Home Integratori Alimentari & Cosmetici Integratori a base di Alga Klamath: proprietà e benefici

Integratori a base di Alga Klamath: proprietà e benefici

Il termine generico “Alghe Klamath” indica la classe di integratori alimentari contenenti microalghe verdi-azzurre appartenenti alla specie Aphanizomenon flos-acquae ovvero alghe cresciute nel lago Upper Klamath nello stato dell’Oregon (Stati Uniti). Ma cosa promettono gli integratori a base di Alga Klamath?

Klamath- foto inran.it

Questi microrganismi fotosintetici che si associano fino a sagomare delle formazioni verdi brillanti vengono raccolte, essiccate e vendute sotto forma di integratori a base di Alga Klamath, formulazioni ricche di sali minerali, vitamine e amminoacidi.

Alghe Klamath VS Alga Spirulina

Alga Spirulina- foto well-beingsecrets.com

Non si deve commettere l’errore di associare le Alghe Klamath con l’Alga Spirulina perché si tratta di un altro tipo di alga azzurra.

L’Alga Spirulina, rispetto alle Alghe Klamath, preserva un profilo nutrizionale molto inferiore e un ridotto contenuto di iodio e sodio, cresce in stagni artificiali grazie all’aiuto di fertilizzante e risulta molto più facile da reperire sul mercato.

Ma la Spirulina a cosa serve? Seppur con un deficit in termini di sostanze nutritive e proprietà, l’Alga Spirulina rappresenta una importante fonte di proteine vegetali, acidi grassi essenziali, vitamine del gruppo B, ferro, calcio e magnesio.

Valori nutrizionali

Le Alghe Klamath si presentano come un cibo insolito che conserva un elevato apporto calorico (100 grammi di alga corrispondono a 278 Kcal) e un valore nutrizionale ripartito in carboidrati, proteine e lipidi.

Più in particolare, queste particolari microalghe verdi-azzurre contengono:

  • amminoacidi naturali
  • vitamine (vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina D e vitamina K)
  • sali minerali (fosforo, magnesio, potassio, ferro, silicio, iodio e selenio)

Alga Klamath: Proprietà

Come gestire la tiroide con le Alghe Klamath- foto viverepiusani.it

Il complesso di sostanze naturale e i fitochimici presenti rendono gli integratori a base di Alga Klamath degli ottimi ricostituenti naturali. Ma quali sono le proprietà di queste speciali microalghe?

  • Ricostituente – La Naturopatia attribuisce a queste alghe la capacità di ricostituire i tessuti e restituire il giusto apporto di sali minerali e vitamine per il corretto funzionamento dell’organismo.
  • Antinfiammatoria – Le ficocianine presenti sembrano capaci di inibire alcuni enzimi responsabili della formazione di molecole (prostaglandine) che amplificano l’infiammazione e il dolore.
  • Immunostimolante – Non è ancora chiaro come le Alghe Klamath riescano ad aumentare le cellule immunitarie deputate alla distruzioni di cellule tumorali e infette e a stimolare il sistema immunitario.
  • Tireostimolante – Lo iodio presente spinge l’organismo a produrre una maggiore quantità di ormoni tiroidei e al corretto funzionamento della tiroide.
  • Antiossidante – I carotenoidi e i diversi tipi di xantofille e antociani svolgono un’azione antiossidante nei confronti dei radicali liberi.

Benefici

Le Alghe Klamath migliorano la concentrazione- foto donnamoderna.com

Nonostante non esistano ancora studi comprovati ed evidenze scientifici, i naturopati continuano a sostenere che le proprietà riscontrate in queste masse verdi-azzurre renderebbero le Alghe Klamath capaci di restituire notevoli benefici all’organismo:

  • Osteoporosi – Il complesso di sali minerali ricostituirebbe l’assetto osseo e la vitamina D fisserebbe il calcio nelle ossa in caso di osteoporosi.
  • Sport – I venti amminoacidi naturali presenti nell’Alga Klamath rappresenterebbero le integrazioni perfette per formare tutte le proteine di cui necessità l’organismo per accrescere l’assetto muscolare.
  • Peso – Lo iodio aiuterebbe a gestire il lavoro della tiroide e aumentare il metabolismo generale, bruciando i grassi in eccesso.
  • Anemia – Il contenuto di ferro e vitamina B12 migliora l’assorbimento e l’utilizzo del ferro da parte dell’organismo, combattendo le anemie determinate dalla carenza vitaminica.
  • Colesterolo – Gli acidi grassi Omega 3 contenuti limitano e favoriscono lo smaltimento dei trigliceridi nel sangue.
  • Umore – L’Alga Klamath sembra capace di apportare feniletilammina, una molecola prodotta a livello endogeno dal cervello per favorire concentrazione e memoria.

Alga Klamath: pelle e capelli

Rinforzare i capelli con le microalghe verdi-azzurre- foto fitmivida.com

Gli integratori a base di Alga Klamath contengono una notevole quantità di vitamine e sali minerali, micronutrienti fondamentali per la salute degli annessi cutanei come pelle e capelli.

  • Sali minerali – Ricostituiscono la struttura stessa del capello.
  • Vitamina C – Precorre il collagene ovvero la molecola costituente di pelle e capelli.
  • Antiossidanti – Contrastano l’azione dei radicali liberi, combattono i segni dell’invecchiamento e mantengono la pelle giovane.

Commercializzazione e posologia

Integratori a base di Alghe Klamath – foto energytraining.it

Le Alghe Klamath risultano estremamente deperibili e questo problema fa si che le si possa commercializzare soltanto sotto forma di integratori a base di Alga Klamath disidratata e polverizzata.

Gli integratori alimentari a base di alghe verdi-azzurre vengono venduti in erboristeria e negozi biologici sotto forma di polvere, compresse o capsule.

I naturopati consigliano di assumere queste integrazioni secondo consiglio medico e precise posologie (2-3 grammi di Alghe Klamath in polvere al giorno oppure 2-3 compresse di Alghe Klamath al giorno), meglio di mattina o pomeriggio per non sfavorire il sonno notturno.

Controindicazioni

Tutte le controindicazioni delle Alghe Klamath- foto robadadonne.it

Gli integratori a base di Alga Klamath si presentano ricchissimi di nutrienti, ma non per questo possono essere intesi come sostituti di un regime alimentare equilibrato o di farmaci.

In quali casi è controindicato assumere le Alghe Klamath come integratori?

  • Malattie autoimmuni – Dal momento che le alghe riescono a potenziare il sistema immunitario potrebbero peggiorare le malattie causate dalla sua alterazione (vitiligine, sclerosi multipla, colite ulcerosa e simili).
  • Ipertiroidismo – Le affezioni tiroidee caratterizzate da un’eccessiva produzione di ormoni potrebbero peggiorare per la quantità di iodio presente nelle alghe verdi-azzurre.
  • Anticoagulanti orali – La vitamina K favorisce la coagulazione e potrebbe entrare in contrasto con l’azione svolta dai farmaci.
  • Gravidanza e allattamento – È preferibile consultare il medico prima dell’uso a causa della scarsità di evidenze scientifiche a riguardo.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 4 Media: 2.8]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui