Collegati con noi

Integratori di agnocasto per fertilità, sintomi premestruali e menopausa

Integratori di agnocasto per fertilità, sintomi premestruali e menopausa

Gli integratori di agnocasto favoriscono la regolarità del ciclo ovulatorio e mestruale e i livelli normali di prolattina nelle donne. Questa particolare integrazione sfrutta le proprietà benefiche dei frutti del Vitex agnus-castus o meglio conosciuto come albero del “pepe falso”.

Vitex agnus-castus- foto verdeazzurronotizie.it

L’estratto ricavato dai frutti maturi ed essiccati dell’agnocasto risulta molto utile per il trattamento dei disordini dell’apparato riproduttivo femminile come menopausa, fertilità e sintomi premestruali.

Ebbene l’estratto dei frutti del Vitex agnus-castus contiene componenti dopaminergiche in grado di agire sui recettori della dopamina, inibendo la produzione della prolattina e regolando il corredo di sintomi fisici ed emotivi di diversa intensità che precedono la comparsa del ciclo mestruale e si esauriscono con esso (sindrome premestruale).

Agnocasto: proprietà

Integratori per sindrome premestruale- foto inran.it

Le proprietà dell’agnocasto sono diventate protagoniste indiscusse di siti e riviste dedicati alle donne. Perché? L’estratto di questo prodigioso frutto è in grado di armonizzare il bilancio ormonale, regolare il sistema ovulatorio e migliorare i disturbi legati alla menopausa.

L’azione fitoterapica dell’agnocasto si concentra a livello dell’ipofisi, zona in cui rallenta la secrezione di prolattina mediante il suo effetto inibitore. Sostanzialmente, l’agnocasto genera un abbassamento dell’ormone stimolante che favorisce la maturazione dei follicoli ovarici (FSH) e favorisce l’ovulazione e l’attività della ghiandola endocrina temporanea deputata alla produzione di progesterone chiamata corpo luteo.

Agnocasto: usi degli integratori

Solo dopo aver compreso il raggio d’azione dell’estratto di agnocasto è possibile capire fino in fondo i benefici di questa particolare integrazione nei diversi casi.

Tutti gli usi degli integratori di agnocasto- foto hod.it

Sindrome premestruale

Come già detto, la sindrome premestruale è un corredo di sintomi fisici e sbalzi di umore che colpisce il 40% delle donne: dolori muscolari, mal di testa, dolori al seno, irritabilità e simili. La scienza ha dimostrato l’associazione che esiste tra la sindrome premestruale e l’iper-prolattinemia, la produzione di prolattina che l’agnocasto inibisce.

Regolarità del ciclo mestruale

L’agnocasto come integratore può agire a livello dell’ipofisi, favorendo il corretto rapporto tra estrogeni e progesterone e regolarizzando il ciclo ovarico.

Amenorrea secondaria

Un alterato funzionamento dell’ipofisi potrebbe portare prima a un periodo di cicli più o meno regolari e poi alla scomparsa delle mestruazioni. L’azione dell’agnocasto a livello ipofisario contribuisce al recupero del funzionamento della ghiandola pituitaria e alla risoluzione dell’amenorrea.

Dismenorrea

Quando le mestruazioni si presentano con dolore e fitte a livello della zona pelvica e dell’addome allora si tratta di dismenorrea, una condizione che impedisce il normale svolgimento delle attività quotidiane. L’agnocasto può agire su questi squilibri ormonali quasi invalidanti.

Ovaio policistico

Le cisti ovariche ovvero follicoli maturi che non ovulano e restano nell’ovaio possono provocare squilibri ormonali ipofisari, causa di amenorrea e oligomenorrea.

Fertilità

L’estratto di agnocasto può gestire la fertilità e in particolare risulta utile per controllare i valori di FSH, determinare menopausa prematura o alterazioni ovariche e aumentare le probabilità di fecondazione. Quali sono i valori ottimali?

  • 4 – 10 mUl/ml nella fase follicolare del ciclo
  • 7 – 20 mUl/ml poco prima dell’ovulazione
  • 9 – 10 mUl/ml nella fase luteinica

Acne ormonale

La comparsa di brufoli durante l’età della pubertà può essere determinata dall’aumento degli ormoni androgeni, una condizione che stimola la produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. E se negli uomini dopo i 20 anni il livello di ormoni diminuisce, purtroppo nelle donne continuano a oscillare in fase premestruale e gravidanza.

Menopausa

L’assenza delle mensili ovulazioni dovute alla menopausa impedisce la produzione degli estrogeni a livello ovarico e questo fenomeno provoca vampate di calore e ritenzione idrica. L’integrazione di estrogeni e progesterone permette, in concomitanza con l’agnocasto, di gestire la menopausa e mantenere l’equilibrio ormonale.

Diuresi

L’estratto di Vitex agnus-castus conserva una proprietà diuretica in grado di combattere la ritenzione idrica.

Insonnia

Ebbene, l’estratto benefico promette di intervenire positivamente anche nella produzione della melatonina, un ormone che regola il normale ciclo sonno-veglia.

Iper-prolattinemia nei maschi

L’alto livello di prolattina nei maschi può provocare la ginecomastia ovvero l’ingrossamento delle ghiandole mammarie. Abbassare la produzione di prolattina rappresenta un modo per contrastare lo sviluppo indesiderato.

Integratori di agnocasto: controindicazioni ed effetti collaterali

Effetti collaterali integratori agnocasto- foto medicinaonline.co

L’uso di integratori di agnocasto non registra effetti collaterali o particolari controindicazioni, anche se possono verificarsi:

  • reazioni allergiche
  • mal di testa e nausea
  • interazioni con farmaci a base di ormoni (pillola contraccettiva)
  • interazioni con farmaci antagonisti e agonisti della dopamina
  • gravidanza e allattamento (interferisce con la condizione ormonale e la produzione di prolattina)

Estratto di agnocasto: forme e posologia

Gli integratori alimentari di agnocasto vengono venduti in farmacia o erboristeria sotto forma di capsule, estratto fluido e tintura madre con dosi giornaliere consigliate diverse: 2-4 capsule, 20-40 gocce di estratto fluido e 1-2 cucchiai di tintura madre.

Agnocasto Solgar- foto solgar.it

Il mercato di riferimento offre una vasta gamma di soluzioni, comode e semplici da assumere. Un esempio? Agnocasto Solgar, un integratore in capsule che agisce sul principale centro di regolazione neuroendocrina, sostenendo la produzione dell’ormone luteinizzante LH in grado di agire sulla sintesi endogena di progesterone, con conseguente fisiologica normalizzazione del ciclo ormonale.

VITEX Biovea- foto biovea.com

O ancora, VITEX Biovea  si presenta come un integratore di capsule vegetariane in grado di supportare efficacemente i livelli di progesterone naturale all’interno del corpo.

È chiaro che le particolari proprietà dell’agnocasto impongono le indicazioni di uno specialista per gestire al meglio la condizione o magari provvedere a un’integrazione di minerali, vitamine e altri estratti naturali, ideale in caso di menopausa.

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.

Lascia un comento

Termini di ricerca:

  • agnocasto e fertilità
  • menopausa e gravidanza
  • integratori agnocasto
  • effetti collaterali degli integratori di progesterone
  • controindicazioni agnocasto
  • agnocasto squilibri ormoni
  • agnocasto per fertilità
  • agnocasto integratore ciclo
  • agnocasto e progesterone
  • sindrome premestruale fsh alto

Non perderti questi consigli

  • Salute

    Prolattina alta, valori e cure

    Pubblicato da Myriam Amato

    Gli integratori di agnocasto favoriscono la regolarità del ciclo ovulatorio e mestruale e i livelli normali...

  • Salute

    Dolori alle ovaie, quali sono le cause?

    Pubblicato da Myriam Amato

    Gli integratori di agnocasto favoriscono la regolarità del ciclo ovulatorio e mestruale e i livelli normali...

  • Donna

    I sintomi della premenopausa

    Pubblicato da Myriam Amato

    Gli integratori di agnocasto favoriscono la regolarità del ciclo ovulatorio e mestruale e i livelli normali...

  • Integratori Alimentari

    I migliori integratori per aumentare la fertilità

    Pubblicato da Myriam Amato

    Gli integratori di agnocasto favoriscono la regolarità del ciclo ovulatorio e mestruale e i livelli normali...