Home Integratori Alimentari & Cosmetici Integratori allo zenzero: potenziamento dei principi attivi della radice di zenzero

Integratori allo zenzero: potenziamento dei principi attivi della radice di zenzero

Lo Zingiber officinale Roscoe è una pianta erbacea perenne di circa 90 centimetri con un fusto sotterraneo formato da un rizoma ramificato da cui prendono vita i fusti vegetativi, una radice meglio conosciuta con il nome di zenzero. Ma cosa succede se la si assume sotto forma di integratori allo zenzero?

Integratori di zenzero- foto notiziebenessere.it

La spezia conserva proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche, antiossidanti, digestive e antibatteriche che consentono di gestire diversi disturbi in modo naturale.

Come usare lo zenzero? La radice a uso alimentare viene consigliata giornalmente sotto forma di tisana di zenzero drenante, ingrediente segreto di biscotti, spezia inedita per diverse pietanze e molto altro.

Zenzero: Benefici

Radice di zenzero- foto viveresani.club

Il complesso di principi attivi conferisce alla radice di zenzero la capacità di agire su diversi disturbi e stati infiammatori. Quali sono i benefici dello zenzero?

  • Prevenzione malanni di stagione – Le doti antibatteriche e antinfettive rendono lo zenzero e in particolare la tisana allo zenzero efficace contro tosse, mal di gola e raffreddore.
  • Calma nausea e meteorismo – Lo zenzero sembra capace di agevolare le attività digestive, calmare il senso di nausea e il meteorismo.
  • Regola glicemia e colesterolo – L’uso della spezia consente di regolare i livelli di glucosio e colesterolo nel sangue ed evitare l’insorgenza di diabete e patologie cardiovascolari.
  • Stati infiammatori – La radice agisce con un effetto antinfiammatorio in caso di dolori o infiammazioni di natura muscolare, articolare o mestruale.
  • Sistema immunitario – Lo zenzero sostiene il sistema immunitario e supporta le barriere protettive nella battaglio contro gli agenti patogeni.

Integratori allo zenzero

Integratori alimentari a base di zenzero- foto prezzisalute.com

Le formulazioni degli integratori a base di zenzero potenziano i principi attivi della radice e ne consentono una maggiore biodisponibilità per ottenere risultati apprezzabili rispetto all’uso di zenzero fresco, zenzero in polvere o decotti di zenzero.

Il mercato di riferimento offre una vasta gamma di integratori alimentari a base di zenzero con combinazioni e caratteristiche differenti.

È possibile orientarsi nel marasma di proposte solo avendo a disposizione tutte le informazioni relative a eccipienti, dosaggi e possibili interazioni.

ZENZERO – BIOVEA

ZENZERO – BIOVEA- foto biovea.com

L’integratore di zenzero targato Biovea viene consigliato per ridurre gonfiori addominali, nausea e vomito, promuovere le funzioni digestive, favorire il ciclo mestruale doloroso e lenire l’emicrania.

INGREDIENTI: Zenzero (radice), capsule HPMC, farina di riso, magnesio stearato vegetale e biossido di silicio

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: Zenzero (radice) (5% gingeroli, 12.5mg) 250mg per compressa

DOSI CONSIGLIATE: 1 capsula da una a tre volte al giorno

AVVERTENZE: È preferibile consultare il medico in caso di gravidanza e allattamento, tenere al di fuori della portata dei bambini e conservare in un luogo asciutto e fresco, oltre a non usare il prodotto se il sigillo di sicurezza del flacone risulta compromesso

ZENZERO – ARKOPHARMA

ZENZERO – ARKOPHARMA- foto farmacialoreto.it

Il contenuto di 365 mg di Zingiber officinale sviluppa un’azione tonica e rivitalizzante che stimola la funzione digestiva e riduce il senso di nausea senza creare nervosismo come nel caso della caffeina.

Questo integratore a base di zenzero è realizzato con capsule di origine vegetale (idrossipropilmetilcellulosa) e non contiene amido, coloranti, aromi e lieviti aggiunti.

INGREDIENTI: Polvere criofrantumata di radice di Zenzero

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: 365 mg Zingiber officinale per capsula

DOSI CONSIGLIATE: 1-2 capsule giornaliere

USO: Assumere la dose consigliata con un abbondante bicchiere d’acqua prima dei pasti

AVVERTENZE: Non bisogna superare la dose consigliata e deve essere tenuto lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni

ZENZERO – ERBAVITA

ZENZERO – ERBAVITA- foto iafstore.com

L’integratore a base di zenzero targato Erbavita nasconde un sistema unico per massimizzare l’efficacia delle capsule Monoplanta: i due estratti EVFE® (complesso enzimatico composto da estratto secco, polvere micronizzata ed Fibrazyme® + Inulina) e “FIBRA ATTIVA” favoriscono il rilascio dei nutrienti imprigionati nelle fibre vegetali per poter potenziare la loro azione.

INGREDIENTI: Estratto EVFE® (Erba Vita FibrEnzimatico) di Zenzero [Zenzero (Zingiber officinale Roscoe) radice estratto secco, titolato al 5% in gingeroli; Zenzero (Zingiber officinale Roscoe) radice polvere, Inuzyme® (Fibrazyme: maltodestrine fermentate; Inulina; antiagglomerante: magnesio stearato vegetale)]

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: Estratto EVFE di zenzero radice 608 mg, titolato 5% gingeroli 24,3 mg per 2 capsule

DOSI CONSIGLIATE: 1 o 2 capsule al giorno

USO: È preferibile assumere la dose consigliata con abbondante acqua dopo i pasti principali

AVVERTENZE: In questo caso è necessario non superare la dose consigliata e tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni

FITOZENZERO – SOLGAR

FITOZENZERO – SOLGAR- foto farmaciastatuto.com

Questo integratore allo zenzero agisce come supporto fitoterapico per regolare la motilità gastrointestinale ed eliminare i gas, gestire i casi di nausea da movimento, promuovere la funzionalità articolare e combattere gli stati di tensione localizzati.

INGREDIENTI: Zenzero (Zingiber officinale Rosc.) estratto standardizzato di rizoma (5% fenoli) e rizoma polverizzato. Agente di rivestimento: Idrossipropilmetilcellulosa. Agenti di carica: Idrossipropilcellulosa, Cellulosa microcristallina. Antiossidante: Base in polvere PhytO2XTM (beta-carotene e vitamina C [acido L-ascorbico]. Antiagglomerante: Magnesio stearato vegetale

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: Zenzero (Zingiber officinale Rosc.) ossia estratto standardizzato di rizoma (5% fenoli) 600 mg, rizoma polverizzato 300 mg per 2 capsule

DOSI CONSIGLIATE: 1 o 2 capsule vegetali

USO: Basta deglutire la capsula con acqua in concomitanza dei pasti

AVVERTENZE: Non bisogna superare la dose consigliata, non usare in caso di gravidanza e tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni

ZENZERO – LONG LIFE

ZENZERO – LONG LIFE- foto longlife.it

Questo integratore di zenzero presenta un’elevata concentrazione di estratto secco: ben 1000 mg titolato al 5% in gingeroli per 2 capsule.

Più in particolare, il gingerolo è il componente responsabile del sapore pungente e delle proprietà più attive dello zenzero come le capacità antinfiammatorie e le proprietà antiossidanti.

Zenzero – Long Life viene consigliato per coadiuvare il trattamento di disturbi dispeptici quali eruttazione, bruciori di stomaco, flatulenza e nausea.

INGREDIENTI: Zenzero (rizoma) 1000 mg estratto secco idroalc. titolato al 5% in gingeroli; agente di carica (cellulosa m.c.); addensante (gomma arabica); antiagglomerante (magnesio stearato vegetale); involucro: capsula di origine vegetale in idrossipropilmetilcellulosa

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: Zenzero (rizoma) 1000 mg estratto secco idroalc. titolato al 5% in gingeroli

DOSI CONSIGLIATE: 1 capsula al giorno

USO: Assumere la dose consigliata massimo 2 volte al giorno con acqua durante il pasto

AVVERTENZE: Come per tutti gli integratori allo zenzero è fondamentale non superate le dosi consigliate, tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni e assumere con cautela in caso di calcoli biliari, gravidanza, sensibilità accertata agli ingredienti e terapie farmacologiche a base di anticoagulanti e antiaggreganti piastrinici

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui