L’evoluzione acquatica di Yoga e Pilates si chiama Float Piloga

L’evoluzione acquatica di Yoga e Pilates si chiama Float Piloga, una nuova disciplina che massimizza la concentrazione e i benefici degli esercizi fisici e li trasporta in una nuova dimensione acquatica costruita con materassino galleggiante e piscina.

Float Piloga- foto signoresidiventa.com

I principi su cui si fonda il Float Piloga rappresentano una perfetta mistione di Yoga e Pilates: la meditazione unisce le diverse posizioni del corpo all’equilibrio mentale, gli esercizi di Pilates tonificano i muscoli e migliorano equilibrio e postura e la dimensione acquatica migliora flessibilità e resistenza fisica.

Il materassino galleggiante stabile e ancorato a bordo vasca tramite un sistema di corde consente di aggiungere un nuovo grado di difficoltà al tradizionale Piloga giacché il movimento dell’acqua rappresenta un fattore da tenere sotto controllo mediante il baricentro per evitare di cadere in vasca.

Lezione Float Piloga

Scoprire come si compone una lezione di Float Piloga aiuta a comprendere meglio i benefici dell’evoluzione acquatica di Yoga e Pilates:

  • Esercizi di propriocezione distesi supini
  • Tecniche di respirazione (espirazione e inspirazione)
  • Ripetizioni di mobilizzazione (pelvic curl e roll-up)
  • Esercizi di movi-stabilizzazione (chest lift, hundred, front support e push up)
  • Allungamento del rachide (rest position, up dog e down dog)
  • Stretching del collo e della zona scapolo-omerale

Benefici Float Piloga

La fase di riscaldamento prevalentemente focalizzata sulla parte addominale e il controllo della respirazione, gli esercizi di Pilates e Asana della Ashtanga Yoga e il momento di stretching e ritorno allo stato basale del corpo restituiscono i principali benefici di Yoga e Pilates.

Più in particolare il Float Piloga “costringe” i partecipanti ad acquisire una maggiore consapevolezza del proprio corpo e dei movimenti quotidiani attraverso tecniche di respirazione e lavoro sulla postura.

La dimensione acquatica del Piloga non fa altro che sollecitare maggiormente le fasce muscolari e a spingere su allungamento e tonicità, migliorare il controllo dei movimenti, massimizzare la concentrazione e dire addio allo stress del vivere quotidiano.

Gli aspetti benefici del Float Piloga disegnano il profilo di un’attività aerobica di diversa intensità capace di ridurre il grasso adiposo, diminuire il giro vita e contribuire al dimagrimento.

Cosa indossare

Un’attività come il Float Piloga impone l’utilizzo di capi adeguati alle attività acquatiche, costumi elastici in grado di adattarsi alle esigenze di chi si allena in vasca e assecondare i movimenti del corpo con un maggior sostegno su addome, fianchi e seno.

La scelta di un capo inadeguato e poco resistente al cloro finisce per perdere l’elasticità e il comfort necessario allo svolgimento corretto del circuito e incide su qualità e precisione dei movimenti stessi.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato