Home Salute La vitamina D fa bene alla pelle e non solo

La vitamina D fa bene alla pelle e non solo

la vitamina d e la cura della pelle

Alcuni studi hanno però dimostrato che la carenza di vitamina D può essere determinante per la formazione di malattie quali :

  • Diabete
  • Alcuni tipi di cancro
  • Artrite
  • Psoriasi

La vitamina D è prodotta dalla pelle, uno studio italiano condotto sui bambini ha portato alla luce la correlazione tra dermatite atopica e carenza di vitamina D, sembra accertato che i segni cutanei della malattia siano presenti in misura minore su soggetti con una più alta percentuale di vitamina D.

Un’altro studio, sempre italiano, condotto dall’università di Messina ha portato alla conclusione la relazione esistente tra la vitamina D e i dolori mestruali :

Sono stati somministrati a 40 donne di età compresa tra i 18 e i 40 due ” cure ” per il dolore mestruale, la prima consisteva in un semplice placebo e la seconda nell’assunzione giornaliera di  300000 UI in singole dosi.

Trascorsi due mesi sono stati analizzati i dati, con enorme sorpresa le donne che avevano assunto il placebo non hanno riscontrato alcun risultato, mantre le donne che hanno assunto giornalmente vitamina D hanno provato enorme sollievo dai dolori mestruali.

Si pensa che l’assunzione massiccia di vitamina D può intervenire regolando la produzione di molecole ad azione infiammatoria con il risultato di alleviare il dolore.

La comunità scientifica internazionale rimane comunque cauta nell’interpretazione dei dati, attualmente la quantità giornaliera massima di vitamina D è 4000 UI, c’è, quindi, bisogno di maggiori informazioni per accertare se ci siano rischi nell’assunzione di un surplus si vitamina D.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui