Jivamukti Yoga, il percorso di liberazione che connette alla Vita

Lo Jivamukti Yoga, conosciuto come Yoga “liberatorio”, rappresenta un tipo di Yoga che invita a vivere la vita secondo i principi della non violenza, della meditazione e della devozione. Di cosa si tratta?

Jivamukti Yoga- foto youtube.com

Il metodo di Hatha Yoga fondato da Sharon Gannon e David Life punta ad andare oltre la pratica fisica degli asana per diventare un percorso di liberazione che nasce dalla compassione per tutti gli essere viventi.

La filosofia dello Yoga Jivamukti nasce dall’interpretazione della parola “asana” come “connessione”, un’espressione che mettere in relazione con ogni forma di vita sulla Terra e diventa portatrice di serenità.

L’individuo che pratica Jivamukti trova una relazione nuova con il globo e gli essere viventi che ci vivono, eliminando il senso di superiorità e separazione per ritrovare quel grado di felicità a cui l’uomo è destinato.

Principi Yoga Jivamukti

I principi basilari su cui si fonda lo Jivamukti Yoga si applicano alla vita di tutti i giorni per trasformare la pratica fisica in un risveglio interiore che connette direttamente con tutto il resto:

  • Ahimsa – Il principio di “non violenza” impone un’enfatizzazione etica di un’alimentazione vegetariana e vegana in cui si fanno valere anche i diritti degli animali.
  • Bhakti – Lo scopo della pratica Yoga è quello di raggiungere l’autoconsapevolezza dell’io profondo attraverso il canto o i mantra.
  • Dhyana – La forma di meditazione consente di connettersi con l’immutabile e l’accento eterno che vive nel profondo.
  • Nada – Il suono permette di sviluppare un rapporto equilibrato tra mente e corpo.
  • Shastra – Lo studio dei testi filosofici e delle scritture approfondisce la vera essenza dello Jivamukti e più in generale la conoscenza dello Yoga.

Tipi di classi particolari per Jivamukti

La pratica dello Yoga diventa qualcosa di più di una disciplina da praticare per ottenere risvolti positivi su corpo e mente.

Migliorare la forza muscolare, potenziare la flessibilità corporea, aumentare l’energia vitale, riequilibrare le funzioni del corpo (sistema cardiovascolare, sistema respiratorio, difese immunitarie), promuovere la perdita di peso, gestire i dolori muscolari e articolari e allentare le tensioni aprono a un modo di “vivere lo Yoga” che connette alla vita.

Jivamukti Aperto

Le classi aperte si concentrano su un tema globale che abbraccia i “discorsi sul dharma”, i canti in sanscrito, le riflessioni sulle scritture yoga, musica, asana (posture o pose), pranayama (respiro) e meditazione.

L’insegnante guida il partecipante attraverso una vigorosa sequenza di pose costruita su movimenti sincronizzati con il respiro e l’intenzione.

Jivamukti Di base

La classe Jivamukti Basic esplora un aspetto diverso dello yoga ogni settimana e insegna agli studenti “come fare” le posizioni asana e l’uso di oggetti.

Jivamukti Principiante Vinyasa

Le classi Jivamukti Beginner Vinyasa forniscono le basi su come funziona una pratica vinyasa e più in particolare una sequenza di asana basata su movimenti accordati da respiro intenzione.

Jivamukti  Guerriero spirituale

Le classi Jivamukti Spiritual Warrior sono progettate per le persone impegnate che hanno solo un’ora per esercitarsi. La struttura è una sequenza in stile vinyasa che include un canto, un riscaldamento di asana, saluti al sole, pose in piedi, curve in avanti, colpi di scena, piegamenti all’indietro, inversioni, rilassamento e meditazione.

Jivamukti In-Class Private

Il Jivamukti In-Class Private permette agli studenti di sperimentare un insegnamento individuale e un insegnamento in classi di gruppo.

Meditazione

Il metodo di meditazione Jivamukti Yoga è una forma di mantra di meditazione divisa in tre fasi: scegliere un posto, essere fermi e concentrarsi.

Questo metodo sostiene la realizzazione del sé supremo o illuminazione come l’obiettivo finale della pratica Yoga.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato