche sulla lingua. Inoltre, la leucoplachia può svilupparsi quando la lingua è stata irritato e si trova spesso nelle persone che fanno uso di tabacchi.

Mughetto orale.

Conosciuto anche come candidosi, il mughetto orale è una infezione da lievito che si sviluppa all’interno della bocca. Il risultato di questa infezione è la lingua bianca. Il problema si riscontra più frequentemente nei bambini e negli anziani, soprattutto nei portatori di protesi o in persone con un sistema immunitario compromesso. I soggetti con diabete e le persone che assumono steroidi per via inalatoria per l’asma o che soffrono a causa di una malattia polmonare, inoltre, sembrano essere esposti al mughetto. Il mughetto orale si verifica anche dopo l’uso di antibiotici, che possono uccidere i batteri buoni in bocca. Mangiare dello  yogurt bianco ricchi di fermenti vivi e attivi può aiutare a ripristinare la corrette flora in bocca.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 32 Media: 2.3]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui