Home Al Femminile L’alimentazione sbagliata aumenta il rischio di malformazioni

L’alimentazione sbagliata aumenta il rischio di malformazioni

Quello che mangia la futura mamma in attesa del suo bambino è  molto importante. Una donna in gravidanza attraverso il cibo può trasmettere al feto non solo alcune malattie (per esempio la Toxoplasmosi) ma può esporre il proprio bambino al rischio di malformazioni. Ecco perchè è fondamentale per la donna in gravidanza avere un corretto regime alimentare per tutti i nove mesi di gestazione.

Alcuni ricercatori della  Stanford University School of Medicine hanno condotto uno studio sulle abitudini alimentari delle donne in gravidanza.L’equipe di ricerca con a capo il dottor Gary Shaw  ha evidenziato che le donne che seguivano un sano e corretto regime alimentare per tutta la durata della loro gravidanza avevano una percentuale di rischio di avere un bambino con malformazioni, rispetto alle donne che avevano un regime alimentare poco sano.

La dieta corretta di una donna in gravidanza deve essere caratterizzata da un regime alimentare  equilibrato che si avvicina molto alla dieta mediterranea, particolarmente ricca di frutta e verdura,cereali vitamine, e grassi semplici come l’olio d’oliva

Lo studio è stato pubblicato sugli Archives of Pediatrics & Adolescent Medicine del mese di ottobre.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui