Home Rumors La salute della pelle: in menopausa impariamo a prevenire l’invecchiamento cutaneo

La salute della pelle: in menopausa impariamo a prevenire l’invecchiamento cutaneo

Con la menopausa ogni donna è costretta ad affrontare la prima vera prova del passaggio inesorabile del tempo.  E’ comunque profondamente sbagliato considerare la menopausa alla stregua di una malattia. Non lo è affatto. Dobbiamo parlare piuttosto di una condizione fisiologica, abbinata alla diminuzione del livello ormonale, che porta inevitabilmente ad un nuovo modo di concepire l’essere donna.

Durante i tre passaggi della menopausa sono molte le cose che cambiano a partire dalla condizione della pelle. In questo frangente ogni donna dovrà imparare a prendersi cura adeguatamente dell’epidermide, concedendosi tutta una serie di trattamenti stimolanti, rigeneranti, in grado di rafforzare la cute e stimolare la produzione di collagene.

La bellezza in menopausa: i punti chiave per prendersi cura della pelle

Durante la menopausa è necessario utilizzare un corretto regime skincar, che aiuta a prevenire i segni del tempo. E’ fondamentale pensare al benessere della pelle detergendola e idratandola a dovere.

Fra i prodotti utilizzati non possono mancare: 

. le soluzioni idratanti

. le creme, i sieri e gli altri prodotti skincare contenenti oli Omega, retinolo, amminoacidi, vitamica C, E e A, peptidi

. le proposte esfolianti, con il giusto apporto di acido glicolico.

Per contrastare gli effetti della menopausa sulla pelle quali la perdita di densità cutanea, di luminosità e di freschezza, si può valutare l’utilizzo della crema viso anti età Vichy Neovadiol Complesso Sostitutivo, che offre un trattamento giorno densificante e ri-proporzionante.

I trattamenti di ultima generazione combattono le rughe e consentono di ridefinire i contorni del viso. Sono inoltre soluzioni eccellenti per ridurre gli inestetismi cutanei a partire dalle macchie scure e dalla perdita di tono, conseguenza dei cambiamenti ormonali tipici della menopausa.

Prima regola: adottiamo una corretta beauty routine

I primi effetti della menopausa incidono specificamente sulla salute della pelle. L’epidermide diventa più secca, si assottiglia e dobbiamo considerarla più fragile. A subire modifiche sostanziali è la microcircolazione, mentre si riducono notevolmente le fibre di collagene ed elastina, così come la produzione di sebo.  

La nuova condizione non deve spaventare piuttosto indurre ogni donna a regalarsi una corretta beauty routine. Si parte dalla detersione del viso utilizzando prodotti delicati, per poi passare all’applicazione di creme viso per pelle matura.

La crema per il viso in menopausa deve essere ricca di acido ialuronico e avere proprietà umettanti. Si consiglia di stendere una crema viso, e una soluzione per il corpo, anche due volte al giorno e possibilmente ogni volta che l’epidermide si tende e risulta secca.

La pelle in menopausa cede: corriamo ai ripari riducendo o rallentando il processo

Il viso in menopausa è soggetto a tutta una serie di cambiamenti, appare stanco e privo di tono per questo è determinante prevenire o rallentare il processo di invecchiamento cutaneo grazie a regole precise.

Come detto non può mancare un regime skincare quotidiano, da seguire con costanza e da abbinare a tutta una serie di buoni comportamenti.

Per regalare alla pelle un aspetto sano è assolutamente necessario:

. smettere di fumare e ridurre il consumo di alcol;

. proteggere l’epidermide ogni giorno stendendo un prodotto solare con fattore di protezione elevato e resistente all’acqua;

. seguire una dieta sana e bilanciata, bere molta acqua;

.praticare con regolarità un’attività fisica, e se il tempo lo permette meglio privilegiare le soluzioni all’aria aperta. 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui