Home Integratori Alimentari & Cosmetici Crema effetto lifting viso: l’alternativa che funziona!

Crema effetto lifting viso: l’alternativa che funziona!

Il progressivo invecchiamento fisiologico provoca un generale cedimento della pelle del viso e del collo e un’evidente comparsa di solchi e rughe di espressione, una condizione che molto spesso si tenta di risolvere con la tecnica lifting viso. Ma esiste una reale alternativa alla chirurgia estetica?

Lifting viso- foto flawlessvegas.com

L’invecchiamento fisiologico del corpo rallenta il processo di rigenerazione cutanea e per questo la pelle appare sempre più sottile, fragile e meno elastica.

Questa implicazione provoca piccoli solchi e rughe di espressione ben più evidenti in prossimità delle zone dove avvengono i movimenti muscolari più importanti.

Molte persone si rivolgono alla chirurgia estetica con l’obiettivo di ridurre i segni creati dal trascorrere del tempo e dalle cattive abitudini come tabagismo, stile di vita sregolato o stress.

Il termine “lifting viso” indica una serie di procedure che puntano a rassodare e ringiovanire una zona del viso interessata da rilassamento cutaneo, riduzione del tono e perdita di definizione.

Fondamentalmente si tratta di un tipo di intervento di alta chirurgia plastica che solleva i tessuti che si sono rilassati e hanno perso tonicità e consegna al viso un nuovo tono, un aspetto naturale e una seconda giovinezza.

Lifting viso

Intervento lifting viso- foto medicinaebellezzaoggi.it

Il lifting muscolo-cutaneo rappresenta la tecnica di ringiovanimento viso più efficace in termini di risultati, durevolezza ed effetto naturale.

Il chirurgo pratica delle incisioni su ciascun lato del viso in zone molto vicine alle attaccature dei capelli, solleva la pelle e i muscoli della fronte e i muscoli posti alla radice del naso, modella le fasce muscolari sottostanti tirandole verso l’alto e stira la pelle (eliminando eventuale eccesso di tessuti).

Ogni tipo di lifting è diverso dagli altri poiché è possibile intervenire sulla parte alta del viso ancorando la pelle con punti nascosti dietro i capelli oppure sulla parte bassa del volto fissando la pelle dietro le orecchie.

L’intervento viene effettuato in anestesia locale o generale, può durare diverse ore e richiede un periodo di convalescenza di almeno un paio di settimane.

Si tratta comunque di un vero e proprio intervento chirurgico in cui la professionalità e l’esperienza dello specialista in chirurgia plastica possono fare davvero la differenza.

Il risultato di un intervento di lifting del viso è generalmente molto soddisfacente e duraturo ma non permanente, giacché risulta sempre condizionato dallo stile di vita (variazioni di peso, tabagismo e simili) e dal processo di invecchiamento fisiologico.

Il lifting viso è una procedura chirurgica relativamente impegnativa non solo per via del periodo di convalescenza ma per i costi che si aggirano intorno ai 3 mila euro e tendono a salire a seconda di tipo di operazione e struttura scelta.

Lifting non chirurgico

Lifting non chirurgico- foto chirurgialaser.net

La medicina estetica offre un’alternativa meno invasiva per ottenere risultati molto simili a quelli del lifting viso chirurgico.

Negli ultimi anni sono state sviluppate tecniche di medicina estetica (fili di sospensione, filler, ultrasuoni o radiofrequenza) e di chirurgia estetica (mini lifting temporale o lifting del sopracciglio, mini lifting guance o lifting zona mediana del viso o mini lifting collo) che promettono di ridurre i segni dell’invecchiamento e limitare le alterazioni fisiologiche sopraggiunte col trascorrere del tempo.

Il lifting non chirurgico è una metodica che sfrutta alcuni peeling  chimici molto potenti per determinare il ricambio completo della cute e dei suoi elementi sottostanti e la rigenerazione di fibre elastiche e collagene.

Il punto di forza di questa tecnica è il grande effetto lifting di ringiovanimento del volto che deriva dall’azione e dalla profonda rigenerazione dei tessuti.

Il rovescio della medaglia del lifting non chirurgico è che si tratta comunque di una tecnica costosa non accessibile a tutti e riserva un post trattamento molto impegnativo che richiede un periodo di circa 10-15 giorni in cui il paziente non è presentabile.

Il principio di base del lifting non chirurgico è lo stesso che ha fatto la fortuna del filler viso, una tecnica di riempimento temporanea  a base di acido ialuronico e collagene di tutti i solchi e i segni di espressione.

Leggi anche: Radiofrequenza estetica e viso contro l’invecchiamento della pelle

Lifting Viso: L’Alternativa che Funziona

Crema effetto lifting- foto silhouettedonna.it

I filler viso a base di acido ialuronico e collagene hanno rappresentato a lungo una soluzione efficace contro rughe di espressione e segni dell’invecchiamento fisiologico.

L’obiettivo è quello di colmare le carenze strutturali della pelle per riuscire a rimpolparla dall’interno, ridurre i segni del tempo e donare un effetto fresco e tonico al viso.

Quello che aveva reso la tecnica filler una soluzione alternativa al lifting viso si è rivelato ben presto un limite difficile da superare.

Le sostanze iniettate a livello dermico vengono assorbite dalla pelle in un tempo che varia dai 3 ai 6 mesi, non sollecitano l’attività dei fibroblasti e la produzione delle sostanze che compongono la struttura della pelle e dissolvono l’effetto in pochi mesi.

Le realtà che si occupano di nutri cosmesi hanno cercato di studiare formulazioni di principi attivi capaci di restituire un effetto lifting viso, un’alternativa che funzionasse a un livello più duraturo  rispetto ai filler viso a base di acido ialuronico e collagene e mimassero la durata del lifting viso.

Le varie proposte nutri cosmetiche possono aspirare a raggiungere i risultati del lifting viso solo se l’alternativa funziona in modalità “In & Out”, un sistema integrativo che fornisce tutti i nutrienti necessari alla salute della pelle.

Molto spesso però le varie proposte possono attrarre il consumatore  con foto sapientemente ritoccate e réclame che osannano gli effetti miracolosi del trattamento.

Fortunatamente la maggior parte delle volte il passaparola dei consumatori delusi è sufficiente a dissuadere altre persone a cadere nell’inganno dell’illusione di una seconda giovinezza.

In questo contesto spicca l’efficacia di X115® Antiage System, un trattamento combinato e testato con crema antirughe e integratore antiage capace di aumentare la densità del collagene del 24% in sole 8 settimane, migliorare l’idratazione del 12% e promuovere l’elasticità cutanea.

Leggi anche: Filler Viso: Alternative efficaci

X115® Antiage System

X115® Antiage System- foto x115.it

È sufficiente dare uno sguardo in rete per avere un’idea sulla reale efficacia del trattamento combinato X115® Antiage System.

Le recensioni su Amazon e altri siti raccontano il profilo di un sistema antiage ad azione biostimolante e rigenerante sottoposto a diversi test clinici che ne attestano i benefici additivi in termini di idratazione, elasticità e presenza di collagene:

Angiola: “A 15 giorni di trattamento posso assicurare che i risultati cominciano ad essere evidenti, non solo sulla pelle, ma anche sui capelli. Sono incentivata a continuare la cura”.

Patty B.: “Articolo molto ben confezionato. Adatto anche come confezione regalo! Sono già tre settimane che utilizzo questo prodotto e devo dire che ho notato dei veri miglioramenti soprattutto sulla pelle del viso visto che in seguito ad un esaurimento era molto deperita. È molto più tonica e rosa, avevo anche dei brufoletti sotto pelle che sono spariti. Utilizzo contemporaneamente anche la crema monodose e non mi ha dato effetti collaterali visto che ho una pelle molto delicata, anzi me la rende tonica e luminosa. Comunque farò la cura completa che dovrebbe durare altri 3 mesi spero di fare altre buone recensioni.

Martina: “Questa è la seconda confezione di integratore X115 che utilizzo: la pelle ha cominciato a risultare più morbida ed idratata fin da subito (dopo 3-4 giorno di utilizzo), ora, dopo 15- 20 giorni, anche rughe e segni di espressione risultano attenuati. La seconda confezione che ho iniziato ad utilizzare ha un nuovo gusto al limone, più piacevole e una migliore solubilità della bustina serale. Ottimo prodotto”.

Quello che rende davvero efficace  X115® Antiage System è la combinazione di X115® New Generation Cream e X115®+ Plus integratore, formulazioni in grado di agire come rigeneranti e biostimolanti a livello cutaneo.

Fondamentalmente i principi attivi X115® New Generation Cream nutrono e proteggono la pelle e contrastano i segni dell’invecchiamento a livello topico mentre X115®+ Plus integratore promuove un’azione rigenerante e biostimolante a livello cutaneo e protegge l’intero organismo dallo stress ossidativo e dal declino fisiologico.

X115® New Generation Cream

X115® Cream- foto x115.it

La crema antirughe X115® New Generation, realizzata in due formulazioni pensate per donna e uomo, agisce a livello cutaneo per ridurre le rughe di espressione, levigare i segni del tempo e contrastare l’opera dei radicali liberi:

  • X115® Cream Woman– Sostanze nutrienti, acidi grassi insaturi, agenti texturizzanti e antiossidanti.
  • X115® Cream Man– Molecole con azione antiossidante, sostanze emollienti, ingredienti idratanti e molecole leviganti.

La carta vincente di X115® New Generation Cream è la combinazione di principi attivi con capacità antiage, Acido gamma amino butirrico (GABA) e Acetyl hexapeptide-8 che ostacola l’azione dei radicali liberi,  attenua le rughe d’espressione e riduce i segni del tempo.

Approfondisci su: Crema antirughe efficace: cosa deve contenere e come deve agire!

X115® + Plus integratore

X115® + Plus- foto x115.it

L’integratore antiage, antiossidante e antirughe X115®+ Plus si presenta in una duplice veste per massimizzare l’azione localizzata della crema antirughe X115® New Generation.

I flaconcini Day contengono resveratrolo, acido alfa-lipoico, vitamina E e biopolifenoli da olive e semi di cacao (scudo antiossidante, stimolo dell’attività metabolica dei fibroblasti e incentivo al firming cutaneo) ed echinacea angustifoglia (azione immunostimolante).

Le bustine Night racchiudono alte concentrazioni di collagene marino idrolizzato, acido ialuronico, vitamina C, zinco e rame (nutrono e idratano la pelle, supportano l’attività dei fibroblasti e sostengono la struttura del derma)e centella asiatica (efficace sul microcircolo).

Il mix di antiossidanti, collagene, acido ialuronico ed estratti vegetali polivalenti della formula X115® Day & Night” incoraggia la rigenerazione di acido ialuronico e collagene di terzo tipo per sostenere il tono della pelle e leviga i segni del tempo, proprio come farebbe un intervento di lifting viso.

C’è da considerare che il raggio d’azione di X115® +Plus integratore non si ferma alla lotta contro rughe e linee di espressione:

  • Protegge la pelle dagli effetti dell’eccessiva esposizione solare
  • Sostiene il benessere di pelle, cartilagini, articolazioni, ossa, unghie e capelli
  • Promuove il benessere del microcircolo
  • Difende dallo stress ossidativo
  • Contrasta i processi infiammatori
  • Rinforza le difese immunitarie

Da uno sguardo a: Integratori anti-invecchiamento: Funzionano? A cosa servono?

Conclusioni

Effetto lifting viso alternativa- foto cmt-firenze.it

L’analisi di X115® Antiage System evidenzia la capacità di questo trattamento di raggiungere importanti risultati anti-invecchiamento, una valida alternativa all’intervento lifting viso.

E per continuare a sostenere l’effetto lifting, il trattamento d’urto antiage, consigliato per un periodo di 30-90 giorni a seconda delle esigenze (età, profondità delle rughe, dieta, esposizione solare, tabagismo e altro), richiede il passaggio al trattamento di mantenimento con l’integratore in compresse “Day & Night” X115® Primary.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui